dubbi amletici su toy-camera

Discussioni su lomografia (ToyCam, Holga, Diana, ... ) e fotografia istantanea (Polaroid, Impossible Project, Fuji Instax, ... )

Moderatore: etrusco

Avatar utente
edolau
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/06/2013, 10:21
Reputation:

dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda edolau » 30/06/2013, 11:47

Ciao a tutti,
da circa tre settimane ho scoperto la lomografia ed il concetto mi ha subito appassionato...infatti per varie ragioni mi sto riavvicinando alla fotografia analogica e la lomografia mi ha fatto partire la classica scintilla.
Leggendo vari forum mi sono innamorato della diana f+ ed ero giunto sul punto di comprarla quando sul sito della lomography.....leggendo un po' la storia di quei due ragazzi viennesi che diedero inizio al movimento mi sono ricordato che negli anni 90' ...quando da ragazzo mi dilettavo alla fotografia dilettantistica ....utilizzavo una zenit-e (che ho ritrovato in vendita sul sito della lomography) ed allora da detentore di una reflex russa e di una compatta .....mi sono chiesto...

1)le toy camera puntano sull'imprevedibilità di una foto scattata con pellicole scadute o particolari e sull'effetto vignetta di macchine fotografiche assemblate non perfettamente e diverse le una dalle altre
2) sul sito lomography le toy camera sono alla base dell'offerta commerciale in quanto salendo di prezzo abbiamo le refurbished (tra cui la zenit-e ) e le nuove lomo

(non contesto il movimento in quanto sono un grande fan ma mi rivolgo verso chi possiede già delle fotocamere a casa....se non avessi avuto niente mi sarei comprato subito la diana ha ha )

quindi che senso avrebbe prendere una diana f+ se già si possiede una vecchia camera russa?
Non varrebbe la pena prendere una compata anni 90...(te le tirano ora, non è precisissima e di certo non hanno un'ottima qualità...la mia costava 50 mila lire)...metterci una pellicola scaduta o fatta a posta per la lomografia ed utilizzarla?

questi sono i miei dubbi amletici.... :)

grazie in anticipo per le risposte

edo



Advertisement
Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda buxyphoto » 30/06/2013, 14:36

Ciao, da un annetto mi sono appassionato anche io al mondo Lomo e ho fatto vari acquisti. Quello che dici tu da una parte e' giusto, puoi tranquillamente prendere una macchina vecchia e buttarci dentro un rullo "particolare", otterresti a grandi linee l'effetto Lomo.io personalmente ho una Diana , una Sprocket Rocket, una La Sardina e ognuna a le sue caratteristiche. Il bello di avere una Lomo e' il suo design, la sua leggerezza, la probabilità di avere infiltrazioni di luce...insomma x me una Lomo bisognerebbe averla :)
Ogni Lomo poi ha le sue caratteristiche, la Diana vignetta, la Holga vignetta di più e spesso ha infiltrazioni di luce, la Sardina e' una "panoramica" non spinta,la Sprocket e' una UltraPanoramica che impressiona anche gli Sprocket, la fisheye ha l'effetto FISh appunto... Insomma ognuno ha la sua.
Quindi , dovresti scegliere una Lomo in base a quello che vorresti.... Con una reflex "vecchia" che hai già puoi montarci si pellicole strane ma, ti limiteresti magari ad avere solo maggiore grana, colori strani....il fotogramma sarebbe quello standard (24x36) . Cmq nessuno vieta di usare fotocamere NON Lomo per ottenere foto Lomo. Io spesso ad esempio uso una Canon A1 o EOS 3 con rullini strani x avere effetti differenti . :)
PS : se ti interessa una Diana F nuova ne ho una in vendita qua sul mercatino :)

Se vuoi altre info e/o consigli chiedi pure :)



Avatar utente
edolau
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/06/2013, 10:21
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda edolau » 01/07/2013, 16:08

Ti ringrazio nell'esauriente risposta,

penso che per iniziare farò qualche tentativo con rullini lomo montati sulle mie macchinette
così passo passo vedrò se è il caso di acquistare una lomo :D
Di sicuro farò diapositive e proverò su alcune il cross processing ma penso che dovrò scattare molte meno foto rispetto a quello che normalmente scatto con il tel in quanto secondo me rimane un'hobby dispendioso :(
Sai darmi informazioni sui prezzi correnti per l'acquisto di rullini(magari qualche sito)...ma più che altro su quanto chiedono per lo sviluppo di diapositive e poi per il cross processing?



