E adesso sono un po' stufo pero'!

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9424
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda chromemax » 08/01/2014, 16:10

Ho da sempre un problema di disuniformità di sviluppo ai bordi estremi delle pellicole 120, è una riga di un paio di mm in corrispondenza del bordo della pellicola dove si inserisce nella spirale. Sempre con tank Paterson e relative spirali, con la tank ICE lo sviluppo è invece perfetto. Ho provato ogni stile di agitazione a mia conoscenza, lento, vigoroso, a otto, rotazione del polso a 180°, "shaker", tank di diverse dimensioni e spirali nuove e vecchie, ma 'sto cavolo di difetto è sempre lì, con tutte le pellicole e con tutti gli sviluppi, a volte un po' meno a volte un po' di più. Ho convissuto fino ad adesso con questo difetto, che si vede solo stampando a pieno e in genere il negativo è sempre croppato un po', ma adesso mi sono stufato, avete consigli?
Grazie



Advertisement
Avatar utente
|DDS|
guru
Messaggi: 745
Iscritto il: 05/01/2013, 10:19
Reputation:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda |DDS| » 08/01/2014, 16:42

Non so se per la stessa ragione ma succedeva lo stesso anche a me, con la Paterson. Identico problema, anch'io crop sistematico delle stampe, eccetera. Nel mio caso erano bolle d'aria che si formavano a ridosso della guida della spirale, proprio sul bordino della pellicola, e impedivano al rivelatore di agire uniformemente.
Ho risolto definitivamente il difetto battendo ogni volta la Tank un paio di volte ,con forza, su di un panno ripiegato, prima di sviluppo, arresto e fissaggio.


Enrico

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4776
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda impressionando » 08/01/2014, 17:21

A me succede pure con le jobo.
Sono bollicine che si fermano a ridosso della spirale (per me). Mi succede nella tank da 2 e da 3 spirali.
Ho risolto parzialmente mettendo uno spessore tra le due spirali in modo che quando batto la tank le bolle abbiano lo spezio per passare di sopra e sopra ancora. Ho cambiato anche il modo di battere la tank..... agito.... appoggio.... lascia passare 10sec poi batto.
Non succede con la CPE a rotazione (ovviamente).



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11687
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda Silverprint » 08/01/2014, 18:19

Io metto un centinaio di cc in più e non faccio l'imbibente con le spirali... non mi pare mi venga.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda .Leo. » 08/01/2014, 20:01

Foto di esempio?



Avatar utente
RolloTommasi
esperto
Messaggi: 121
Iscritto il: 30/10/2011, 1:46
Reputation:
Località: Sasso Marconi (BO)
Contatta:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda RolloTommasi » 08/01/2014, 20:41

Nel mio caso le righe laterali son più dense sul negativo, ma anche a me capita, in modo random, e ancora non sono riuscito a capire perché. :wall:
Anche io spirale e tank Paterson, e ovviamente anche io 120.
Ecco un esempio (scansione da stampa che accentua il problema, sulla stampa non è così evidente).
Che può essere?
(R09 agitato come da bugiardino: continua primi 60", poi una inversione ogni 30". Pellicola HP5 Plus, tempo di sviluppo 8 minuti).

895


«Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori» (Hagakure)
http://www.nicolafocci.com

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda gergio » 08/01/2014, 21:03

La temperatura dell'ambiente quanto e'?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11687
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda Silverprint » 08/01/2014, 21:14

@ Rollo, fai il bagno di arresto?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Esaurito
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 20/03/2013, 21:26
Reputation:
Località: Caltanissetta/Palermo

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda Esaurito » 08/01/2014, 21:16

Secondo me siete troppo delicati con i ribaltamenti delle tank ;)



Avatar utente
RolloTommasi
esperto
Messaggi: 121
Iscritto il: 30/10/2011, 1:46
Reputation:
Località: Sasso Marconi (BO)
Contatta:

Re: E adesso sono un po' stufo pero'!

Messaggioda RolloTommasi » 08/01/2014, 21:17

No Silver, niente arresto... :ymblushing: è quello? E come mai non è uniforme su tutto il rullino?


«Oggi siamo più abili di ieri, domani saremo più abili di oggi. Per tutta la vita, giorno per giorno, siamo sempre migliori» (Hagakure)
http://www.nicolafocci.com



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite