Verso la prima..

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

28zero ha scritto:Domanda sciocca: chiudendo il diaframma con l'ingraditore accesso, noti il cambio di luminosità?

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
si cambia, ma è già a f 11

Che ne.pensate del contrasto ottenuto? A me sembra buonk

Grazie emigrante dopo lo vedo.



Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Darkinoz ha scritto: Che ne.pensate del contrasto ottenuto? A me sembra buonk.
La foto fatta col cellulare non è il massimo. Se sono visibili tutti i toni che ti interessano potrebbe essere già una buona stampa di lavoro. (per esempio: il filare di alberi sulla destra è leggibile?)

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Dal vivo si, ma alcuni restano impastati, amche.nella stampa a contrasto ridotto, sono solo piu grigi ma impastati lo stesso.

Neri troppo marcati, strano pero, per ottenere un contrasto normale devo mettere il penultimo filtro magenta ( quasi il massimo )

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Probabilmente il negativo è sottoesposto e/o sottosviluppato.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Infatti, volevo procedere a svilupparmene da solo uno personalmente, giro un po per il forum vedo che incontro

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Di sicuro avrai risultati migliori di un laboratorio qualsiasi. Sul forum c'è tutto quello che ti serve.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Bhe.. Ho ben capito che i laboratori lavorano da far schifo.
Ma negli anni 90 erano sempre.cosi inaffidabili?
Ho portato a fare delle stampe, ormai solo scansioni.. Colori da far.schifo, dominanti ovunque.. Dico almeno la decenza di dargli ub occhio.. E invece tutto automatico
Ho portato a sviluppare foto da ingranditore, sempre in laboratorio, stampe slavate,.contrasto zero e schifo totale


Mha.. Almeno se offrite.servizi fateli decenti!

Lo sviluppo mi assicurano lo fanno le.macchine, quindi dovrebbe essefe.perfetto
Mha

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Ma parli del bianco e nero o del colore? Io ho iniziato a sviluppare da solo nel '94 e i laboratori delle mie parti erano inaffidabili per il bn, un po' meglio per il colore. Lo sviluppo del bianco e nero non è uno standard, ognuno deve farsi il suo o i suoi "standard".

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

28zero ha scritto:Ma parli del bianco e nero o del colore? Io ho iniziato a sviluppare da solo nel '94 e i laboratori delle mie parti erano inaffidabili per il bn, un po' meglio per il colore. Lo sviluppo del bianco e nero non è uno standard, ognuno deve farsi il suo o i suoi "standard".

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
colore colore

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 480
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Beh, per le stampe a colori ho avuto, in passato, risultati decenti (15 anni fa). Devi trovare qualcuno che sia disposto a perdere un po' di tempo e rifare un po' di stampe sino a capire come le vuoi tu. Certo che, se non ha il minilab ma le manda fuori, la vedo dura. Le tendenza era di non chiudere le ombre sacrificando le luci, a costo di avere ampie zone bruciate, o quasi. La situazione attuale non la conosco per niente. L'alternativa è, oltre a lavorare in proprio, affidarsi ad un bravo artigiano.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi