Pagina 1 di 2

Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 19/05/2014, 18:15
da SaturnV
Secondo voi, che avete piu' esperienza di me che sto a zero, il kit in questione
http://www.ars-imago.com/starterkitfilm-p-10468.html
Puo' andare bene cosi' com'e' oppure sarebbe meglio, per non so qual motivo, chiedo a voi, prendere cose separate in modo da avere cose che si potranno meglio sfruttare in futuro: che ne so, manca qualcosa ? quanti contenitori graduati servirebbero ? Vedo che ne hanno uno da 25 ml, non e' un po' poco anche per preparare liquidi per un solo film sulla tank abbinata ?
Ho un termometro ad alcool sembra simile a quello del kit e pure un termostato digitale per controllo relais con precisione al decimale di grado, magari potrei fare a meno di comprarlo.
Al momento ho due film, un tmax 100 e un fp4 ancora da finire (sabato sara' pronto).
Quesai piu' o meno la mia situazione.
La parola a voi.

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 19/05/2014, 21:02
da mauresepolizio
Dovresti farti i conti se ti costa meno prender le cose che ti servono separate.
Le tank Paterson sono care, perchè le spirali di solito le compri separate.
I cilindri graduati probabilmente si trovano anche nei negozi di ferramenta/giardinaggio ecc. Oppure io uso siringoni senza ago da 60ml (1 euro circa in farmacia)
I reagenti sono pochetti come quantità, io di solito li prendo in quantità che mi bastano per un anno. Dipende da quanto sviluppi tu.

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 19/05/2014, 23:33
da SaturnV
Ciao.
Guarda, io non ho mai sviluppato, quindi non ho idea di quanto mi possano durare i chimici e se quelli nel kit si accoppino bene con le due pellicole che ho. Nemmeno ho una grande idea di quali sia meglio comprare se si sviluppa una pellicola al mese in media (so che col tempo decadono). Comunque comincero' a fare due conti e se si possono usare anche cilindri graduati da ferramenta o siringoni grossi certo si puo' andare a risparmiare un po' anche li'.
Se qualcuno volesse aggiungere qualcosa riguardo a come attrezzarsi per lo sviluppo e' ben venuto.
Grazie

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 15:07
da NikMik
SaturnV ha scritto:Secondo voi, che avete piu' esperienza di me che sto a zero, il kit in questione
http://www.ars-imago.com/starterkitfilm-p-10468.html
Puo' andare bene cosi' com'e' oppure sarebbe meglio, per non so qual motivo, chiedo a voi, prendere cose separate in modo da avere cose che si potranno meglio sfruttare in futuro: che ne so, manca qualcosa ? quanti contenitori graduati servirebbero ? Vedo che ne hanno uno da 25 ml, non e' un po' poco anche per preparare liquidi per un solo film sulla tank abbinata ?
Ho un termometro ad alcool sembra simile a quello del kit e pure un termostato digitale per controllo relais con precisione al decimale di grado, magari potrei fare a meno di comprarlo.
Al momento ho due film, un tmax 100 e un fp4 ancora da finire (sabato sara' pronto).
Quesai piu' o meno la mia situazione.
La parola a voi.


Il kit in questione con lo sconto per gli utenti di analogica costerebbe 40 euro. Secondo me è un buonissimo prezzo per quello che danno; se compri le cose separate (anche senza termometro) spenderesti probabilmente molto di più. Il misurino da 25ml è molto utile, perché dovrai con certi sviluppi calcolare anche quantità di 6ml, 12,5ml, ecc. Molto utile anche la pellicola esposta per fare esercizio ! Quel modello di tank Paterson secondo me è ottimo (almeno io mi ci trovo benissimo) e dura una vita.
Il vantaggio del kit, oltre che economico, è che non perdi tempo e hai tutto già pronto, così ti concentri soltanto sulla procedura d imparare, sicuro che non ti manchi niente... però oltre il kit secondo me dovresti prendere anche lo stop e magari un po' di fissaggio in più (anche di altra marca).
Buon divertimento !

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 16:24
da serdor
Kit con il minimo indispensabile a un prezzo onesto, giusto per prendere la mano con le prime pellicole, secondo me è un buon inizio.
L'Adonal oltretutto mi pare di capire che alla fine sia del Rodinal, quindi ottimo.

Sergio

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 17:34
da SaturnV
Grazie mille, alla fine prendero' proprio quello.
Per quanto riguarda stop e fix cosa mi consigliate, visto che avete fatto notare che sono un po' pochini (rispetto all'adonal ???) quanto comprarne ???
Thanks.

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 17:52
da garellix
ciao,se non sviluppi molto 500 mm (di fissaggio)sono più che sufficienti, se non vuoi comprare anche lo stop, potresti usare un fissaggio molto diluito, io qualche volta faccio cosi,
non so se sia una pratica molto ortodossa, ma sembra funzionare!! io personalmente uso l'ilford rapid fixer(10-13 euro) 500mm e non da problemi....

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 18:00
da Silverprint
garellix ha scritto:potresti usare un fissaggio molto diluito, io qualche volta faccio cosi,
non so se sia una pratica molto ortodossa, ma sembra funzionare!!

Non solo non è ortodosso, è proprio sconsigliabile!
In caso di mancanza di arresto è preferibile fare qualche risciacquo con acqua piuttosto.

L'arresto oltre a preservare il ph del fissaggio e la contaminazione di esso da parte del rivelatore, cioè a farlo lavorare come dovrebbe, evita la formazione di velo dicroico, macchie assortite e altri difetti che si possono produrre passando direttamente dallo sviluppo al fissaggio (anche diluito).

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 18:06
da garellix
grazie, non lo faro più!!

Re: Pro e contro kit sviluppo su ars imago

Inviato: 20/05/2014, 20:31
da SaturnV
Scusate, ma per essere chiari, i tre prodotti inclusi sono uno sviluppo, uno stop e un fix ???