Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da Silverprint »

@Franco

Mai provata la Rollei 400s...

Qui trovi il bugiardino (link in basso nella pagina): http://www.freestylephoto.biz/81240011- ... ll-Unboxed?

Purtroppo è un po' a cdc: niente I.C. o altre indicazioni. :(

@ Luca... mah! L'X-tol forse rigenerato (è pensato per esserlo) trova un po' di vita...
(Se non si fosse capito proprio 'un mi garba! :)) ). A suo tempo ci passammo su un mesetto... :( .
È proprio un prodotto da laboratorio "industriale", sicuramente un passo avanti rispetto al D-76 per pulizia, durata della soluzione e universalità... ma :( .

Per me il problema delle T-max (sopratutto la 100 in verità) è l'opposto della Tri-x, ovvero l'estrema linearità della curva che per dargli "vita" costringe ad acrobazie in camera oscura. Tipicamente succede questo: per dar peso agli scuri bisogna sovraesporre un poco e sotto-sviluppare, sovra-esponendo però i toni medi si abbassano troppo, e allora si alza il contrasto, ma alzando il contrasto le luci sparano e quindi bisogna pre-velare... In pratica la curva che manca si fa dopo: con un po' di sovraesposizione e sottosviluppo della carta si fa il piede, con la pre-velatura la spalla e col contrasto piú alto del dovuto la pendenza dei toni medi... =))

La 400 poi ha una tessitura della grana buona, ma non eccelsa come la tri-x, c'é qualche puntino "nero" qua e la e sui toni uniformi fa facilmente i "vermicelli" (puntini leggermente più chiari in fila disordinata).
Il Rodinal un po' le piega, e sicuramente da un apporto positivo alla struttura della grana, imho, aiuta.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da luca_dega »

...cacchiarola... :ymblushing:

PS: il problema "ingrandimenti" tra l'altro l'ho piuttosto bypassato... avendo "eluso" buona parte della spesa di trattamento pellicola, ho venduto la Leica e mi sono ri-preso la Mamiya 7II :D ... e ci sono avanzati pure i soldi per un 150mm ed un DURST M805 :D :D :D :D 8-x :D :D :D :D

...adesso l'imbarazzo ce l'ho, (oltre nel fare domande idiote), tra la differenza dei rullini 35mm ed i rulli 120 (dove scattavo solo foto più "pensate", con Acros 100): rimanendo sulle Tmax400, che succede..? ;;)


...e pensare che c'ho Xtol per fare 10 litri....5 dei quali già preparati =))
però i negativi già fatti tutto sommato non mi sembran male...

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da luca_dega »

Silverprint ha scritto: ...Tipicamente succede questo: per dar peso agli scuri bisogna sovraesporre un poco e sotto-sviluppare, sovra-esponendo però i toni medi si abbassano troppo, e allora si alza il contrasto, ma alzando il contrasto le luci sparano e quindi bisogna pre-velare...
...scusate l'ignoranza e la scarsa perspicacia: cosa intendi per "si alza il contrasto "?.. Il contrasto della carta in fase di stampa ...? 8-|

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da paolob74 »

Allora... Ma siete incorregibili....

Ho fatto il mese scorso 35mm tri x sviluppate con rodinal.... Non ricordo se a 25 o 50 ma la grana è esplosa...

Un effetto schifoso....

Diciamo che per questo tipo di foto posso anche sopportare un "calo" di prestazione e utilizzare il rodinal ma a che diluizione?

L'ingrandimento massimo sarà 20 x 20 o 13 x 18.

Non fatemi spendere soldi vi prego...

Poi sono 10 rulli, potrei fare il primo e vedere cosa esce...?

Mi date qualche consiglio:

TEMPO
DILUIZIONE
AGITAZIONI

Preferirei tenere le luci intorno alla densità 1.20...

A proposito.... Il rodinal è aperto da 2 anni... Va ancora bene vero?

