Vetro Anti Newton

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
~Andrea~
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 24/12/2010, 8:55
Reputation:

Vetro Anti Newton

Messaggio da ~Andrea~ »

Ciao,
scrivo nella sezione ingranditori in quanto mi sembra più appropriato...avrei bisogno di un vetro anti newton (2 o 3mm di spessore) per il mio scanner.

Al fine di mantenere la pellicola piatta mi piacerebbe provare un vetro.

Il problema è il formato del vetro in quanto mi servirebbe un taglio personalizzato, sapete se in Italia c'è qualcuno che realizza vetri del genere?

Utilizzerei un AN del mio Durst L1200 ma essendo comunque piccolo (non basterebbero in lunghezza) preferivo non sacrificarlo a tal fine.

Grazie mille!!



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11718
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da Silverprint »

Ciao!

Quello leggermente opaco che viene usato normalmente come anti-newton è un vetro "acidato", con acidatura leggera, una buona vetreria ben fornita lo ha e lo taglia a misura quasi sicuramente.

Se invece cerchi qualcosa di buono puoi usare del cristallo ottico con trattamento anti-riflesso, li taglia a misura la EOT e ne ha di diverse qualità; qui: http://www.eot.it/
Altrimenti su eBay c'è questo venditore, affidabile, che però è cinese, qui: http://stores.ebay.it/ecbuyonline2008/A ... 34.c0.m322
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

domx1993
guru
Messaggi: 452
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da domx1993 »

Posso fare una domanda un poco off-topic? :D Cos'è un vetro anti newton?
Domenico

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11718
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da Silverprint »

È un vetro che elimina o riduce fortemente il fenomeno fisico chiamato anelli di Newton.

Gli anelli di Newton sono dovuti al contatto quasi perfetto tra due superfici liscissime e non perfettamente trasparenti come è appunto un vetro o la base della pellicola. La distanza tra le superfici è di grandezza paragonabile a quella delle lunghezza d'onda dello spettro visibile e si produce un fenomeno di interferenza, in pratica tra le superfici si formano degli anelli concentrici iridescenti attraverso cui la luce passa alterata rendendo quindi visibili gli anelli di Newton sulla scansione o sulle stampe (si formano anche nei porta-negativi con vetro degli ingranditori).

Per evitare che si formino si può usare un materiale di trasparenza migliore come il cristallo ottico con trattamento anti-riflesso (trasmissione ca 98%, un vetro normale ne ha molta meno) o viceversa un materiale non perfettamente liscio come un vetro leggermente acidato (è la soluzione tipica perché molto meno costosa).

Il fenomeno può essere facilmente osservato e riprodotto. Basta prendere due lastrine di vetro e premerle leggermente una contro l'altra... È molto carino (se non rompe). :D
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da .Leo. »

Anelli di Newton:
Immagine

in realta ad occhio nudo difficilmente si notano, almeno sui vetri del portanegativi dell'ingranditore.. ma in stampa invece:

Immagine

una rabbia ai tempi.. :wall:

domx1993
guru
Messaggi: 452
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da domx1993 »

Ah, ho capito, grazie mille per i lumi :D
(parlando di luce ci sta :)) )
Domenico

Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 412
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da valgian »

Ciao a tutti,
incuriosito da questo argomento ho contattato EOT come siggerito da Silverprint per chiedere informazioni spiegando l'impiego che intendo farne e per avere un preventivo.
Questo è il succo della risposta che mi hanno dato:

"Il materiale che le sto proponendo e' un antiriflesso a film sottile cioe' un vetro con un trattamento interferenziale, che giocando sulle fasi della luce, assorbe le le riflessioni. Tanto per intenderci non deve essere confuso con un antiglare cioe' i vetri che eliminano i riflessi con un leggera satinatura.
L'antiriflesso che le propongo, in applicazioni come la sua, sono normalmente utilizzati al posto dei vetri antinewton. A livello di 2 pezzi, delle dimensioni di 154x124x2mm posso farLe 30 euro cadauno + 3% per pagamento contrassegno + le spese di trasporto qualora non avesse un corriere convenzionato."


Vorrei chiedere gentilmente a Silverprint se ritiene che ciò che mi propongono è il vetro giusto per sostituire i comuni vetri del mio ingranditore.
Grazie a tutti per l'attenzione
Valgian
Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11718
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da Silverprint »

È un vetro che dovrebbe andare già abbastanza bene.
Ne esistono anche di qualità superiore, più cari (molto), con trattamento antiriflesso più elaborato (anche anti-UV), sempre disponibili presso EOT.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
valgian
guru
Messaggi: 412
Iscritto il: 23/06/2010, 8:50
Reputation:
Località: Lucca

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da valgian »

Grazie per la risposta Silverprint
Ho chiesto il preventivo anche per quelli di qualità superior questa è la risposta: Volendo possiamo fornire anche in vetro ottico (cristallo) lucidate otticamente, con planarita' lamda/4 e trattamento antiriflesso ma il costo sarebbero 10 volte tanto.
A questo punto cerco volontari per dirlo a mia moglie ma temo che la risposta sia: [-(
Saluti
Valgian
Valentino Giannini, alias valgian
Luci e ombre d'argento
La grande foto è l’immagine di un’idea.
Imparare sempre
=V=

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11718
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Vetro Anti Newton

Messaggio da Silverprint »

:D

Carucci!

Mi ricordavo anche una opzione intermedia... magari non li hanno a magazzino.
Comunque comincerei con quelli "economici" e nel caso ci fossero problemi (non credo) te ne fai fare uno col vetro specialissimo.

Divagazione: EOT ha ottimi prezzi, è un fornitore industriale abbastanza importante, e normalmente lavora quantitativi ingenti (i vetrini per noi impallinati li fanno solo perché la fotografia piace al titolare...) se il prezzo di una lastrina in cristallo ottico di qualità costa quanto un obiettivo economico, con che diavolo li fanno questi obiettivi? :ymdevil:
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Rispondi