Velvia,è rinato un amore....

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da luca_dega »

claudio44 ha scritto:conosco la velvia 50 ma l'ho giudicata sempre troppo satura, sono quindi passato alla velvia 100f e le cose sono migliorate, poianche li i colori sono troppo carichi e alla fine sono passato alla provia 100f che ha colori più equlibrati e naturali, la velvia all'inzio entusiasma ma poi stanca un po'.. io comunque mi piango sempre il kodachrome :(
condivido.
io uso poco il colore, ma mio avviso la Velvia 50 e 100 sono spettacolari per i paesaggi, ma troppo "cariche" per (ad esempio) l'incarnato, dove la Provia 100 è sicuramente più equilibrata.
La provia 400X è invece un'altro universo: una saturazione dei colori assurda ed una grana a volte "cromaticamente" fastidiosa (parlo sempre di incarnato)...Da usarsi SOLO con condizioni di luce...smorta ;;)



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da maxnumero1 »

probabile che tu abbia ragione,ma penso che con la pellicola cambi molto a secondo dell'esposizione
quindi,mi biene da pensare,perchè non usare la Velvia 50 con una modella?

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 544
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da durstm850 »

Io uso da sempre velvia 50 con la mia 6x7 per paesaggi, che poi stampo in ilfochrome (ancora per poco purtroppo), la resa e' superlativa. Confermo che va usata nei valori nominali e non sovra o peggio sottoesporre, pena una chiusura notevole e saturazione. Si puo anche usare per esposizioni lunghe ma se si supera i 10 15 secondi va corretta con filtro majenta. Io non ne ho mai fatto uso rimango sempre su quei valori. Se volete vedere degli esempi di questa stupenda pellicola andate qua http://www.pbase.com/hwatt/scotland il tipo scatta con velvia che poi scansiona con un nikon 9000. Quello che faro io appena finira la carta ilfochrome.
ciao

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da maxnumero1 »

e con i ritratti?

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da luca_dega »

maxnumero1 ha scritto:probabile che tu abbia ragione,ma penso che con la pellicola cambi molto a secondo dell'esposizione
quindi,mi biene da pensare,perchè non usare la Velvia 50 con una modella?
nessuno lo vieta, ma è cosa "risaputa" che la Velvia da un'incarnato poco fedele : colri troppo saturi che fanno venir fuori visi...giallognoli ! Poi dipende dall'illuminazione.... ma ti garantisco che la Provia non è a mio avviso una scelta povera.
La Velvia 50 è il MITO degli amanti del genere paesaggio, non dei ritratti, ma ovviamente si può fare o quantomeno provare (che è la cosa migliore) !!! Poi ci fai sapere e vedere !!! :ymhug:

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da maxnumero1 »

ci mancherebbe che lo fosse,costa come la velvia o forse piu

Avatar utente
dlrp18
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 28/06/2012, 0:55
Reputation:

Re: Velvia,è rinato un amore....

Messaggio da dlrp18 »

Uso abitualmente la Velvia 100 (ma faró qualche prova anche con la 50); mi interessa peró la vostra opinione sulle differenze con la 100F.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi