Un bel flare

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
redone
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 01/07/2014, 21:47
Reputation:

Un bel flare

Messaggio da redone »

secondo voi ?
Allegati
IMG_1197[1].JPG
IMG_1196[1].JPG
IMG_1195[1].JPG
IMG_1194[1].JPG
IMG_1193[1].JPG



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9506
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Un bel flare

Messaggio da chromemax »

A giudicare anche del violetto che è rimasto o c'era poco liquido nella tank o è scivolata la spirale.

Avatar utente
redone
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 01/07/2014, 21:47
Reputation:

Re: Un bel flare

Messaggio da redone »

Sinceramente 450 ml e la tank bloccata con l' elastico, perché il violetto da che cosa e' dato? La pellicola e' una tmax 100 con prelavaggio 2 min, hc110 (b) 6 min, arresto 1 min e fix 5. sullo sviluppo c'era una temperatura di 20.5°, arresto e fix 19. influisce su tutti e tre la temperatura o solo sullo sviluppo?
Grazie

Avatar utente
LikeAPolaroid
guru
Messaggi: 303
Iscritto il: 30/01/2010, 14:44
Reputation:

Re: Un bel flare

Messaggio da LikeAPolaroid »

Un violetto residuo nelle tmax è abbastanza normale ma questo in effetti è bello acceso. Fix fresco/usato? Le tmax richiedono agitazione vigorosa anche nel fix. Io alterno 15 sec di inversioni con 15 sec di riposo

Avatar utente
redone
esperto
Messaggi: 214
Iscritto il: 01/07/2014, 21:47
Reputation:

Re: Un bel flare

Messaggio da redone »

10" ogni minuto fix usato una volta sola prima di questo.

Avatar utente
Giuseppe.C
fotografo
Messaggi: 96
Iscritto il: 19/10/2013, 11:40
Reputation:
Località: Torino

Re: Un bel flare

Messaggio da Giuseppe.C »

Sulla prima tmax400 che ho sviluppato mi era rimasta la base violetta molto evidente, sembrerebbe come la tua, l'ho rifissata in bacinella con fix fresco fino ad arrivare a trasparenza ( circa 1 minuto ). Poi, per le successive, ho iniziato a fissare per 5 minuti con agefix e ad effettuare i lavaggi finali con acqua a 24-25 gradi celsius, lo strato di violetto si scioglie nell'acqua ( che si colora) eliminandolo completamente dalla pellicola.

Rispondi