Avatar utente
buxyphoto
fotografo
Messaggi: 82
Iscritto il: 19/10/2012, 21:30
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda buxyphoto » 01/07/2013, 16:18

I rullini Lomo li trovi dai 7 euro la conf da 3 (color negative 100) fino ai 15 circa (sempre le conf da 3 ed in formato 135).
I siti che conosco io e dai quali acquisto sono Fotomatica, Ars-Imago, Westernphoto , Macodirect.de . Secondo me puoi risparmiare qualcosina anche cercando nei vari gruppi inerenti la Lomografia . Puoi prendere rullini anche di marche non Lomo , ad es. Fujicolor 200, Ultramax 400 e, se cerchi bene trovi vari scaduti. Qua ad es. Nel mercatino c'erano in vendita dei rullini scaduti, io ne ho presi un po' e li userò x questo scopo.
Ti mando un mp



Advertisement
Avatar utente
lacate
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 20/06/2013, 17:40
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda lacate » 15/07/2013, 17:00

Ciao a tutti!
Mi "intrometto" in questo post ma la mia domanda è più o meno la stessa...
Ho iniziato a fotografare con una Yashica fx3. ho un corredo piuttosto ampio.
Però mi piacciono moltissimo le foto stile lomo. è possibile farne con questo tipo di macchina che non è toycamera?
basterebbe montare un obiettivo che vignetta e utilizzare pellicole particolari per avere questo tipo di foto?
l'obiettivo e i filtrini colorati per la yashica potrei procurarmeli a poco prezzo.
vale la pena investire minimo 90 euro per la diana o comunque per una macchina lomo?
grazie mille in anticipo!



Avatar utente
Esaurito
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 20/03/2013, 21:26
Reputation:
Località: Caltanissetta/Palermo

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda Esaurito » 15/07/2013, 22:21

per passarsi lo sfizio bastano dei rulli dia e6 da sviluppare in c41 (considerando che in realtà si inquinano i chimici utilizzati...) per ottenere degli scatti dai colori falsati classici del cross processing, o ribobinare al buio un rullo c41 al contrario, esponendo due o tre stop in più rispetto agli asa indicati, per ottenere invece un effetto red scale.

per il crosspro, le velvia 50 in c41 danno sul verde, le velvia 100 sul rosso, le elitechrome sul blu, le fuji 64t sul viola/rosso.



Avatar utente
lacate
appassionato
Messaggi: 8
Iscritto il: 20/06/2013, 17:40
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda lacate » 15/07/2013, 23:35

Esaurito ha scritto:per passarsi lo sfizio bastano dei rulli dia e6 da sviluppare in c41 (considerando che in realtà si inquinano i chimici utilizzati...) per ottenere degli scatti dai colori falsati classici del cross processing, o ribobinare al buio un rullo c41 al contrario, esponendo due o tre stop in più rispetto agli asa indicati, per ottenere invece un effetto red scale.

per il crosspro, le velvia 50 in c41 danno sul verde, le velvia 100 sul rosso, le elitechrome sul blu, le fuji 64t sul viola/rosso.


Grazie mille per la risposta, caro esaurito!
se avevo delle riserve, tu mi hai tolto i dubbi!
per ora desisterò dal comprare la macchina e mi butterò sulla sperimentazione compulsiva di qualsiasi tecnica mi passi sotto mano! ;)
e ora che il mio bel papà mi ha illuminato e mi ha rivelato un "trucco" per fare scatti doppi con la sua vecchia yashica non ho più dubbi!
per ora provo... poi si vedrà!
grazie ancora!!!



Avatar utente
nikosr
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 24/05/2013, 14:51
Reputation:
Località: Siracusa
Contatta:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda nikosr » 16/07/2013, 14:53

ciao a tutti, io per fare lomografia uso delle vecchie compattine di plastica con rullini alterati, e il risultato non è male...ho usato anche delle diana e una spin 360° davvero divertente...per fare la lomografia sostanzialmente ci vuole una lende di me*da... :)
qualche foto la trovate sul mio flick o sulla pagina FB



Avatar utente
edolau
appassionato
Messaggi: 14
Iscritto il: 30/06/2013, 10:21
Reputation:

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda edolau » 17/07/2013, 17:53

ciao a tutti,
ho provato un rullino crossbird creative edition con una fotocamera senza flash chiamata "panoramica" pagata 4,50 euro....il risultato è stato sorprendente!!!!!
Ora vorrei provare sulla mia vecchia zenit lo stesso rullino e vedere come va....le toy camera ancora mi incuriosiscono...possibile che non esista una via di mezzo tra la lomo (duecento e passa euro...)e le toycamera?
Insomma nessuno rivenditore che anche su internet che rivende buone macchinette analogiche oramai fondo di magazzino per il valore che esse effettivamente valgono? ;(



Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: dubbi amletici su toy-camera

Messaggioda mjrndr » 17/07/2013, 22:18

Io mi butterei sulle compatte automatiche , hai a mente quelle orrende macchinette tutte automatiche anni 90? Se ne trovano a manciate nei mercatini e magari le ottiche fanno abbastanza schifo per i tuoi gusti. Potresti addirittura creare un avanguardia modernista nello stile retro lomo :D


Andrea





  • Advertisement

Torna a “Lomografia e fotografia istantanea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti