TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

Ciao ragazzi,
ho scattato un paio di rulli tmax 400 (120) tirati a 1600.
sulla scheda del Kodak D76 che di solito uso non c'e' nulla su questa evenienza :)

che tempi dovrei usare? Voi lo sapete di certo ^:)^ ^:)^ ^:)^

Ciao e grazie mille.

Zio


ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

Mi rispondo da solo condividendo l'informazioni con tutti :)
Recipe (dev times) for Kodak T-MAX 400 at 1600 in Kodak D-76 1:1
Film
Kodak T-MAX 400 at 1600
Film Format: MF
Developer: Kodak D-76 1:1
Duration: 18 minutes, 30 seconds
Notes
Kodak T-Max 400 (TMY) pushed to 1600 and developed in Kodak D-76 1+1, 18.5 min, 20°C.

Agitation:
whole first minute,
first 10 minutes: 10 seconds/each minute,
after 10 minutes: 10 seconds/every 2 minutes.
Trovata su questo sito: http://filmdev.org/recipe/show/5087
Ci sono anche delle foto scattate con questo tiraggio in modo che potete vedere anche il risultato.

Ciao.

Zio
ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11745
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da Silverprint »

Ciao Ziobill,

I tempi li trovi sulla scheda tecnica della pellicola, sul sito Kodak, qui puoi scaricare il pdf: http://wwwit.kodak.com/global/en/profes ... 043_it.pdf

Povere pellicole... ma perché mai le tirate? Si fanno tanto male! :(
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

Silverprint ha scritto:Ciao Ziobill,

I tempi li trovi sulla scheda tecnica della pellicola, sul sito Kodak, qui puoi scaricare il pdf: http://wwwit.kodak.com/global/en/profes ... 043_it.pdf

Povere pellicole... ma perché mai le tirate? Si fanno tanto male! :(
grazie mille :)
sul datasheet che ho io non c'erano i tiraggi della tmax 400.

Perche' tirarle???
Se non soffri non ti diverti :ymdevil: scherzo lo faccio per ricerca e studio... mi piace testare tiraggi strani e particolari :-B
ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

vngncl61 ha scritto:
ziobill ha scritto:...Ci sono anche delle foto scattate con questo tiraggio in modo che potete vedere anche il risultato.

Ciao.

Zio
Quelle sono scansioni, da film, i risultati reali, con ingranditore, specie se a condensatori, sono tutt'altra cosa, contrasto altissimo e grana evidente, e bruttina assai.
Detto da uno che ama sia i contrasti pronunciati, sia la grana.
Personalmente eviterei il D76 1+1, meglio in stock per 9 min circa.

:-h
grazie per il consiglio :)
ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11745
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da Silverprint »

Ovviamente confermo quanto detto da Nicola e specifico...

In caso di aumento del tempo di sviluppo aumenta la grana ed il contrasto. Se lo si combina ad una sotto-esposizione (nel caso notevole) il sovra-sviluppo ha lo scopo di riportare i toni medi a valori di densità accettabili, cioè evitare che siano troppo scuri, ma se si fanno salire i toni medi così tanto i toni più chiari salgono veramente troppo ed è, per lo meno, necessario l'uso di un rivelatore fortemente compensatore e consigliabile l'uso di un rivelatore specifico (alta energia e fortemente compensatore). Il D-76 stock è abbastanza compensatore per via dei 100 gr di sodio solfito per litro, se lo si diluisce è molto meno compensatore e quindi NON adatto ai "tiraggi".

I siti con le "recipe" così come "dev chart" sono altamente inaffidabili, è veramente consigliato ignorarli.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da franny71 »

Come andrebbe in atomal?
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

vngncl61 ha scritto:
ziobill ha scritto:...Ci sono anche delle foto scattate con questo tiraggio in modo che potete vedere anche il risultato.

Ciao.

Zio
Quelle sono scansioni, da film, i risultati reali, con ingranditore, specie se a condensatori, sono tutt'altra cosa, contrasto altissimo e grana evidente, e bruttina assai.
Detto da uno che ama sia i contrasti pronunciati, sia la grana.
Personalmente eviterei il D76 1+1, meglio in stock per 9 min circa.

:-h
anzi ti diro'... provero' sia diluito che in stock e vi faro' sapere :)
ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
ziobill
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 27/02/2013, 12:01
Reputation:
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da ziobill »

Silverprint ha scritto:Ovviamente confermo quanto detto da Nicola e specifico...

In caso di aumento del tempo di sviluppo aumenta la grana ed il contrasto. Se lo si combina ad una sotto-esposizione (nel caso notevole) il sovra-sviluppo ha lo scopo di riportare i toni medi a valori di densità accettabili, cioè evitare che siano troppo scuri, ma se si fanno salire i toni medi così tanto i toni più chiari salgono veramente troppo ed è, per lo meno, necessario l'uso di un rivelatore fortemente compensatore e consigliabile l'uso di un rivelatore specifico (alta energia e fortemente compensatore). Il D-76 stock è abbastanza compensatore per via dei 100 gr di sodio solfito per litro, se lo si diluisce è molto meno compensatore e quindi NON adatto ai "tiraggi".

I siti con le "recipe" così come "dev chart" sono altamente inaffidabili, è veramente consigliato ignorarli.
Grazie ragazzi sto imparando molto da voi.
comunque non smettero' di testare :) mi sento un po mythbuster =))
ho 36 anni ma mi sento un sacco Vintage :P
http://ziobill.deviantart.com

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11745
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: TMax 400 tirata a 1600 - Tempi?

Messaggio da Silverprint »

ziobill ha scritto:Perché tirarle???
Se non soffri non ti diverti :ymdevil: scherzo lo faccio per ricerca e studio... mi piace testare tiraggi strani e particolari :-B
Ogni masochista si fa del male come preferisce! L'importante è che goda. :ymdevil:
Scherzi a parte... se devi testare testa sul serio (si fa in altro modo). ;)
franny71 ha scritto:Come andrebbe in Atomal?
Boh? Mi sa che sei l'unico ad averne ancora... Comunque dovrebbe andare abbastanza bene, in teoria è fortemente compensatore e ad alta energia e sfrutta bene la sensibilità (poco antivelo). Nel vecchio "Alta scuola del BN" è riportata una S.E. di 400 iso a 15'00" utilizzabile come I.E. 800 iso, era però la prima versione del Tmy, ora mi pare siamo alla terza...
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi