Compatta impossibile??

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Oompaloompa
esperto
Messaggi: 263
Iscritto il: 12/10/2015, 10:40
Reputation:

Compatta impossibile??

Messaggio da Oompaloompa »

Ciao ragazzi,
ho bisogno di aiuto! :D

Spiego brevemente: scatto spesso e volentieri in medio formato...ma rimango sempre un "fan" del formato piccolo...che per i digitalisti è "pieno". :D
Trovo che, specialmente in inverno, avere sempre con sè un piccolo corpo 35mm sia un gran vantaggio!

Ebbene, nonostante sia fortunato possessore di corpi e obiettivi di pregio, mi trovo spesso nelle condizioni di volermi portare qualcosa di compatto, piccolo e comodo. Per gli scatti in città, fatti un po' al volo...
Ho nel mio corredo anche una Minox 35GT, superbo esempio della compattezza che ricerco. C'è però un problema: l'esposimetro.
La macchinetta ha un esposimetro che presumo essere a misurazione tra "media pesata al centro" e "media punto-e-basta"...e sulla base di questa misurazione, degli ISO impostati e del diaframma scelto, la macchina decide i tempi di scatto.
Questo aspetto fa a capocciate con quello che faccio di solito e che è il leitmotiv di tanti: esporre per le ombre. :)

C'è un piccolo selettore ("2x") che dovrebbe aumentare i tempi di scatto, credo di uno stop...ho provato a scattare così quest'ultimo fine settimana, ma il metodo rimane molto spannometrico...e il mio ultimo sviluppo (di pochi minuti fa) me lo conferma. :wall:

Dopo questo pippone, passo alla domanda secca:
esiste un corpo macchina...
- compatto (no lenti intercambiabili)
- che misuri l'esposizione non dico spot, ma almeno semi-spot
- che permetta di selezionare manualmente tempi e diaframmi?

Non m'importa che sia tutto meccanico o "moderno"...e non sono nemico dell'elettronica...

Grazie in anticipo a chi vorrà aiutarmi! :x



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9491
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da chromemax »

Olympus 35 sp.
Comunque sulla Minox se imposti la sensibilità asa 2 stop in meno e quando serve azioni il pulsantino "2x" salvi una buona percentuale degli scatti

Avatar utente
Oompaloompa
esperto
Messaggi: 263
Iscritto il: 12/10/2015, 10:40
Reputation:

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Oompaloompa »

Grazie! :)
Si, sembra soddisfare molti requisiti...! Finisce in lista.

Ho un po' paura per le dimensioni...per intenderci, ho anche una Konica Auto S2, per me quelle dimensioni non sono più da compatta. Vedo che la SP non è troppo più piccola...sbaglio?
L'idea di avere qualcosa che sia più simile alle dimensioni della Minox è utopia, temo...

Giusto il metodo che mi suggerisci, ma se ci fosse qualcosa di un filo più "preciso" sul mercato.......

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4820
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da impressionando »

La 35 sp è uno splendido apparecchio ma trovarne una veramente ottima è un'impresa oggigiorno.
Facile che abbiano nebbia tra i vetri e nel mirino.... facile trovarle con esposimetro difettoso.
Facile trovarle con muffe.
Insomma occhio!

PS: dato che è ottima è anche piuttosto massiccia..... prenderla in mano meraviglia per il peso insomma non è una minox. L'ottica è spettacolare..... non delune nemmeno con una velvia da proiettare al cinema

Avatar utente
Oompaloompa
esperto
Messaggi: 263
Iscritto il: 12/10/2015, 10:40
Reputation:

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Oompaloompa »

Grazie anche a te Paolo!

Hai toccato un punto molto importante...ed ecco perchè dicevo che non disdegno affatto l'elettronica di modelli più recenti.

Sto prendendo a testate il muro perchè anni fa girava per casa una piccola Canon "moderna", persino AF...e mi pare che avesse pure una modalità manuale...e chi se lo ricorda il modello?!

Il fatto è che sono certo che negli anni '90 siano uscite fotocamere piccole e che offrissero un buon controllo, ma rimangono nella memoria (anche di internet) solo modelli più agée...e se sulle mie montagne mi va benissimo portarmi dietro esposimetri o corpi impegnativi, in città mi piacerebbe davvero girare con qualcosa tipo Minox nella tasca della giacca...ma appunto, che mi permetta qualche scelta in più in fase d'esposizione.

Oltretutto leggo che l'Olympus in questione monta le famigerate PX625...no buono, anche se so che c'è l'adattatore con chip (ho una Leicaflex con lo stesso "problema")

Madmaxone
guru
Messaggi: 968
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Madmaxone »

35SP il top, ma certo non compattissima.
Ql17GIII più compatta ma usata in manuale si disinserisce l’esposimetro che peraltro non è spot.
Ricoh500G mantiene esposimetro attivo anche in manuale ma stesso discorso per l’accuratezza spot.

Avatar utente
turbo
fotografo
Messaggi: 89
Iscritto il: 11/06/2015, 15:27
Reputation:

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da turbo »

olympus xa?

35mm di lente buona,

telemetro,

priorità diaframmi, ma puoi correggere l'esposizione manualmente o con un +1.5 stop o cambiando gli asa.

piccola e leggera.

ovetto <3

Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 279
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Zenit photosniper »

Questo aspetto fa a capocciate con quello che faccio di solito e che è il leitmotiv di tanti: esporre per le ombre.
:-? Su di un singolo scatto, come avviene nel grande formato, esporre per le ombre è un grande vantaggio che ti permette dei risultati in stampa egregi ma... applicare tale regola su di un rullino da 36 scatti con 36 scene tutte diverse lo trovo più dannoso che altro. Molto meglio munirsi di un esposimetro a luce incidente con cui misurare il livello generale di luce per ogni scena in modo da ottenere una misurazione costante in scene con caratteristiche diverse. Per esperienza poi l'esposimetro della Minox funziona molto bene. Ho solo rilevato nella mia una sovraesposizione di mezzo stop sistematica paragonando le letture con uno esterno e da allora ho compensato questa differenza impostando di conseguenza una sensibilità inferiore nei valori della fotocamera.

Le ultime Minox MB ed ML hanno il blocco della lettura dell'esposizione, caratteristica questa che potrebbe rivelarsi utile per te. Io la uso con enorme soddisfazione, e fortunatamente dopo più di un migliaio di foto funziona ancora egregiamente.

Avatar utente
Oompaloompa
esperto
Messaggi: 263
Iscritto il: 12/10/2015, 10:40
Reputation:

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Oompaloompa »

Grazie a tutti ragazzi, prendo nota.
@turbo L'Olympus XA l'avevo valutata, ma non mi darebbe qualcosa in più, nell'utilizzo, rispetto alla Minox...anche la Minox va a priorità di diaframmi e anche sulla Minox è possibile una sovraesposizione "fissa"... :wall:

@Madmaxone grazie per le alternative, ma mi pare siano tutte delle "simil-Konica S2", che già possiedo. Vedo che come dimensioni e pesi non cambia molto purtroppo! :(
L'esposimetro è il minore dei problemi, anche fosse un semi-spot andrebbe bene, saprei come usarlo...ma è fondamentale, per me, che il corpo sia compatto e manuale...come dicevo, anche fosse un corpo macchina del 2005 (sparo) andrebbe benissimo. Non faccio crociate contro l'elettronica, anzi...!

@Zenit photosniper
In realtà le mie 36 scene non sono così diverse, cerco di mantenere lo stesso approccio per ogni scatto, e un rullino tendo a usarlo tutto nello stesso "contesto"...è difficile che mi rimanga in macchina per più di 2-3 giorni.
Certo, con tutte le variabilità del caso, tra scatto e scatto. :) Ma generalmente seguo un modus operandi piuttosto standardizzato. Il mio problema è che la macchinetta va a introdurmi variabili.
In casa ho il mio fidato Sekonic, un'Hasselblad, una M6, una IIIf, una Leicaflex SL, la Konica S2 prima citata, la Minox, Rollei, etc...eppure mi manca qualcosa che risponda bene alle caratteristiche che cerco.

In altri momenti e contesti non faccio a meno del Sekonic, usato con praticamente tutti i corpi che possiedo (anche quelli dotati di esposimetro), ma non utilizzerei mai un corpo compatto (Minox) in abbinata all'esposimetro esterno.
Questo perchè ritengo che il vero plus di corpi come la Minox o la Rollei 35 sia proprio la compattezza estrema, un corpo "all-in-one" che non necessiti di altro per funzionare bene.

Purtroppo pare che portabilità (intesa come "tasca della giacca") e possibilità di controllo non vadano a braccetto. :(

Stavo quasi pensando a una reflex compatta, anche moderna come una qualsiasi Nikon F75 (e simili), dotata di pancake...
Non è la soluzione ottimale per me, ma non ne vedo altre...

Madmaxone
guru
Messaggi: 968
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Compatta impossibile??

Messaggio da Madmaxone »

Beh, poi ci sarebbe lei, la Petri Color 35. Rara e costosa. Superbo Tessar Giappo, qualche millimetro in più della Rollei35, tutta manuale, maf a stima con riferimento nel mirino. Una meraviglia.
Per le dimensioni allego immagine.
360041C7-BE5A-4DDE-BA04-15352AA8137C.jpeg

Rispondi