Pellicola rigata

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 06/10/2019, 19:11

Un saluto a tutti, dopo aver fatto asciugare la pellicola dopo lo sviluppo in tank mi sono accorto che su tutto il negativo ci sono righe longitudinali a distanza di 5 mm circa, ho usato una tank che ha all'attivo 5 sviluppi, il primo rullo 120 non aveva problemi, sempre stesso tipo di pellicola, una Ilford delta 100 Asa montata su rolleiflex 3.5F, il secondo righe, il terzo Neopan across 100, di nuovo nulla, questi sono gli unici 3 Rulli che ho scattato con questa Rolleiflex, vi allego un immagine di un (tendipellicola?) il quale mi sono accorto oggi, dopo le righe, che ha dell ossido, proverò a pulirlo, posso con alcool isopropilico? O altro? Avete altre idee sulle cause?
Grazie
Max

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Immagine
Ultima modifica di maxpina il 06/10/2019, 19:11, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 365
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda electro-x » 06/10/2019, 22:05

Il pressapellicola non può causare rigature perchè lavora sulla carta di protezione. A contatto dell'emulsione lavorano i due rullini posizionati sopra e sotto il fotogramma, controlla che siano puliti e che ruotino liberamente.



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 06/10/2019, 22:46

Ok ci guardo ...



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 07/10/2019, 8:00

@
Avatar utente
electro-x
ho dato un occhiata facendo passare l'indice sui due rulli, scorrendoli per benino ma non ho trovato asperità !, non riesco a capire cosa possa essere successo .....
Grazie



Advertisement
Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 365
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda electro-x » 07/10/2019, 9:51

Anni fa avevo riscontrato delle rigature su pellicole FOMA ma erano dovute a problemi di stesa dell'emulsione sul supporto. Con le pellicole che hai usato tu escluderei queste problematiche. Penso che potrebbero essere causate in fase di caricamento nella spirale oppure quando le appendi usi per caso le pinze tergifilm per velocizzare l'asciugatura ?



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 07/10/2019, 10:16

Non potrei giurarlo, ma mi pare di ricordare che le rigature sono presenti dal lato lucido e non dall'emulsione, potrebbe essere meno grave ? in fase di stampa si vedrebbero ?



Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 365
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda electro-x » 07/10/2019, 10:44

Se sono sul lato lucido è meno grave e potrebbero non vedersi se stampi con testa a luce diffusa ma con luce condensata temo si vedano. Quando carichi la pellicola nella spirale, prova a fare un piccolo (non più di 2 mm) smusso/arrotondamento agli spigoli e piega leggermente verso l'alto il bordo del lato frontale che entra nella spirale.
Comunque non usare pinze tergifilm e non far passare la pellicola tra le dita quando la appendi ad asciugare.



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 07/10/2019, 10:48

Premesso che sono all'inizio e sto tribulando un casino a mettere la pellicola nella spirale , 8 minuti :wall: , toccarla poco .... eh na parola, piegarla in alto poi mi esce dalle guide e non riesco ad infilarla, la bordatura leggera l'ho fatta, .... :-\



Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 365
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda electro-x » 07/10/2019, 10:59

Se tribuli a caricare la pellicola nella spirale.....credo che il problema sia proprio lì ! Ti consiglio di sacrificare una rullo e provarne più volte il caricamento alla luce normale in modo da vedere bene cosa succede e rimediare.



Avatar utente
maxpina
esperto
Messaggi: 152
Iscritto il: 05/08/2019, 19:54
Reputation:
Località: Villanova Mondovì (CN)
Contatta:

Re: Pellicola rigata

Messaggioda maxpina » 07/10/2019, 11:29

Premetto che mi alleno con benda sugli occhi alla sera, mia moglie mi ha già dato del matto .... :)) , poi quando arrivo in CO ho problemi boh , in "allenamento" ci metto 2-3 min. .... forse la pellicola da sviluppare e più nervosa non so, proverò ad allenarmi direttamente in camera oscura a sto punto .., ma poi se tribulo ad infilarla, poi nel trascinamento come possono formarsi le rigature centrali ?
Grazie comunque del conforto





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti