Con il filtro ND

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9339
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Con il filtro ND

Messaggioda chromemax » 22/10/2019, 0:17

E' sconsigliabile mettere a fuoco con i filtri colorati, soprattutto quelli densi è più lontani dal centro dello spettro visibile , perché anche l'occhio umano è affetto da aberrazione cromatica che, al focometro, può causare uno spostamento del fuoco rispetto al punto ottimale; la cosa è riportata da Ctein sul suo libro "Post Exposure" liberamente scaricabile qui



Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 804
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Con il filtro ND

Messaggioda kiodo » 22/10/2019, 6:18

impressionando ha scritto:In ogni caso poi qualsiasi filtro non conviene metterlo a ridosso nel negativo perchè tutto ciò che porterà con se verrà nella stampa. Conviene sempre stare lontani dal piano di fuoco..... e il cassetto portafiltri è il posto giusto.

Ti assicuro che eventuali granellini di polvere sul filtro non sono visibili nella stampa, almeno non col mio ingranditore (testa a luce diffusa, ovviamente). Coonsidera che il filtro non è a contatto col negativo, ma ad almeno tre o quattro millimetri più in alto, a causa dello spessore e della sagomatura del metallo che costituisce il portanegativi, e dello spessore del vetro superiore. Tre o quattro mm sono un'enormità, quando si tratta di messa a fuoco. Mai avuto questo problema, comunque.
Ovvio che il cassetto portafiltri è il posto più indicato per mettere un filtro, ma le teste a luce diffusa che conosco io il cassetto non ce l'hanno.
Vedi qui:
tempi-di-esposizione-al-limite-t20037-20.html#p194798



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4739
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Con il filtro ND

Messaggioda impressionando » 22/10/2019, 8:49

Da quello che ho letto ho inteso che il filtro nd lo mettesse nel portanegativi a contatto con il negativo.
Se lo metti sopra (se pulito) a distanza di qualche mm va bene soprattutto se si usano diaframmi aperti; se si usano diaframmi molto chiusi sualla carta escono cose che si ritenevano impossibili.



Ezio66
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 26/04/2016, 13:26
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda Ezio66 » 22/10/2019, 12:13

impressionando ha scritto:Da quello che ho letto ho inteso che il filtro nd lo mettesse nel portanegativi a contatto con il negativo.
Se lo metti sopra (se pulito) a distanza di qualche mm va bene soprattutto se si usano diaframmi aperti; se si usano diaframmi molto chiusi sualla carta escono cose che si ritenevano impossibili.



Ma nooo.. assolutamente no..il filtro lo metto sopra al pressa pellicola assolutamente non a contatto con il film...e tra l'altro la testa, alzandola, essendo un 4x5 gli si adagia comodamente..ma appena posso preferiro' la soluzione porta filtro a cassetto..come ho fatto fino ad ora ma essendo leggermente stretto mi incastra il filtro in vetro e devo faticare a rimuoverlo con il rischio di romperlo.. infatti come Kiodo non ho per il momento riscontrato problemi nel mettere a fuoco il negativo con il fitro montato sopra " e non a contatto " con il film... in poche parole il filtro sara' ad una distanza di circa 3-4cm dal film



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9339
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Con il filtro ND

Messaggioda chromemax » 22/10/2019, 12:53

A conferma di quanto dice @
Avatar utente
impressionando
basta fare una semplice prova, porta via giusto il tempo di un provino: una stampa del formato più usato ma senza negativo, usando la massima gradazione di contrasto della carta, il diaframma più chiuso dell'ottica da ingrandimento e regolando l'esposizione in modo da avere un grigio chiaro (Zona VI)



Ezio66
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 26/04/2016, 13:26
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda Ezio66 » 22/10/2019, 12:58

chromemax ha scritto:A conferma di quanto dice @
Avatar utente
impressionando
basta fare una semplice prova, porta via giusto il tempo di un provino: una stampa del formato più usato ma senza negativo, usando la massima gradazione di contrasto della carta, il diaframma più chiuso dell'ottica da ingrandimento e regolando l'esposizione in modo da avere un grigio chiaro (Zona VI)


...ecco questa è una cosa furba,,la provero' sabato mattina..in effetti si tratta di pochi secondi..



Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 22/10/2019, 18:50

scusate ma ... in questo post ho letto cose che non ho capito e ...
DEVO rimediare ne va del mio sonno notturno ;)

n.1 ) il filtro deve stare almeno a X mm dal negativo !
- qual'è il valore di X ?

n.2 ) anche mettendo il filtro a questa X distanza dal negativo bisogna comunque usare diaframmi aperti !
- perchè ?

n.3 ) se si usano diaframmi molto chiusi sulla carta escono cose che si ritenevano impossibili !
- tipo Harry Potter ? =))
- se si usano diaframmi molto chiusi senza filtro si rischiano ugualmente incontri strani ?

ovviamente scherzi a parte,
chiedo tutto questo perchè sto usando regolarmente i diaframmi più chiusi per poter avere tempi decenti
e non ho mai notato nulla di "strano" ma ... è anche vero che la mia esperienza è appena trimestrale :ymblushing:

il porta-negativo del Durst M605 Color non è fatto come il Meograde di Kiodo,
s-l300.jpg
s-l300.jpg (8.38 KiB) Visto 258 volte

se io appoggio il filtro sopra la struttura metallica,
la sua distanza dal negativo dubito superi il millimetro,
e purtroppo non ho altro posto da metterlo se non sotto, avvitato all'obiettivo ! :wall:

forse potrei spessorare il bordo del filtro per raggiungere i 2 millimetri ma ...
sarebbe un rischio perchè potrebbe strisciare sopra e graffiarsi ...

anche comprando i Cokin ... che dovrebbero essere più sottili ... è rischioso :-?
comunque è l'unica strada e devo provare !!!



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9339
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Con il filtro ND

Messaggioda chromemax » 22/10/2019, 19:38

mezzostop ha scritto:n.1 ) il filtro deve stare almeno a X mm dal negativo !
- qual'è il valore di X ?

n.2 ) anche mettendo il filtro a questa X distanza dal negativo bisogna comunque usare diaframmi aperti !
- perchè ?

Più chiudi il diaframma più aumenta la pdc e più ciò che si trova (polvere, sporco, graffi) sotto e sopra il piano del negativo va a fuoco.

mezzostop ha scritto:n.3 ) se si usano diaframmi molto chiusi sulla carta escono cose che si ritenevano impossibili !
- tipo Harry Potter ? =))
- se si usano diaframmi molto chiusi senza filtro si rischiano ugualmente incontri strani ?

Forse si. Se vuoi toglierti la curiosità fai il test che ho descritto sopra.
mezzostop ha scritto:se io appoggio il filtro sopra la struttura metallica,
la sua distanza dal negativo dubito superi il millimetro,
e purtroppo non ho altro posto da metterlo se non sotto, avvitato all'obiettivo !

Procurati un foglio di gelatina ND per proiettori (tipo questa) e posizionalo sotto il diffusore, però stai molto attento a non graffiare, rovinare o sporcare il diffusore.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda Silverprint » 22/10/2019, 20:01

Una cosa semplice, non mi ricordo se già detta, se hai la testa colore e stampi 35mm puoi ridurre la luminosità impostando il diffusore su 6x6.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
mezzostop
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 11/02/2019, 18:47
Reputation:

Re: Con il filtro ND

Messaggioda mezzostop » 23/10/2019, 13:03

Silverprint ha scritto:Una cosa semplice, non mi ricordo se già detta, se hai la testa colore e stampi 35mm puoi ridurre la luminosità impostando il diffusore su 6x6.


grazie !
questa è un'altra news per me importante :-bd





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti