Differenze fra Id11 e D76??

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda Minoltista » 22/01/2013, 14:13

Ciao, ho sempre saputo che fossero equivalenti....anche la loro composizione dovrebbe essere identica...
allora come mai il datasheet dell'hp5+ da dei tempi diversi di sviluppo se sviluppato con i due rivelatori ?
ID11(1:1): 13 minuti
d76(1:1): 11 minuti

Cosa mi sfugge?

Grazie,
Michele



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9413
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda chromemax » 22/01/2013, 14:40

La formula originaria è la stessa, quello che c'è nelle confezioni nessuno lo sa :) I prodotti preconfezionati uguali uguali mi sa che proprio non sono: Kodak mette tutto in una busta, Ilford divide il contenuto in due buste diverse. Anche leggendo gli msds si può vedere che sono indicate delle sostanze che nella formula originaria non ci sono. I produttori hanno l'esigenza che il loro prodotto rimanga stabile nel tempo nella confezione originaria, che restituisca risultati simili con qualsiasi tipo di acqua, da quella di fonte a quella di stagno, che la soluzione stock si conservi per settimane senza che lo sviluppo subisca variazioni chimiche.
Per quanto riguarda le differenze nel tempo di sviluppo della HP-5+ è una cosa normale che non ha relazione con le ventuali differenze tra D-76 e ID-11; non esiste il tempo di sviluppo corretto che va bene sempre e comunque, il tempo di sviluppo si determina da una serie di fattori non ultimi l'agitazione (Kodak raccomanda di agitare ogni 30", Ilford ogni 60"), la temperatura, il tipo di ingranditore, ecc. ma soprattutto il grado dicontrasto in relazione allo scarto di luminosità del soggetto. I tempi pubblicati sono solo dei punti di partenza da cui partire per trovare il proprio tempo di sviluppo, calibrato sulla propria attrezzatura e sul proprio modus operandi.
Quindi non ti sfugge niente e il mio consiglio personalissimo e del quale non mi prendo la responsabilità per eventuali danni ( :) ) e che un leggero sottosviluppo in genere è meglio di sovrasviluppare.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4768
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda impressionando » 22/01/2013, 20:08

Da quel che so io l'ID11 è confezionato separatamente per via dello smaltimento (legge inglese).... se non lo usi la busta A è un rifiuto speciale (metolo idrochinone) mentre la busta B può andare nel cesso (sodio solfito). Pure la composizione non permette di mischiare tutto perchè il metolo non si scioglie se c'è sodio solfito. Il D76 bypassa il problema con una composizione proprietaria.
I tempi diversi sono un rompicapo dei meno esperti....
...per prima cosa come ha già detto chromemax l'agitazione consigliata dai due produttori è diversa e restituisce risultati diversi poi....
....come ha già detto chromemax
....il tempo giusto lo trovi con l'esperienza.
come ha già detto chromemax...

come ha già detto chromemax
come ha già detto chromemax
come ha già detto chromemax

....beh dai ho scritto perchè è un due buste.



Avatar utente
paolo
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 11/09/2012, 0:33
Reputation:

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda paolo » 22/01/2013, 21:46

se i risultati ottenuti mi sono sempre sembrati molto simili, la stessa cosa non posso dire per il prezzo, il D76 kodak è molto più economico.
da fotomatica x 1litro di id11 € 6.00 il D76 3,50. c'è poi il fomadon P che dicono uguale a € 3.30
da arsimago id11 € 5.90 D76 3.50
westernphoto id11 € 5.08 D76 5.45 ma per fare 3.8 litri di soluzione
e all'estero
macodirect id11 € 7.14 D76 € 3.61
silverprint id11 £ 5.00 D76 £ 2.22
calumetphoto id11 $ 6.48 D76 $ 3.99

qualcuno ha provato a fare prove e confronti con pellicole uguali scatti uguali con i due rivelatori?
saluti



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4768
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda impressionando » 22/01/2013, 22:13

Io prendo sempre le buste per 1 gallone (D76) o 5lt (ID11). Già è una scocciatura cucinarlo.... farne un litro o farne 3.8/5lt ci si mette lo stesso tempo.
...poi imbottiglio in ex bottiglie dell'acqua da ½litro. Schiacci le bottiglie e togli l'aria. In queste condizioni dura ben più dei sei mesi consigliati.



Avatar utente
paolo
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 11/09/2012, 0:33
Reputation:

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda paolo » 22/01/2013, 22:29

ma poi lo usi stock, 1+1, oppure 1+3 ?



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4768
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda impressionando » 22/01/2013, 22:35

Lo uso solo 1+1.... rarissimamente 1+3.... mai stock.
Lo stock è solvente (100g/lt di sodio solfito)..... tende a "rovinare" la grana (per me).



Avatar utente
paolo
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 11/09/2012, 0:33
Reputation:

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda paolo » 22/01/2013, 22:43

cosa intendi per "rovinare"?



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4768
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda impressionando » 22/01/2013, 22:52

Grana pocciata, fioccosa e morbidosa.
Un leggero effetto Perceptol.
Insomma lima quei contorni che danno la sensazione di "preciso".



Avatar utente
paolo
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 11/09/2012, 0:33
Reputation:

Re: Differenze fra Id11 e D76??

Messaggioda paolo » 22/01/2013, 22:54

grazie





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite