D76 marrone

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5464
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

D76 marrone

Messaggio da impressionando »

Proprio così.
Oggi apro una busta da 1 gallone di D76 e ci trovo polvere marrone......
Ne apro un'altra ed è ocra.....
Naturalmente ho buttato tutto.
Per fortuna avevo una vecchia scatola di ID11 da 5lt. perfettamente bianca.
La nuova busta del d76 sembra della stessa plastica della vecchia ma senza stampe (forse per risparmiare)..... penso che sia stata confezionata polvere avariata.
Direi che l'ID11 sarà per un bel po' il mio standard...... mi ero dimenticato che si scioglie meglio (il metolo con il sodio solfito fatica a sciogliersi) costa meno e soprattutto dopo tanto tempo è ancora perfetto....
....poi 5lt sono ben comodi.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6154
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: D76 marrone

Messaggio da -Sandro- »

Hanno cambiato la plastica, e questa nuova risulta permeabile all'aria, quindi il prodotto si ossida dentro la busta.
Le meraviglie dei nuovi dirigenti che vogliono risparmiare.

Fotoimpex mi ha cambiato due buste comprate quattro mesi fa senza batter ciglio, quindi la cosa è ben nota e sicuramente ci metteranno una pezza, però dà amarezza vedere cialtroneria anche qui; nel frattempo le nuove buste inviate (che sono sempre dello stesso tipo) le ho messe in una altra busta per alimenti a cui ho tirato il vuoto con la macchinetta apposita.

Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 526
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: D76 marrone

Messaggio da herma »

-Sandro- ha scritto:
22/09/2020, 5:12
Hanno cambiato la plastica, e questa nuova risulta permeabile all'aria, quindi il prodotto si ossida dentro la busta.
Le meraviglie dei nuovi dirigenti che vogliono risparmiare.

Fotoimpex mi ha cambiato due buste comprate quattro mesi fa senza batter ciglio, quindi la cosa è ben nota e sicuramente ci metteranno una pezza, però dà amarezza vedere cialtroneria anche qui; nel frattempo le nuove buste inviate (che sono sempre dello stesso tipo) le ho messe in una altra busta per alimenti a cui ho tirato il vuoto con la macchinetta apposita.
Ho ancora qualche busta “vecchia” (quella con le scritte se ho capito) e stavo pensando di fare un ordine ma a questo punto mi converrà passare al ID11 allora
Grazie a Paolo e a Sandro per la condivisione

Avatar utente
Federico Pari
esperto
Messaggi: 271
Iscritto il: 05/09/2017, 15:36
Reputation:

Re: D76 marrone

Messaggio da Federico Pari »

Idem, contattero' anche io photoimpex per vedere se mi rimpiazzano 2 buste.

Ma l'id11 immagino non sara' proprio identico al d76, immagino che le differenze siano minime ma che ci siano. Qualcuno ne sa di piu'? :)

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3127
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: D76 marrone

Messaggio da Elmar Lang »

Magari, quegli sviluppi Kodak sono giacenze prodotte qui:

https://kosmofoto.com/2020/09/the-confi ... AggJXnxGEo
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10154
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: D76 marrone

Messaggio da chromemax »

Federico Pari ha scritto:
22/09/2020, 10:47
Ma l'id11 immagino non sara' proprio identico al d76, immagino che le differenze siano minime ma che ci siano. Qualcuno ne sa di piu'? :)
Non è identico ma i risultati sono molto molto simili, almeno usati 1+1:

Curve caratteristiche
Curve caratteristiche
Le curve sono di fatto identiche in basso e dai mezzi toni in su il D-76 viaggia appena più basso, segno che sviluppa un pelo di contrasto in meno, e infatti in alcune tabelle i tempi per lo sviluppo Kodak sono un po' più lunghi. Il maggior contrasto dell'ID-11 porta anche ad un leggerissimo aumento di sensibilità effettiva, assolutamente ininfluente all'atto pratico, stiamo parlando di ca. 1/10 di stop. Il D-76 impenna un po' oltre Zona XIII.
Cure di trasferimento tonale
Cure di trasferimento tonale
Queste sono invece le curve di trasferimento tonale, in cui si vede la riproduzione dei valori di grigi sulla carta da stampa, in questo caso la Multigrade V superficie perla col filtro 2. Si vede bene come le differenze siano sostanzialmente molto piccole e percettibili solo guardando con attenzione e in un confronto diretto; la piccolissima diminuzione di contrasto del D-76 (parliamo di 0,01 punti di Gradiente medio) si riporta in stampa con una riproduzione dei toni medi e chiari leggerissimamente più scura. In ogni caso si tratta di assolute sottigliezze che sostanzialmente scompaiono in una catena di lavoro che non sia estremamente rigorosa nel controllo delle variabili di trattamento (temperatura e agitazione in primis).

Mi preme sottolineare che questi sono i risultati nella mia camera oscura e col mio modus operandi, per cui le conclusioni non possono avere un carattere generale o essere applicabili in altre catene di lavoro.

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5464
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: D76 marrone

Messaggio da impressionando »

Facendo riferimento al caso dektol mi si dice che la colorazione non ha effetto sulle prestazioni del prodotto.....
.....ma quando mi lavoravo i chimici in polvere mi capitava di avere roba che ingialliva e dai test che feci era evidente il degrado del prodotto quindi quel d76 mai toccherà i miei chimici.
A parte il fatto che kodak si riferisce al dektol diluito ma non mi sembra che parli dell'aspetto del prodotto in polvere.
Grazie a Diego per aver confermato la sostanziale equivalenza di d76 e id11.
Mi dispiace solo che kodak lasci uscire in utenza prodotti senza un adeguato controllo qualità.
Per fortuna ho ancora diverse buste di dektol vecchio perfettamente bianco che mi godrò in co. Verrà poi il tempo di trovare un sostituto pure al dektol. Mi toccherà ritirare fuori il bilancino e procurarmi i robi per il d72.

Avatar utente
Federico Pari
esperto
Messaggi: 271
Iscritto il: 05/09/2017, 15:36
Reputation:

Re: D76 marrone

Messaggio da Federico Pari »

Ciao @chromemax , grazie mille davvero. Impagabile come sempre :D

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10154
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: D76 marrone

Messaggio da chromemax »

@impressionando Il caso Dektol credo che sia diverso in quanto si parla di impurità nella materia prima che però non inficia le caratteristiche fotografiche.
In effetti Kodak ne sta infilando una dietro l'altra; a parlare senza essere a conoscenza dei fatti si rischia solo di fare illazioni (cosa che piace un casino in altre piattaforme social), l'unica idea che mi posso fare è che sembra che nel nuovo mercato della fotografia analogica si lavori giorno per giorno, smantellate i vecchi metodi produttivi troppo costosi e inadeguati dal punto di vista ecologico, ci si rivolge a fornitori esterni dove la materia prima costa meno, ma in assenza di adeguati sistemi controllo sui terzisti e senza possibilità di test e con organici ridotti all'osso per contenimento dei costi e per ricambio generazionale. L'ipotesi di amministratiori delegati avidi e senza scrupoli che "addentano" il portafogli dei fotoamatori speculando su un lotto di buste di plastiche fallate o di idrochinone cinese mi pare abbastanza assurda.

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 722
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: D76 marrone

Messaggio da Marco Leoncino II° »

Anche io ne ho ancora qualche busta in camera oscura. Appena avro´ tempo controllero´. Come avete fatto a farvelo cambiare? Mail con foto e riferimento d´ordine? Penso che per me sia arrivato il momento di comprare i chimici sfusi e farmelo alla bisogna...

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi