ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
gio77
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2019, 19:47
Reputation:

ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da gio77 »

Ciao a tutti,
vorrei acquistare una delle due macchine citate in titolo. ho l'opportunità di scegliere tra:
Zenza Bronica etrsi con Zenzanon pe 75mm, Prism view finder E, magazzino 120 a 390€ oppure Pentax 645N con obiettivo 45mm f2,8 e magazzino 120 a 750€.
Entrambe le macchine sono state revisionate ed anche esteticamente si presentano bene.
Ho letto un pò i pro ed i contro di entrambe le macchine e sinceramente sono in confusione, voi cosa ne pensate???

Grazie mille



Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 447
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da electro-x »

Non ho mai avuto la Zenza Bronica e quindi non posso fare raffronti diretti, ho però la Pentax 645N e non posso che parlarne bene perchè ne sono molto soddisfatto. Eventualmente verifica che il 45 mm f2,8 sia la versione FA (autofocus) altrimenti mi sembra caruccia.
edit: tieni comunque presente che se un domani volessi acquistare un FA 75 mm f2,8 è abbastanza difficile trovarlo a prezzi umani.

Avatar utente
gio77
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2019, 19:47
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da gio77 »

electro-x ha scritto:
18/10/2020, 22:47
Non ho mai avuto la Zenza Bronica e quindi non posso fare raffronti diretti, ho però la Pentax 645N e non posso che parlarne bene perchè ne sono molto soddisfatto. Eventualmente verifica che il 45 mm f2,8 sia la versione FA (autofocus) altrimenti mi sembra caruccia.
edit: tieni comunque presente che se un domani volessi acquistare un FA 75 mm f2,8 è abbastanza difficile trovarlo a prezzi umani.
intanto grazie per la risposta, mi hai detto una cosa che non sapevo. Presumo che le lenti non siano FA, leggo nelle lenti "smc pentax-a"

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 2046
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da NikMik »

La Pentax secondo me è molto preferibile... infatti è molto più cara... ;-)
In effetti se ha solo un obiettivo (il 45mm a fuoco manuale) anche a me pare forse un po' troppo cara... probabilmente dovresti anche mettere in conto di prenderci anche un 75mm. Se invece la vendita è con due obiettivi (75 e 45mm a fuoco manuale, quelli "a") la prenderei di corsa. (Parli di "lenti" al plurale... non mi è chiaro; un corredo molto comune sarebbe appunto 75mm e 45mm)

Avatar utente
gio77
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2019, 19:47
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da gio77 »

NikMik ha scritto:
19/10/2020, 0:24
La Pentax secondo me è molto preferibile... infatti è molto più cara... ;-)
In effetti se ha solo un obiettivo (il 45mm a fuoco manuale) anche a me pare forse un po' troppo cara... probabilmente dovresti anche mettere in conto di prenderci anche un 75mm. Se invece la vendita è con due obiettivi (75 e 45mm a fuoco manuale, quelli "a") la prenderei di corsa. (Parli di "lenti" al plurale... non mi è chiaro; un corredo molto comune sarebbe appunto 75mm e 45mm)
in pratica con entrambi gli obiettivi chiede 820€, la dicitura è smc pentax-a (45 e 75mm), io avevo considerato nella spesa solo il 45mm(750€) perchè per 820€ sono fuori budget

Avatar utente
Todron
esperto
Messaggi: 147
Iscritto il: 11/05/2020, 19:06
Reputation:
Località: Napoli - Vittorio

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da Todron »

Io le ho entrambe, e le uso tutte e due. Per la zenza, fra le cose che hai citato, mancherebbe il pentaprisma esposimetrico, la pentax lo ha incorporato. La Bronica poi è un sistema più modulare nel senso che oltre al prisma ha anche i magazzini intercambiabili.

Fra le due, avendole complete, preferisco un po’ di più la zenza per via dei magazzini. Le ottiche PE reggono il confronto con le corrispondenti Pentax. Da evitare le MC.

Per i prezzi, entrambe mi paiono un po’ care tenendo appunto conto del fatto che il pentaprisma della Bronica è quello liscio senza esposimetro.
Se impari a saltare 2m, salti anche 1,5m. (R. Fiorenza)

Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 628
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da Domenico »

Vantaggi della Zenza: prezzo generalmente più basso e magazzini intercambiabili (una vera manna). Non l'ho mai presa in mano quindi non saprei come siamo a livello di ingombri. E' solo manual focus e anche avendo il pentaprisma esposimetrico credo che la lettura sia un po' "rozza". Nulla che possa rappresentare un vero problema, se vuoi fare del bn serio un esposimetro esterno va preso a prescindere.
L'avanzamento se non erro è solo manuale e questo a mio avviso è un vantaggio per contenere il rumore.

Della Pentax posso parlarne per conoscenza diretta avendo la nII da tanti anni con un discreto corredo di lenti.
Concettualmente è completamente differente dalla Zenza. La Pentax nasce come una 35mm ultramoderna in versione medio formato, quindi: autofocus, avanzamento motorizzato, possibilità di braketing automatico, lettura esposimetrica a matrice, media e spot e tante altre cose.
Non ha i magazzini intercambiabili (solo gli inserti, cosa abbastanza inutile) e questo è il suo limite principale. Nasce così per limitare l'ingombro e infatti se consideri che è una mf è piuttosto piccola (ho visto una mamiya 645 e mi pareva ingombrasse molto di più).
L'autofocus è una caratteristica carina, ma sostanzialmente inutile e l'avanzamento motorizzato è a mio avviso molto rumoroso.
Le ottiche sono molto buone.
In buona sostanza handling ed esperienza di uso sono davvero al top, ma i magazzini fissi....sono davvero un limite grave.

Avatar utente
Todron
esperto
Messaggi: 147
Iscritto il: 11/05/2020, 19:06
Reputation:
Località: Napoli - Vittorio

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da Todron »

Gli ingombri delle due macchine sono piuttosto simili. Sulla Bronica il pentaprisma sporge un po’ di più ma potresti metterci anche un mirino a pozzetto. Personalmente la Zenza la uso con la maniglia non motorizzata che aumenta un po’ l’ingombro ma la trovo più pratica così.

Ovviamente, la Pentax parte motorizzata mentre la ETRSi ha eventualmente un motore che si vende a parte. Di default ha l’avanzamento manuale con la manovella oppure con la leva se usi la maniglia.

EDIT: nella Bronica il magazzino deve avere il suo volet.
Se impari a saltare 2m, salti anche 1,5m. (R. Fiorenza)

Avatar utente
gio77
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2019, 19:47
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da gio77 »

Todron ha scritto:
19/10/2020, 7:50
Io le ho entrambe, e le uso tutte e due. Per la zenza, fra le cose che hai citato, mancherebbe il pentaprisma esposimetrico, la pentax lo ha incorporato. La Bronica poi è un sistema più modulare nel senso che oltre al prisma ha anche i magazzini intercambiabili.

Fra le due, avendole complete, preferisco un po’ di più la zenza per via dei magazzini. Le ottiche PE reggono il confronto con le corrispondenti Pentax. Da evitare le MC.

Per i prezzi, entrambe mi paiono un po’ care tenendo appunto conto del fatto che il pentaprisma della Bronica è quello liscio senza esposimetro.
grazie per la risposta

Avatar utente
gio77
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 26/02/2019, 19:47
Reputation:

Re: ZENZA BRONICA ETRSI VS PENTAX 645N

Messaggio da gio77 »

Domenico ha scritto:
19/10/2020, 8:07
Vantaggi della Zenza: prezzo generalmente più basso e magazzini intercambiabili (una vera manna). Non l'ho mai presa in mano quindi non saprei come siamo a livello di ingombri. E' solo manual focus e anche avendo il pentaprisma esposimetrico credo che la lettura sia un po' "rozza". Nulla che possa rappresentare un vero problema, se vuoi fare del bn serio un esposimetro esterno va preso a prescindere.
L'avanzamento se non erro è solo manuale e questo a mio avviso è un vantaggio per contenere il rumore.

Della Pentax posso parlarne per conoscenza diretta avendo la nII da tanti anni con un discreto corredo di lenti.
Concettualmente è completamente differente dalla Zenza. La Pentax nasce come una 35mm ultramoderna in versione medio formato, quindi: autofocus, avanzamento motorizzato, possibilità di braketing automatico, lettura esposimetrica a matrice, media e spot e tante altre cose.
Non ha i magazzini intercambiabili (solo gli inserti, cosa abbastanza inutile) e questo è il suo limite principale. Nasce così per limitare l'ingombro e infatti se consideri che è una mf è piuttosto piccola (ho visto una mamiya 645 e mi pareva ingombrasse molto di più).
L'autofocus è una caratteristica carina, ma sostanzialmente inutile e l'avanzamento motorizzato è a mio avviso molto rumoroso.
Le ottiche sono molto buone.
In buona sostanza handling ed esperienza di uso sono davvero al top, ma i magazzini fissi....sono davvero un limite grave.
grazie

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi