Pagina 1 di 4

pellicola a colori infrarossa

Inviato: 21/07/2016, 8:25
da flottero
ho visto che pellicole infrarosse in B/N ci sono ancora,
quelle a colori sono in ancora commercio ?

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 21/07/2016, 8:35
da -Sandro-
No, da molti anni ormai.

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 21/07/2016, 8:58
da ammazzafotoni
Per curiosità, come appare un'immagine infrarossa a colori...?

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 21/07/2016, 11:39
da -Sandro-
Con colori falsi, ad esempio il fogliame appare viola.

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 21/07/2016, 12:12
da flottero
peccato gli effetti erano notevoli, dovrei avere il libro delle edizioni di "Fotografare" sulla fotografia infrarossa
(piuttosto per favore un moderatore può correggere il titolo ?)

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 22/07/2016, 11:25
da ludovico
Un bel lavoro di Richard Mosse realizzato con pellicola Kodak EIR: The Impossible Image.

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 22/07/2016, 12:02
da ghiro1985
Una curiosità anche io.. a che scopo vendevano tali pellicole se i colori erano così falsati? Mi spiego meglio: erano solo degli effetti per fare scatti "artistici" oppure erano nate per essere utilizzate in campi particolari (mi viene in mente ad esempio in campo industriale per fini produttivi, etc..)

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 22/07/2016, 12:14
da emmeffepi
La Kodak Aerochrome veniva utilizzata nelle riprese aeree (militari e civili)
I satelliti artificiali ne hanno reso inutile l'uso e, conseguentemente, la produzione
Di fatto sono pellicole tecniche...che poi qualcuno ha iniziato ad utilizzare anche per finalità "artistiche"...ma l'uso originario era estremamente tecnico

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 22/07/2016, 13:01
da ammazzafotoni
Infine generano una mappa di colori, utile a chi sa interpretarla.
Anche in digitale si possono realizzare immagini a bande ulteriori a quelle dello spettro visibile e poi... mapparle come si vuole.

Re: pellicola a colroi inforossa

Inviato: 22/07/2016, 17:36
da graic
ammazzafotoni ha scritto:Infine generano una mappa di colori, utile a chi sa interpretarla.
Anche in digitale si possono realizzare immagini a bande ulteriori a quelle dello spettro visibile e poi... mapparle come si vuole.

Certo che si può. In questo campo c'è una vasta produzione di camere con sensori e lenti (per esempio in selenio) che sono particolarmente trasmissive in quelle bande near, middle o deep infrared. In alcune bande applicazioni sono essenzialmente militari (oltre a quelle mediche e di ricerca) e la tecnologia statunitense, quindi di queste termocamere termocamere, specie quelle di ultima tecnologia, è vietata l’esportazione dagli Stati Uniti.
Il tipo più comune è quello che si utilizza per la detection di punti caldi in impianti elettrici la casa più importante tra quelle che produce termocamere è la FLIR
http://www.flir.it/home/
Un esempio di termocamera
Immagine
E un esempio di immagine termica
Immagine
Mi sono occupato per un poco di tempo di sistemi di visione e di spettroscopia nella band NIR (near infrared 700 nm ta 2500 nm) per applicazioni nell'agroalimentare è incredibile come da un'immagine di questo tipo si riesce a comprendere, per esempio, la presenza di marciume al disptto della buccia di un frutto apparentemente perfetto.