=))

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da Silverprint »

luca_dega ha scritto: ...scusate l'ignoranza e la scarsa perspicacia: cosa intendi per "si alza il contrasto "?.. Il contrasto della carta in fase di stampa ...? 8-|
Scusa, sono stato troppo sintetico. Parlavo di stampa, "si alza il contrasto" è riferito alla carta.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da Silverprint »

paolob74 ha scritto:Diciamo che per questo tipo di foto posso anche sopportare un "calo" di prestazione e utilizzare il Rodinal ma a che diluizione? TEMPO - DILUIZIONE - AGITAZIONI ?
Beh, forse a 3 o 4 ingrandimenti da MF la grana non si vede neanche col Rodinal.
Diluizione direi 1+50 (grana meno evidente), ma un po' compensa rispetto all'1+25, se c'erano luci brillanti un poco le smosci. Se le superfici chiare occupano molto spazio nell'inquadratura quasi, quasi, rischierei 1+25 (ma probabilmente gli ingrandimenti eventuali non ti risulterebbero graditi).
paolob74 ha scritto:Preferirei tenere le luci intorno alla densità 1.20...
Se solo tu avessi misurato il contrasto... :ymdevil:
In realtà non potrei risponderti: la nuova Tx non l'ho testata... :))
Comunque i tempi da bugiardino (Agfa) sono esagerati, dovrebbe essere circa N sugli 11' a 200 asa e 1+50 .
paolob74 ha scritto:A proposito.... Il Rodinal è aperto da 2 anni... Va ancora bene vero?
Boh!? :-\

Fossi in te scatterei un altro rullo per fare una prova (almeno spannometrica), sia del tempo che dello stato del rivelatore.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da Silverprint »

luca_dega ha scritto:mi sono ri-preso la Mamiya 7II :D ... e ci sono avanzati pure i soldi per un 150mm ed un DURST M805 :D :D :D :D 8-x :D :D :D :D
...adesso l'imbarazzo ce l'ho, (oltre nel fare domande idiote), tra la differenza dei rullini 35mm ed i rulli 120 (dove scattavo solo foto più "pensate", con Acros 100): rimanendo sulle Tmax400, che succede..? ;;)
...e pensare che c'ho Xtol per fare 10 litri....5 dei quali già preparati =))
però i negativi già fatti tutto sommato non mi sembran male...
Ottimo, le lenti della 7 sono favolose e l'805 va benissimo. :)

In che senso differenza tra 35 e 120?
Intendi se le pellicole sono uguali? Le T-max sono uguali, la Tx pure (era diversa la Tx-pro), anche la Acros mi pare uguale (ma non l'ho provata 35mm).
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da luca_dega »

paolob74 ha scritto: A proposito.... Il rodinal è aperto da 2 anni... Va ancora bene vero?

=))
RodiNO.

Poi scusa alla luce di quanto detto e visto che c'hai le braccine corte =)) non ti resta che l'AMATO Xtol ..!!! :))

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da luca_dega »

Silverprint ha scritto:In che senso differenza tra 35 e 120?
Intendi se le pellicole sono uguali?
...si, intendo se ci sono "abissali" differenze...
Che ne so: ad es. essendo 400 ISO la grana magari in un formato è piccola ed in un'altro è come ciotoli...boh: non ho mai fatto confronti... a me vien da pensare che salendo di formato di negativo ci sia solo da guadagnare, ma visto che ogni cosa ha un prezzo... :( ...la fregatura pur ci sarà, no ?!?! =))

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Tri X 400 Kodak (Come la sviluppo)

Messaggio da Silverprint »

@Luca

In 120 è tutto meglio! :D

Ah... L'X-tol, visto che ne hai tanto, usalo in rigenerazione: non ti finirà mai :( , ma almeno lo usi a modo.
Le istruzioni sono sul "bugiardone" questo papiro chilometrico qui: http://www.google.com/url?sa=t&rct=j&q= ... Rg&cad=rja

Di buono c'è che è uno dei migliori bugiardoni mai fatti... ci sono tutti gli IC!
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi