Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da .ila. »

Dispongo di un bagno molto grande in cui ho ricavato molto spazio per fare CO, ha ventilazione forzata 24/7 per via delle lettiere delle mie bestiole, inoltre non soffro del "fattore donna" :D per cui la tentazione di lasciare camera oscura fissa è assai grande.

Voi lascereste la vostra attrezzatura fissa in bagno? Chiaramente mi riferisco alle condizioni di umido sicuramente più elevante di ogni altro ambiente casalingo dovute al quotidiano esercizio di igiene personale.


“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 1463
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da Ri.Co. »

metti un igrometro e verifica. Al massimo metti un piccolo deumidificatore con soglia a tuo gusto.
Gli altri mi pare non siano dei problemi.
Se però è l'unico bagno e ti ci fai la doccia a 50 gradi..questo lo sai tu, magari copri con un telo in pvc e tieni le lenti fuori dal bagno

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da .ila. »

Si, è esattamente dove mi doccio, ma forse le dimensioni, forse la ventilazione, degno di nota è che gli specchi non si sono mai appannati col vapore. Certo è che l'umido post doccia chiaramente si sente, ma non tanto da appannare vetri.

Quindi, con tutta la robina piccola delicata conservata altrove, di delicato resterebbe solo l'ingranditore nudo e crudo.
“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 3703
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da Lollipop »

Carte e obiettivo/i potrebbero soffrire l’umidità ma porli altrove mentre il bagno non è in funzione di camera oscura è poca cosa. Per l’ingranditore non mi preoccuperei troppo perché è uso comune areare il bagno dopo il suo impiego.

PS il vantaggio di avere una camera oscura permanente è impagabile.
Lorenzo.

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da .ila. »

Lollipop ha scritto:
25/08/2020, 18:05
PS il vantaggio di avere una camera oscura permanente è impagabile.
Appunto!
Te hai visto un lato del bagno, dall'altro ho ricavato un altro posticino proprio per tenere fisso l'ingranditore e altra roba. Per vaschette, bottiglie, e tutta la strumentazione che non si spaventa dell'umido, ho pensato a degli armadietti pensili: così gli ospiti curiosoni invece che asciugamani ci troveranno il piccolo chimico :))
“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 1058
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:
Contatta:

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da gergio »

Di che ingranditore si tratta? Se non è pesante lo toglierei durante la doccia...
Di sicuro toglierei le ottiche

Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da .ila. »

Durst M305 con piano 60x60.
Insomma, abbastanza voluminoso da doverlo montare e smontare ad ogni utilizzo. Per questo pensavo di lasciarlo fisso.

Inviato dal mio ZX80 con Tapatalk

“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2398
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da ammazzafotoni »

Ciao

Se hai paura dell'umidità potresti ricoprire l'ingranditore con un goldonone di plastica legato alla base e metterci dentro uno scatolino con delle bustine di "silica gel".

Inviato dal mio RMX2063 utilizzando Tapatalk


Avatar utente
.ila.
guru
Messaggi: 882
Iscritto il: 13/02/2020, 15:33
Reputation:
Località: Emilia DOC

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da .ila. »

Infatti anche io avevo penso al goldonone su misura ma mi facevo problemi per eventuale condensa. Non ci avevo proprio pensato di usare il silica gel, tnx!
“quando ci penso vorrei tornare
dalla mia bella al casolare
Emilia mia Emilia in fiore
tu sei la stella tu sei l’amore”

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 7115
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova

Re: Lascereste fisso l'ingranditore in bagno?

Messaggio da -Sandro- »

Il sacchettino di gel di silice saturerà completamente dopo la prima doccia, e diverrà del tutto inutile a meno di passarlo ogni volta nel microonde, e per inciso per assorbire l'umidità di una doccia ce ne vorrebbe qualche chilo, non qualche grammo.
L'ingranditore contiene parti di acciaio non trattato e quelle faranno inesorabilmente la ruggine in breve tempo, quindi per me la risposta alla domanda iniziale è un bel no, ma si sa, io sono quello delle risposte poco diplomatiche.
Ubi maior minor cessat.

Pagina Facebook LFL
Listino LFL
Blog

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi