Colorare un negativo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
AndyMay
appassionato
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/07/2019, 10:06
Reputation:

Colorare un negativo

Messaggioda AndyMay » 21/07/2019, 10:27

Salve a tutti, vorrei porvi una domanda (e spero che questa sia la sezione adatta O:-) ). In pratica, è da tempo che vorrei provare a colorare un negativo in bianco e nero prima della stampa, con colori trasparenti come acquarelli oppure smalti per unghie, ma non so se effettivamente questo potrebbe portare a dei risultati oppure rovinare soltanto il negativo...il mio intento sarebbe quello di avere delle fotografie in bianco e nero, ma con "macchie di colore" non troppo aggressive. Un'altra idea era quella di versare qualche goccia di colorante in mezzo agli acidi in fase di sviluppo, ma anche in questo caso, ho paura di rovinare tutto. Qualcuno di voi ha mai sperimentato qualcosa di simile?



Advertisement
Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 341
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Colorare un negativo

Messaggioda 28zero » 21/07/2019, 10:52

Cosa intendi per "macchie di colore"? Se stampi su carta bn otterrai sempre toni di grigio. A seconda del colore potrebbe incidere sul contrasto della zona colorata, sicuramente sulla densità. Inoltre penso che qualunque sostanza tu metta sull'emulsione porterà ad un degrado del dettaglio.
Quello che potresti fare è colorare le stampe, con i colori appositi o sperimentando altre soluzioni, ed essendo stampe di darebbero la possibilità di poter fare molte prove senza rovinare il negativo.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5687
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Colorare un negativo

Messaggioda -Sandro- » 21/07/2019, 11:29

Meglio colorare la stampa, esistono set di pennarelli appositi.



Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

Re: Colorare un negativo

Messaggioda Kid Claude » 21/07/2019, 13:58

-Sandro- ha scritto:Meglio colorare la stampa, esistono set di pennarelli appositi.

Scusa Sandro, potresti essere più specifico in merito a questi pennarelli? Potrebbero essere impiegati anche per la spuntinatura?
Grazie



Advertisement
Avatar utente
AndyMay
appassionato
Messaggi: 4
Iscritto il: 21/07/2019, 10:06
Reputation:

Re: Colorare un negativo

Messaggioda AndyMay » 21/07/2019, 14:32

Si, conoscevo la colorazione della stampa, volevo sperimentare qualcosa di diverso, ma se non è possibile, pazienza x_x
Grazie per le risposte :-bd



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5687
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Colorare un negativo

Messaggioda -Sandro- » 22/07/2019, 8:35

Kid Claude ha scritto:
-Sandro- ha scritto:Meglio colorare la stampa, esistono set di pennarelli appositi.

Scusa Sandro, potresti essere più specifico in merito a questi pennarelli? Potrebbero essere impiegati anche per la spuntinatura?
Grazie


C'erano quelli per coloratura e quelli per spuntinatura, ma non sono più prodotti purtroppo. Ogni tanto ne passa qualche set usato (con i rischi del caso)



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1934
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Colorare un negativo

Messaggioda NikMik » 22/07/2019, 10:21

Ci sono i colori Diaphoto in vendita su Fotomatica (alla voce "ritocco") e su Fotoimpex. Non credo siano fuori produzione. Spero di no. Ho visto stampe colorate da professionisti con quei colori. Risultati sbalorditivi. Nell'entusiasmo ho preso anche qualche lezione, per capire un po'. Meglio usarli su carte politenate (sulle baritate si deforma un po' la superficie). Non importa prendere tutti i colori. Basta un blu, un verde, unn rosso, un giallo e un paio di toni per l'incarnato. Il resto te lo ottieni mescolando. Vanno diluiti in acqua. Si può anche diluirne un po' in bacinella per dare un tono a tutta la stampa (ma per questo preferisco altri sistemi).
E sí, io colorerei le stampe, piuttosto che il negativo...
( e "piuttosto che" in italiano vuol dire "INVECE DI", e NON vuol dire "OPPURE" come ultimamente viene usato da molti, a imitazione di qualche analfabeta televisivo; questo provoca gravi fraintendimenti; se il dottore dice all'infermiere a proposito di un paziente allergico all'ibuprofene: "dategli paracetamolo piuttosto che ibuprofene", può darsi che l'infermiere, se vede troppa televisione, capisca che è lo stesso... scusate la divagazione: è una cosa che non riesco a mandar giù; ma non sono il solo: un cantautore di nome Lariccia ci ha fatto perfino una canzone ed esiste uno scherzoso Fronte di liberazione del piuttosto che... :) )
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... iYJcBQf4Oh



Avatar utente
Kid Claude
fotografo
Messaggi: 69
Iscritto il: 12/11/2015, 7:21
Reputation:

Re: Colorare un negativo

Messaggioda Kid Claude » 22/07/2019, 13:04

NikMik ha scritto:( e "piuttosto che" in italiano vuol dire "INVECE DI", e NON vuol dire "OPPURE" come ultimamente viene usato da molti, a imitazione di qualche analfabeta televisivo; questo provoca gravi fraintendimenti; se il dottore dice all'infermiere a proposito di un paziente allergico all'ibuprofene: "dategli paracetamolo piuttosto che ibuprofene", può darsi che l'infermiere, se vede troppa televisione, capisca che è lo stesso... scusate la divagazione: è una cosa che non riesco a mandar giù; ma non sono il solo: un cantautore di nome Lariccia ci ha fatto perfino una canzone ed esiste uno scherzoso Fronte di liberazione del piuttosto che... :) )
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... iYJcBQf4Oh

Hai ragione da vendere! :-bd



Avatar utente
ziofrancotto
esperto
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/10/2016, 20:09
Reputation:
Località: San Donato Milanese

Re: Colorare un negativo

Messaggioda ziofrancotto » 22/07/2019, 18:46

Scusate se vado in OT ma.... per curiosità e visto che sono totalmente ignorante: i filmini tipo della prima e seconda guerra mondiale che hanno reso a colori, come hanno fatto? Il dubbio e la curiosità mi sorge leggendo qui sopra che è meglio colorare le stampe rispetto a i negativi, parlando di fotografie.



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1934
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Colorare un negativo

Messaggioda NikMik » 23/07/2019, 1:05

Per quelli della Prima guerra mondiale: si tratta perlopiù di colorature recenti ottenute digitalmente (comunque non a mano sul negativo, come invece fece Eisenstein colorando di rosso la bandiera nel film La corazzata Potëmkin ...).
Per la Seconda: a quel tempo c'erano già pellicole a colori, negative e positive. Ci sono molti filmati originali a colori.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti