Verso la prima..

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Gia..

Domani compro un rullino ilford hp5, compro la tank e.vediamo che esce fuori.

Il sunto di quello che ho appreso è che devo sviluppare per le luci, espongo aprendo le ombre e recupero in sviluppo le luci bruciate.
Devo trovare i tempi sull hp5 farò un giretto ancora.

Ho i liquidi diliuti dentro una bottiglia, da 1 settimana quanto mi dureranno secondo voi? Ma poi perche c è gente che usa robba vecchia da anni, sul bugiardino indicano max 1 settimana



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1153
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Verso la prima..

Messaggio da DanieleLucarelli »

Intanto una foto del negativo potrebbe darci informazioni più precise.

Se l'hai fatto sviluppare in laboratorio è più facile incorrere in un sovrasviluppo che in un sottosviluppo.

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Eh allora uoo aee ii.
Ho messo dentro un rullo ilford hp5 a 200.

Bueno. Sto provando il sistema zonale mi sovviene dubbio.

Ho deciso di svilluparla con xtol, di cui ignoro i tempi ( continuero a cercare, se qualcuno li sa me li scriva poi faccio conguaglio ), ma poi ho pensato che se la dovessi sviluppare fermando le luci otterei delle foto buone per quelle ad alto contrasto, ma per il basso?
Sicuro medi piatti.

Alche.. Non ho mai usato lo zonale, AA e altri fotografi usavano lastre e grandi formati, ma chi ha un rullo 36 pose che fa per renderlo omogeneo?

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 2443
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Lollipop »

Darkinoz ha scritto:
Alche.. Non ho mai usato lo zonale, AA e altri fotografi usavano lastre e grandi formati, ma chi ha un rullo 36 pose che fa per renderlo omogeneo?
O scatti solo scene dallo stesso contrasto oppure ti adatti: sviluppi per il maggior contrasto riscontrato ben sapendo che per le scene con contrasti più bassi otterrai negativi che richiederanno gradazioni di filtro più alte in stampa.
Lorenzo.

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1153
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Verso la prima..

Messaggio da DanieleLucarelli »

Come fai ad usare il sistema zonale se non ti sei fatto le stampe delle zone?

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

DanieleLucarelli ha scritto:Come fai ad usare il sistema zonale se non ti sei fatto le stampe delle zone?
non lo faccio infatti.
Diciamo, che non ho i fondi adesso per testare 3 rullini, stampare se dio vuole almeno 27 stampe decenti etc etc.

Pero ho pensato che, esponendo meglio sulle.ombre e andando a sottoviluppare leggermente.migliorerei , scatto molto scene ad alta differenza di luminanza, ho visto che sto sopra i 7 8 stop, gli sviluppi in lab mi danno
Come risultato dei negativi che sembrano sotto esposti ma ignoro lo sviluppo.
In stampa appena per ottenere dettagli al nero restano toni grigi, se aumento a nero perde, penso sia sottoesposto e sottosviluppato.


Quindi sarebbe un primo giro ad occhio su rullo misto 36 foto.

Cercavo solo un tempo decente di partenza che.ancora.ignoro per il negativo, poi me lo sarei aggiustato per il momento a naso.
Sempre ilford hp5 esposto a 200

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

Ho un dubbio.
Se durante lo sviluppo le zone oltre la V vengono influenzate e quelle sotto la V no..

Durante una scena di basso contrasto, con le.ombre ( leggere )vicine alle luci in zona V, in questo caso non correggo l esposizione dando 2 stop di meno lascio tutto in zona V e poi si rimedierà con sovrasviluppo?

Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 1063
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Verso la prima..

Messaggio da kiodo »

Darkinoz ha scritto:Ho un dubbio.
Se durante lo sviluppo le zone oltre la V vengono influenzate e quelle sotto la V no..

Durante una scena di basso contrasto, con le.ombre ( leggere )vicine alle luci in zona V, in questo caso non correggo l esposizione dando 2 stop di meno lascio tutto in zona V e poi si rimedierà con sovrasviluppo?
Non mi è chiarissimo quello che chiedi, ma forse intuisco. Provo a spiegare il processo in poche parole: al momento della ripresa, valuto la scena, la immagino stampata, definendo quali dettagli delle ombre dovranno essere leggibili, quali potranno sparire verso il nero. Trovati i dettagli che voglio conservare, li misuro con l'esposimetro, e li PONGO in zona 3, ossia due stop sotto al valore indicato dallo strumento. A questo punto ho fissato la impostazione di tempo e diaframma. Misuro poi la zona di alte luci della scena, e vedo dove CADE, tenendo fissa la coppia tempo/diaframma precedentemente scelta. In base a come ho immaginato la resa delle luci sulla stampa, svilupperò la pellicola, potendo, in questa fase, spostare le luci più in alto, o più in basso sulle zone, mediante uno sviluppo normale, abbreviato o allungato.
Nel tuo esempio, non hai detto come hai immaginato la stampa: la vuoi brillante, a tutta scala tonale, oppure morbida? Le ombre le vuoi profonde, o appena accennate?
Si parte da qui.

Inviato dal mio BAH-L09 utilizzando Tapatalk
Please, please!
Immagine
PaTerson, una sola T! :wall: :wall: :wall: =))

Avatar utente
Darkinoz
fotografo
Messaggi: 47
Iscritto il: 28/05/2018, 0:37
Reputation:

Re: Verso la prima..

Messaggio da Darkinoz »

kiodo ha scritto: ..mi è chiarissimo quello che chiedi, ma forse 9 intuisco.....
muro bianco, con una leggera velatura d ombra, tutta la scena inquadrata non ha differenze di luce in termini di stop, è tutta uniforme, tranne quella.velata.ombra che.è.irrilevabile, sarà 1/4 di stop da quanto è chiara.

Se espongo sull ombra e abbasso a 3, viene giu tutta la foto perche la luce è pressocche uguale distribuita su tutta la scena.

Avatar utente
28zero
guru
Messaggi: 503
Iscritto il: 05/02/2018, 23:29
Reputation:
Località: Bari

Re: Verso la prima..

Messaggio da 28zero »

Le ombre in zona III sono le parti scure che avranno ancora dettagli in stampa. Devi decidere tu quali saranno, queste parti scure. Non tutte le ombre saranno in zona III solo perché sono "ombre". Se avessi un elemento nero, in piena luce, che in stampa vuoi rendere con un tono molto scuro ma lasciando la leggibilità dei dettagli (non so, un asciugamano nero, su una spiaggia, di cui vuoi continuare a leggere la trama) lo potresti mettere in zona III.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi