Kodak xtol

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Kodak xtol

Messaggioda Tecnico73 » 12/11/2012, 8:04

da un po di tempo ho cambiato lo sviluppo, passando da ID-11 ilford al kodak xtol, l'id-11, con un litro sviluppavo 10 al massimo 11 rulli poi buttavo via tutto, questa regola vale anche per l'xtol


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Kodak xtol

Messaggioda luca_dega » 12/11/2012, 9:05

...è un'affermazione o una domanda ?



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Kodak xtol

Messaggioda Tecnico73 » 12/11/2012, 11:17

è una domanda, quanti rulli si riescono a sviluppare con un litro di xtol prima che si esaurisca ??


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9339
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Kodak xtol

Messaggioda chromemax » 12/11/2012, 11:57

quanti rulli si riescono a sviluppare con un litro di xtol prima che si esaurisca ??

http://www.kodak.com/global/en/professional/support/techPubs/j109/j109.jhtml



Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Kodak xtol

Messaggioda luca_dega » 12/11/2012, 12:05

anch'io uso Xtol. andrebbe usato in rigenerazione, ma io lo uso 1÷1 per cui non lo posso fare. io ci sviluppo solo i 2 rullini 35m o il rullo 120 e poi lo butto.
nei data sheet si parla di circa 15 rulli-rullini per litro di Xtol non diluito, usando i tempi di compensazione. "One-shot" (sviluppi e butti... per l'appunto) invece nel caso di diluizione 1÷1.

Buona lettura.

http://www.kodak.com/global/en/professi ... 9/j109.pdf



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Kodak xtol

Messaggioda Tecnico73 » 13/11/2012, 9:10

grazie per il link

in effetti si possono sviluppare fino a 15 rulli per litro con le dovute compensazioni dei tempi, ma dopo 10 rulli butto tutto non voglio rischiare crolli improvvisi dello sviluppo


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
ilpellicolaro
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/07/2012, 23:37
Reputation:
Località: Milano

Re: Kodak xtol

Messaggioda ilpellicolaro » 13/11/2012, 20:06

tra poco dovrei fare un ordine di xtol,
posso dirti che è uno sviluppo che va tenuto in bottiglie chiuse e senza aria altrimenti si ossida in fretta.



Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Kodak xtol

Messaggioda Tecnico73 » 15/11/2012, 10:21

tenuto in bottiglie piene fini all'orlo, chiuse ermeticamente dovrebbe durare una 10ina di mesi, in questo modo riesco ad utilizzarlo tutto


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
lucaguerri
esperto
Messaggi: 166
Iscritto il: 07/01/2013, 9:22
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Kodak xtol

Messaggioda lucaguerri » 20/05/2015, 10:47

Visto che sulla durata e la conservazione dell'XTOL girano un sacco di strane voci riporto la mia esperienza riguardo la sua durata una volta imbottigliato...

Ieri sera ho usato con successo 250ml di XTOL per uno sviluppo 1+1, l'XTOL era stato preparato a giugno del 2014, praticamente un anno fa'...

Per la preparazione non ho usato l'acqua del rubinetto (di Roma) ma acqua minerale naturale marca Guizza (forse la piu' economica in commercio)...
I 5 litri della busta Kodak l'ho suddivisi in 10 bottigliette da mezzo litro della Ferrarelle, prima di chiuderle le ho leggermente strizzate per togliere l'aria in eccesso... (i tappi delle bottiglie di bibite gassate tengono alla grande!)
Le 10 bottigliette sono state conservate per tutto il tempo a temperatura ambiente in una credenza al buio...
Prima di imbottigliarlo il rivelatore e' stato filtrato un paio di volte allo scopo di togliere tutte le impurita' dell'acqua e ogni residuo di chimico non disciolto...

I 250ml di XTOL che ho usato ieri sera erano rimasti per almeno 6 mesi in una di quelle bottigliette da mezzo litro che avevo ulteriormente strizzato per togliere praticamente tutta l'aria in eccesso... Quando ho versato il rivelatore fuori dalla bottiglia era praticamente inodore e incolore, senza nessuna impurita' o strani filamenti al suo interno...

L'XTOL secondo me e' un ottimo sviluppo che consente di sfruttare bene la sensibilita' delle pellicole, costa poco ed e' ecologico...
L'unica rottura e' che per prepararlo bisogna organizzarsi per bene...

Prima o poi dovro' decidermi a fare un po' di prove per imparare ad usarlo con diverse pellicole nelle varie diluizioni e magari con l'aggiunta di Rodinal come fanno molti... :-D



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Kodak xtol

Messaggioda Pacher » 20/05/2015, 11:39

Per essere attendibile dovresti aver esposto un rullino in zone e vedere se le densità sono uguali al rullino esposto e sviluppato allo stesso modo un anno fa. Penso che il problema, non sia sapere se ha ancora capacità di sviluppo, ma se l'energia dello sviluppo è la stessa del prodotto fresco.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti