Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 967
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda fabriziog » 05/02/2013, 21:32

Sera a tutti,
ho sviluppato il mio primo rullo di portra 160 con il kit tetenal C41. Ho utilizzato la jobo cpe2.
Ma è normale che il film abbia un colore così "ambrato"???
Mi fa un pochino preoccupare sta cosa.



Advertisement
luca69
esperto
Messaggi: 129
Iscritto il: 15/01/2013, 21:51
Reputation:
Località: Novara
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda luca69 » 05/03/2013, 21:18

Hola a tutti,

Ma se io diluisco i liquidi man mano che sviluppo le pellicole , è sbagliato???



Avatar utente
mikmik
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 25/02/2013, 10:16
Reputation:
Località: Siena/Arezzo
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda mikmik » 05/03/2013, 22:01

se intendi dire che prepari le soluzioni man mano devi controllare la temperatura di 6 boccette oltre a quella dell'acqua, anziché quella di tre.



Avatar utente
giofex
guru
Messaggi: 1376
Iscritto il: 22/08/2012, 10:33
Reputation:
Località: BRESCIA
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda giofex » 05/03/2013, 22:48

fabdort ha scritto:Sera a tutti,
ho sviluppato il mio primo rullo di portra 160 con il kit tetenal C41. Ho utilizzato la jobo cpe2.
Ma è normale che il film abbia un colore così "ambrato"???
Mi fa un pochino preoccupare sta cosa.

Ciao
Anche io ho sviluppato il mio primo rullo colore ed ho notato che è fortemente ambrato, tendente all'arancione...


ciao

Giorgio

Advertisement
luca69
esperto
Messaggi: 129
Iscritto il: 15/01/2013, 21:51
Reputation:
Località: Novara
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda luca69 » 05/03/2013, 23:25

mikmik ha scritto:se intendi dire che prepari le soluzioni man mano devi controllare la temperatura di 6 boccette oltre a quella dell'acqua, anziché quella di tre.




Se le preparo prima nei contenitori e poi le trasferisco nel bagnomaria per la temperatura esatta. . . Avrei lo stesso tre contenitori già diluiti.



phabio68
guru
Messaggi: 355
Iscritto il: 28/09/2012, 11:08
Reputation:
Località: Casarano

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda phabio68 » 05/03/2013, 23:33

State tranquilli! Il colore del negativo colore sviluppato è ambrato, arancione, marrone e anche altro.... capisco che fino a quando non stampate o scannerizzate il dubbio vi rimane... allora fatelo presto!
Anzi se è di questo colore avete sviluppato bene :)


Fabio

la miglior macchina fotografica è quella che hai con te

Avatar utente
mikmik
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 25/02/2013, 10:16
Reputation:
Località: Siena/Arezzo
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda mikmik » 06/03/2013, 0:02

luca69 ha scritto:
mikmik ha scritto:se intendi dire che prepari le soluzioni man mano devi controllare la temperatura di 6 boccette oltre a quella dell'acqua, anziché quella di tre.




Se le preparo prima nei contenitori e poi le trasferisco nel bagnomaria per la temperatura esatta. . . Avrei lo stesso tre contenitori già diluiti.


certo, stiamo dicendo la stessa cosa. io faccio proprio così: preparo il prodotto, lo metto nei contenitori e poi nel bagnomaria.



luca69
esperto
Messaggi: 129
Iscritto il: 15/01/2013, 21:51
Reputation:
Località: Novara
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda luca69 » 06/03/2013, 12:53

mikmik ha scritto:
luca69 ha scritto:
mikmik ha scritto:se intendi dire che prepari le soluzioni man mano devi controllare la temperatura di 6 boccette oltre a quella dell'acqua, anziché quella di tre.




Se le preparo prima nei contenitori e poi le trasferisco nel bagnomaria per la temperatura esatta. . . Avrei lo stesso tre contenitori già diluiti.


certo, stiamo dicendo la stessa cosa. io faccio proprio così: preparo il prodotto, lo metto nei contenitori e poi nel bagnomaria.




Ci siamo capìti :)
Ultima modifica di luca69 il 07/03/2013, 13:24, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
giofex
guru
Messaggi: 1376
Iscritto il: 22/08/2012, 10:33
Reputation:
Località: BRESCIA
Contatta:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda giofex » 07/03/2013, 11:53

phabio68 ha scritto:State tranquilli! Il colore del negativo colore sviluppato è ambrato, arancione, marrone e anche altro.... capisco che fino a quando non stampate o scannerizzate il dubbio vi rimane... allora fatelo presto!
Anzi se è di questo colore avete sviluppato bene :)

speriamo...appena mi arrivano i filtri per la stampa riceverò il verdetto dalla camera oscura...;)


ciao

Giorgio

Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 324
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: Tutorial: come sviluppare un rullo negativo colore

Messaggioda ooxarr » 05/04/2013, 1:34

visti i costi dello sviluppo dei rulli 120 ho iniziato a leggere con interesse queste discussioni... anche io avevo sempre pensato che il colore fosse molto più difficile, sviluppare e stampare in b/n è sicuramente molto bello ma dopo un pò si sente la mancanza del colore . a saperlo che era fattibile avrei utilizzato di più la camera oscura.
soltanto non capisco perchè molti preferiscano sviluppare a 38°, in inverno specialmente non è più facile mantenere i 30? forse è una mia fissa ma non ho mai apprezzato gli sviluppi a tempi rapidi, per cui tendevo sempre a scegliere le combinazioni più diluite mentre mi pare che sul colore questo giochetto non si possa fare.





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti