Memorizzazione parametri di scatto

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Dada73
appassionato
Messaggi: 22
Iscritto il: 27/05/2014, 19:26
Reputation:

Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Dada73 » 25/10/2014, 12:48

Ciao a tutti!
Avrei bisogno di memorizzare tempo di scatto e diaframma di ogni fotogramma scattato. Oltre a segnarli a mano su carta, conoscete qualche app che possa fare lo stesso?
Grazie!



Advertisement
Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda electro-x » 25/10/2014, 14:12

Pentax 645n



Avatar utente
Matteo Virili
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 08/05/2014, 16:04
Reputation:

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Matteo Virili » 25/10/2014, 14:17

Credo che a Dada73 interessi un'app per smartphone che lo aiuti ad annotare i dati di scatto piuttosto che una fotocamera che li scriva sul bordo nero tra i fotogrammi.
Mi accodo anch'io perché mi interessa, magari multipiattaforma perché ho Symbian e sto per passare a Windows.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9416
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda chromemax » 25/10/2014, 14:32

Qualcosa c'è anche se di fatto si tratta di "scrivere" su uno schermo invece che su un pezzo di carta, insomma non è molto più veloce, forse un po' più comodo, anche se poi queste app in genera hanno anche altre funzioni più o meno utili. Se cerchi qualcosa di automatico, tipo gli exif del digitale, forse qualche macchina elettronica delle ultime fatte potrebbe avere una funzione simile.
Un altro sistema più veloce e comodo sul campo è usare un registratore vocale, anche quello di molti cellulari, e poi trascrivere su carta una volta a casa quello che interessa; è comodo e veloce e si può tenere nota non solo dei dati di scatto ma anche delle condizioni di luce (con anche eventuale foto del cellulare) o delle sensazioni e umori di fronte alla scena ripresa che possono essere utili per quando si stampa.



Advertisement
Avatar utente
Dada73
appassionato
Messaggi: 22
Iscritto il: 27/05/2014, 19:26
Reputation:

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Dada73 » 25/10/2014, 15:24

In effetti sono stato un po' troppo ermetico ma sto scrivendo dal treno col telefono. Ho due vecchie macchine, una Yashica MG1 a telemetro ed una Petri FT EE delle quali vorrei testare funzionalità e qualità ed i dati di scatto mi aiuterebbero per la valutazione dell'esposimetro e delle mie capacità analogiche! :)
Quindi pensavo ad un'app per Iphone con la quale ad esempio scattare la stessa foto delle analogiche, trascrivendoci i dati di scatto analogici.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9416
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda chromemax » 25/10/2014, 16:03

La fotografia digitale (come quella del telefono) e quella analogica sono intrinsecamente diverse e non confrontabili, non puoi valutuare la bontà di uno scatto in pellicola usando i parametri di uno scatto fatto col cellulare. Le foto col cellulare fatte come ausilio dello scatto anaologico sono utili come taccuino visivo, per ricordare una situazione nella scelta dei tempi di sviluppo ad esempio, o per richiamare alla memoria l'atmosfera che ci ha spinti a fare uno scatto che può essere una parte importante del bagaglio emozionale per definire come stampare un immagine.
Se devi fare un test, quindi in condizioni di scatto "controllate" non c'è di meglio di un block notes e una matita 0.5



luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda luibargi » 25/10/2014, 17:57

Questi libretti non mi sembravano male se vuoi scrivere:
https://www.kickstarter.com/projects/pa ... nav_search
anche se un pò ingombranti, forse più adatti al GF. Il progetto è scaduto ma ti puoi fare un'idea.
Anche io comunque uso il registratore vocale dello smartphone.



Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Tomash » 26/10/2014, 8:46

Molto banalmente, io uso promemoria di Android.
La maggior differenza che c'è tra esso ed un taccuino con matita è che lo smartphon ce l'ho sempre dietro, il taccuino con matita è facile dimenticarselo.



Avatar utente
Emerson
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 12/04/2014, 13:11
Reputation:

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Emerson » 26/10/2014, 12:00

Anche se non è nata per memorizzare i parametri di scatto segnalo l’applicazione “Cadrage” che esiste sia per Android che per Iphone.

E’ una sorta di directors viewfinder che permette dopo aver scelto formato e focali di previsualizzare uno scatto così come lo otterreste
dalla fotocamera al variare della lunghezza focale degli obiettivi.

L’applicazione permette anche di salvare una foto con data e focale utilizzata e giocando sul nome da attribuire alla foto
ci si possono tranquillamente aggiungere tempo e diaframma.



Avatar utente
Dada73
appassionato
Messaggi: 22
Iscritto il: 27/05/2014, 19:26
Reputation:

Re: Memorizzazione parametri di scatto

Messaggioda Dada73 » 26/10/2014, 12:40

chromemax ha scritto:La fotografia digitale (come quella del telefono) e quella analogica sono intrinsecamente diverse e non confrontabili, non puoi valutuare la bontà di uno scatto in pellicola usando i parametri di uno scatto fatto col cellulare. Le foto col cellulare fatte come ausilio dello scatto anaologico sono utili come taccuino visivo, per ricordare una situazione nella scelta dei tempi di sviluppo ad esempio, o per richiamare alla memoria l'atmosfera che ci ha spinti a fare uno scatto che può essere una parte importante del bagaglio emozionale per definire come stampare un immagine.
Se devi fare un test, quindi in condizioni di scatto "controllate" non c'è di meglio di un block notes e una matita 0.5

Sì sì concordo. Forse mi sono spiegato male. La foto fatta col telefono avrebbe avuto lo scopo di promemoria per accoppiare i dati di scatto analogici.
L'applicazione consigliata da Emerson rende perfettamente l'idea di cosa intendessi...se fosse gratis sarebbe meglio :D





  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite