ha ancora senso continuare l'analogico?

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1063
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da claudio44 »

ormai sono anni che scatto in analogico, e certo non voglio tornare al digitale, ma se si vogliono condividere le immagini mi rendo conto che l'analogico praticamente non ha prospettive, e non dico su internet.. mi capita di scattare foto a amici o altri conoscenti, stamparle pure.. ma è difficile che vogliano la stampa, non sanno cosa farsene, non sanno dove metterla o conservarla, alla fine di chiedono il file digitale, da inviare via mail o da mettere su facebook.. quindi scansione della stampa, o in casi più rari del negativo.. e vissero tutti felici e contenti.. che poi si perda l'immagine tra le migliaia di un pc poco importa, che poi non si conservi, nessuna importanza, gli album di fotografie sono praticamente spariti, pochissimi appendono al muro una stampa dove sono ritratti e venuti bene.. tutto ha un piacere temporaneo, di pochi secondi.. fininisce lì e va bene.. e allora se si vogliono condividere o diffondere le proprie fotografie che senso ha continuare? La fotografia ( analolgica) diviene un fatto puramente personale, quasi un segreto, un piacere da vivere da soli, e mi sta anche anche bene, ma per il resto non mi sembra che abbia ancora senso, e non per il valore della immagine in sé ma per le nuove mentalità, che dominano, giuste o sbagliate che siano



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12196
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da Silverprint »

E se le foto agli amici le fai col telefonino o una compattina digitale (qualità già sovrabbondante) così son contenti e per te e gli altri intenditori continui in analogico?

Comunque... se si condivide su FB una scansione buona di una stampa analogica decente i "mi piace" si sprecano. :D
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da luca_dega »

La foto "analogica" è digitalizzabile con successo, il contrario no: fa schifo

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1063
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da claudio44 »

non proprio con il telefonino, ce ne sono di ottimi, però, ma con una buona digitale i risultati sono veloci e eccellenti, anche perché non ci sono passaggi intermedi,da computer ( fotocamera digitale) a computer ( computer di casa a internet).. ma non è solo questo.. anche le altre foto, non ritratti, le faccio conoscere alla fine su fb o via mail, sono molto apprezzate,ma... se questo è il modo per farle conoscere.. perché l'analogico? Per la scansione, per quanto buona possa essere non è mai la stampa da ingranditore.. insomma ormai ragionano tutti così.. questo non mi farà certo abbandonare l'analogico, ma ripensarlo sì, dargli uno scopo diverso dalla fotografia come sì è sempre intesa..credo che alla fine le fotografie che farò, in analogico, saranno molto selezionate, e, a parte stampe per uso strettamente personale, stamperò solo i negativi che credo meritino un ingrandimento 30x40 o 40x50, insomma qualcosa che possa davvero rimanere come può essere un quadro..

Avatar utente
alabamasmith
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 31/12/2012, 11:48
Reputation:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da alabamasmith »

Io ho fatto la scelta di convertirmi completamente all'analogico per evitare quello che hai elencato. Sono arrivato alla conclusione che spendere 2000 euro di attrezzatura per fare delle foto effimere che non saranno mai stampate, mi sembra veramente un'assurdità. Tuttavia uso lo smartphone per giocare e condividere scatti divertenti e poco impegnativi su facebook o instagram, quelli che non farei a pellicola :)

phabio68
guru
Messaggi: 355
Iscritto il: 28/09/2012, 11:08
Reputation:
Località: Casarano

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da phabio68 »

quello che dite voi è in parte vero...
ma quando ho mostrato qualche foto scattata con la mia rolleicord, sia su digitale che stampata (purtroppo ancora non da me), gli amici anche "intenditori fotodigitalisti" (vuoi anche perchè alcuni giovanissimi quindi nati quando la pellicola era già nicchia) sono rimasti a bocca aperta, quasi non credevano che la foto era figlia di una macchinetta manuale del 1953, senza esposimetro, sviluppata con acidi dentro un barattolo e appesa ad asciugare nel mio bagno!!! :)
ecco perché ha senso (a parte ovviamente il mio gusto e piacere) ;)
Fabio

la miglior macchina fotografica è quella che hai con te

Avatar utente
hUMANtORCH
guru
Messaggi: 328
Iscritto il: 28/10/2012, 17:38
Reputation:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da hUMANtORCH »

claudio44 ha scritto:non proprio con il telefonino, ce ne sono di ottimi, però, ma con una buona digitale i risultati sono veloci e eccellenti, anche perché non ci sono passaggi intermedi,da computer ( fotocamera digitale) a computer ( computer di casa a internet).. ma non è solo questo.. anche le altre foto, non ritratti, le faccio conoscere alla fine su fb o via mail, sono molto apprezzate,ma... se questo è il modo per farle conoscere.. perché l'analogico? Per la scansione, per quanto buona possa essere non è mai la stampa da ingranditore.. insomma ormai ragionano tutti così.. questo non mi farà certo abbandonare l'analogico, ma ripensarlo sì, dargli uno scopo diverso dalla fotografia come sì è sempre intesa..credo che alla fine le fotografie che farò, in analogico, saranno molto selezionate, e, a parte stampe per uso strettamente personale, stamperò solo i negativi che credo meritino un ingrandimento 30x40 o 40x50, insomma qualcosa che possa davvero rimanere come può essere un quadro..
Quoto il tutto,soprattutto il passaggio in grassetto :D
amo il mio opposto,il mio negativo,il mio veleno è il migliore dei miei antidoti....è sbagliato....è impossibile....ma è vero,è reale!


http://www.flickr.com/photos/_humantorch_/

http://500px.com/_hUMANtORCH_

Avatar utente
gianfranco242
esperto
Messaggi: 219
Iscritto il: 09/04/2012, 8:20
Reputation:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da gianfranco242 »

hUMANtORCH ha scritto:
claudio44 ha scritto:non proprio con il telefonino, ce ne sono di ottimi, però, ma con una buona digitale i risultati sono veloci e eccellenti, anche perché non ci sono passaggi intermedi,da computer ( fotocamera digitale) a computer ( computer di casa a internet).. ma non è solo questo.. anche le altre foto, non ritratti, le faccio conoscere alla fine su fb o via mail, sono molto apprezzate,ma... se questo è il modo per farle conoscere.. perché l'analogico? Per la scansione, per quanto buona possa essere non è mai la stampa da ingranditore.. insomma ormai ragionano tutti così.. questo non mi farà certo abbandonare l'analogico, ma ripensarlo sì, dargli uno scopo diverso dalla fotografia come sì è sempre intesa..credo che alla fine le fotografie che farò, in analogico, saranno molto selezionate, e, a parte stampe per uso strettamente personale, stamperò solo i negativi che credo meritino un ingrandimento 30x40 o 40x50, insomma qualcosa che possa davvero rimanere come può essere un quadro..
Quoto il tutto,soprattutto il passaggio in grassetto :D
Quando c'era solo la pellicola usavo i negativi colore per le foto o ricordo (soprattutto i bambini) o da distribuire o necessariamente stampare mentre per le foto personali (viaggi o piacere personale) usavo il bianco e nero e la diapositiva (era normale andare in giro con due macchine, una con b/n ed una con Dia). Le prime stampavo i 10x15 da far vedere o distribuire mentre per le altre solo pochi ingrandimenti di ciò che valeva (dopo prove di gioventù la carta bn era minimo 18x24).

Ora il digitale per me ha sostituito come fruizione le vecchie foto 10x15 mentre non ha modificato la mia visione dell'analogico.

Gianfranco

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 6179
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da impressionando »

Avete presente le scatole da scarpe piene di stampine?
Allora avevano senso quelle stampine?
Perchè ora no? E' la nostra testa che s'è convinta che non hanno senso.
Cosa c'è di più fruibile di una stampina e cosa c'è di più tramandabile?
Tutti i file dei miei figli giacciono in DVD di dubbia durata e in formati che chissà che fine faranno.

Guardare una fotografia è prenderla in mano.... passarsela.... riprenderla e commentarla.
Una stampa emoziona.
Mi chiamo Pierpaolo.... non impressionando
Uso fotocamere a molla con sensore intercambiabile di dimensioni minime 6x6 cm.

Clicca qui! .....e qui, ...e anche qui!
Chi mi parla alle spalle lo guarda il mio culo

Avatar utente
hUMANtORCH
guru
Messaggi: 328
Iscritto il: 28/10/2012, 17:38
Reputation:

Re: ha ancora senso continuare l'analogico?

Messaggio da hUMANtORCH »

impressionando ha scritto:Avete presente le scatole da scarpe piene di stampine?
Allora avevano senso quelle stampine?
Perchè ora no? E' la nostra testa che s'è convinta che non hanno senso.
Cosa c'è di più fruibile di una stampina e cosa c'è di più tramandabile?
Tutti i file dei miei figli giacciono in DVD di dubbia durata e in formati che chissà che fine faranno.

Guardare una fotografia è prenderla in mano.... passarsela.... riprenderla e commentarla.
Una stampa emoziona.
Infatti ;)

Proprio l'altro giorno a casa di mia zia ho trovato sul tavolo delle foto che avevano boh 15/20 anni ed è sempre un'emozione vedere e commentare foto che sanno di tempo trascorso. Il valore affettivo (per me non quantificabile) che ho per le foto e le Dia fatte da mio papà va,al di la di ogni immaginazione,e fino a quando il proiettore che si comprò a suo tempo funziona,sarà sempre emozione vedere le dia proiettate sul muro,e sentire il rumore del porta Dia avanzare :ymblushing:

Simone
amo il mio opposto,il mio negativo,il mio veleno è il migliore dei miei antidoti....è sbagliato....è impossibile....ma è vero,è reale!


http://www.flickr.com/photos/_humantorch_/

http://500px.com/_hUMANtORCH_

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi