Stampe.... Dove le asciugo....

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da paolob74 »

Ciao ragazzi...

Mia moglie è impazzita e mi ha regalato un pacco di 50 x 60..... Vorrà una altro figlio?

È un formato che mi piace particolarmente e ieri ne ho stampate diverse, ne avevo 5 che giravano per casa.

Non tante per un professionista ma troppe per la mia tranquillità familiare.

Tutto il pomeriggio per lavarle poi si è presentato un altro problema, dove le metto ad asciugare?

Non ci avevo pensato e le ho dovute stendere a pancia su sul tappeto della sala...

Mia moglie... :-o prima

Poi :-w

Ed io ^:)^

Scherzi a parte, la situazione non mi è piaciuta e le stampe rischiano di rovinarsi.

Tempo fa avevo trovato su un sito un aggeggio ripiegabile per mettere le stampe ad asciugare, ma non riesco più a trovarlo.

Avete consiglio per salvare il mio matrimonio?



Avatar utente
Maucas69
guru
Messaggi: 384
Iscritto il: 05/04/2012, 18:53
Reputation:
Località: Cosenza/Napoli

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da Maucas69 »

Io le appiccico alle piastrelle del bagno...e quando cadono so' che si sono asciugate :D
Chi guarda una mia fotografia sta guardando i miei pensieri.(Mimmo Iodice)
Un negativo e' per sempre. (Kodak?! :-))

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da luca_dega »

ciao Paolo.
fare come da Pietro? prendi un telo per zanzariera e lo stendi tra 2 sedie....quando hai finito lo pieghi e lo metti via.

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da luca_dega »

paolob74 ha scritto:Ciao ragazzi...

Mia moglie è impazzita e mi ha regalato un pacco di 50 x 60..... Vorrà una altro figlio?
se volesse un'altro figlio forse non ti comprerebbe la carta che usi per startene tutta la notte in garage....e se è così, a mio avviso è la strategia sbagliata =)) ...a meno che non lo concepiate in camera oscura, s'intende :D

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11715
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da Silverprint »

Ciao!!

Il bellissimo asciuga-stampe pieghevole potrebbe essere quello della Deville.
Qui: http://plastique-deville.com/photographes.html
Deville è un produttore eccellente ed usa materiali molto durevoli e di prim'ordine.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da paolob74 »

Tempo fa utilizzavo pure io la tecnica dell'asciugatura su piastrella, ma poi le foto cadevano nella vasca da bagno e si zozzavano...

Dovevo lavarle nuovamente ecc...

Poi stampe 50 x 60 sono davvero bastarde, basta poco e si rovinano.

In camera oscura non riesco a concepire foto, figuriamo i figli!

Poi arriva l'inverno e la temperatura inizia a non essere gradevole.

Il modello proposto da silver è figo, avrà il solito prezzo esorbitante?

Mando una mail poi vi aggiorno.

Meglio che me lo faccio durare il pacco da 50 x 60, poi se mi annoio mi tocca riprodurmi....

Noooooooooo!!!!!!!!!!

Chiccopiteco
esperto
Messaggi: 131
Iscritto il: 01/03/2012, 14:04
Reputation:
Località: Zena!!!

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da Chiccopiteco »

Mah... se sai piantare un paio di chiodi puoi prendere spunto da questo tutorial
...ricordati solo che il rosmarino va dalla parte dell'emulsione =))

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4821
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da impressionando »

Io ho un bellissimo termoarredo a tre tubi alto circa 2mt.
Dal cartaio ho comprato del cartoncino Flash Fabriano da 700gm2. Ne ho comprato qb per riempire lo spazio tra i tubi con naturalmente le stampe tra i fogli.
Ti assicuro che la mia è la migliore asciugatrice del mondo.

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da paolob74 »

Il bellissimo asciuga-stampe pieghevole potrebbe essere quello della Deville.
Qui: http://plastique-deville.com/photographes.html
Deville è un produttore eccellente ed usa materiali molto durevoli e di prim'ordine.
Per informazione al forum, ho telefonato alla deville... Gentilissimi e disponibili....

Prezzo dell'essicatore € 157,00 spedizione compresa.
Io ho un bellissimo termoarredo a tre tubi alto circa 2mt.
Dal cartaio ho comprato del cartoncino Flash Fabriano da 700gm2. Ne ho comprato qb per riempire lo spazio tra i tubi con naturalmente le stampe tra i fogli.
Ti assicuro che la mia è la migliore asciugatrice del mondo.
Non capisco come funziona il sistema, puoi postare delle foto?

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11715
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Stampe.... Dove le asciugo....

Messaggio da Silverprint »

impressionando ha scritto:Ti assicuro che la mia è la migliore asciugatrice del mondo.
Sicurissimamente! Naturalmente il trattamento di ogni foglio sarà sempre rigorosissimamente archival visto che ne basterebbe uno non perfetto perché il fogli "appestati" diffondano il male su tutti i seguenti. Naturalmente escludendo categoricamente che la carta nel tempo non assorba e restituisca altro per altre vie e che sia perfettamente di puro cotone, senza sbiancanti, sostanze tampone (ovvero nativamente acid-free), etc... avrei pure dubbi sulla tenuta dell'amido a lungo andare in condizioni d'umidità fortemente variabile, ma è un dettaglio. Senza scordare che la produzione deve essere modesta, altrimenti occorrono km quadri di carta... =))

In realtà è tutto fattibile, ma bisogna essere veramente precisi affinché il sistema sia sicuro. Insomma non so quanto sia consigliabile a persone non necessariamente così precise ed attente. Non credo sia un caso che i banchi pressa con la carta assorbente siamo stati scartati da tempo immemore in favore di semplici zanzariere in fibra di vetro perfettamente lavabili o facilmente e molto economicamente sostituibili.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Rispondi