Tubi prolunga

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda roby02091987 » 16/04/2015, 11:07

Per quanto riguarda i tubi, senza stare a fare conti, io tengo sempre in mente la seguente regola spannometrica: aggiungendo x mm di tubi ad un'ottica di x mm, si ottiene un ingrandimento 1:1 quando questa è focheggiata ad infinito.

Si può anche desumere che, più è lunga la focale, e meno si vedrà l'effetto di un tubo di lunghezza fissata, nel senso che l'ingrandimento massimo sarà inferiore e la distanza massima di messa a fuoco superiore.

Comunque, ti consiglio di giocare un po' con il foglio di calcolo che trovi in questa pagina:

http://www.jeffree.co.uk/pages/macro-lens-calcs.html

Nell'ultima sezione in basso, puoi inserire i dati di targa della tua lente, aggiungerci tubi di prolunga di lunghezza a piacere, lenti ribaltate, ecc ecc ecc... e otterrai vari dati interessanti, some massimo e minimo RR, massima e minima disanza di messa a fuoco, ecc ecc. Provalo ;)



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4525
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda graic » 16/04/2015, 17:05

Decisamente troppo complesso e articolato stare a fare tuuti questi conti, la mia idea si rafforza sempre di più, sempre soffietto,vi propongo una mia semplicissima (ed economicissima) soluzione per fare foto dall'infinito fino rapporto 2:1
a) Economica ma valida fotocamera 35mm con passo M42 (nel caso in oggetto una Revueflex 4000ee clone della Chinon CEII Memotron)
b) Altrettanto economico soffietto M42 (se ne trovano di tutti i tipi questo e dello stesso vendor, Revue, robusto e leggero)
c) Un valido obiettivo da ingrandimento, qui abbiamo il sovietico Vega 5U, 5 lenti, F1:4, 105mm
Grazie al piccolo tiraggio dell'ottica col soffietto, si riesce a mettere a fuoco un soggetto all'infinito, invece allungando al massimo si ottiene un ingrandimento di due volte rispetto al naturale, la lunghezza focale è ottima per non doversi avvicinare troppo ai soggetti.
Il tutto si presenta piccolo e leggero facilmente trasportabile, la focheggiatura è semplice, col treppiede è facilissima ma si può fare anche a mano libera.
Immagine

Il costo dell'insieme non ha superato 60€


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda roby02091987 » 18/04/2015, 9:16

Penso che per hasselblad il costo, il peso e gli ingombri siano parecchio diversi :)

Inoltre per quello che serve ad alessandro (fare ritratti un cicino più ravvicinati di quanto consenta il planar 80), imho un tubo da 8/10mm è meglio del soffietto. Certo, hai molta meno flessibilità, però un tubo da 8mm a malapena ti accorgi che è montato, un soffietto per medio formato, invece...



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4525
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda graic » 18/04/2015, 10:16

roby02091987 ha scritto:Penso che per hasselblad il costo, il peso e gli ingombri siano parecchio diversi :)

Inoltre per quello che serve ad alessandro (fare ritratti un cicino più ravvicinati di quanto consenta il planar 80), imho un tubo da 8/10mm è meglio del soffietto. Certo, hai molta meno flessibilità, però un tubo da 8mm a malapena ti accorgi che è montato, un soffietto per medio formato, invece...


Infatti, sono d'accordo, infatti stavo descrivendo la semplicità del 35mm per fare foto a distanza ravvicinata. Per i ritratti il discorso è diverso, anche se non trovo neanche in questo caso la soluzione del tubo ottimale. Molto meglio un'ottica più lunga 120-150mm per il MF.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda PIERPAOLO » 18/04/2015, 11:53

infatti il 120 Makro Zeiss per Hasselblad (prima f/5,6, poi f/4) è stato creato proprio per questo, potersi muovere in libertà in studio per scegliere la giusta distanza di ripresa senza aggiuntivi, e poi anche chiaramente all'aperto.
Un'ultima considerazione derivata da anni di macrofotografia: il soffietto abbisogna praticamente sempre del cavalletto, ed è anche delicato, un solo tubo di prolunga è invece più indicato per foto all'aperto e in campagna anche a mano libera

Pierpaolo



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Tubi prolunga

Messaggioda roby02091987 » 18/04/2015, 12:15

graic ha scritto:
roby02091987 ha scritto:Penso che per hasselblad il costo, il peso e gli ingombri siano parecchio diversi :)

Inoltre per quello che serve ad alessandro (fare ritratti un cicino più ravvicinati di quanto consenta il planar 80), imho un tubo da 8/10mm è meglio del soffietto. Certo, hai molta meno flessibilità, però un tubo da 8mm a malapena ti accorgi che è montato, un soffietto per medio formato, invece...


Infatti, sono d'accordo, infatti stavo descrivendo la semplicità del 35mm per fare foto a distanza ravvicinata. Per i ritratti il discorso è diverso, anche se non trovo neanche in questo caso la soluzione del tubo ottimale. Molto meglio un'ottica più lunga 120-150mm per il MF.


Vero anche quello, anzi, avere un'ottica dedicata che "di suo" raggiunge il RR desiderato personalmente lo ritengo preferibile ;)

Però un 120-150mm ha un costo, un tubo da 8-10mm un'altro... c'è anche questo da tenere in considerazione. Penso che chi chieda info sui tubi lo faccia principalmente per un fattore costi.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite