Pagina 1 di 1

Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 12/06/2014, 23:33
da Andytodaro
Ciao a tutti, ho appena finito di testare questo armadietto essiccatore autocostruito, ho messo guarnizioni,rivestimento interno in pvc, aspiratore per asciugatura a temperatura ambiente (in alto) ed in basso un phon collegato ad un filtro aria d'auto,un termostato ecc ecc....per la polvere..tutto ok, ma volevo chiedervi, visto che non ho trovato nulla a riguardo, qual è la giusta temperatura per asciugare le pellicole? ho notato che in 6 minuti circa ad una temperatura di 38-39 gradi la pellicola era già asciutta ma, mentre da bagnata è piana, man mano che riscalda e asciuga si incurva per poi,una volta tornata a temperatura ambiente,ritornare piana... la temperatura ed il comportamento della pellicola è normale o mi conviene tenere la temperatura più bassa onde evitare di rovinare la pellicola?

Re: Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 13/06/2014, 8:37
da -Sandro-
Non superare i 40° altrimenti rischi di danneggiare l'emulsione.
Mi era capitato col mistral, era andata in corto una resistenza e le altre lavoravano con più corrente portando la temperatura a 50°, me ne sono accorto troppo tardi ed ho rovinato diverse pellicole prima di capire cosa fosse (apparivano delle specie di tracce filiformi casuali sul negativo)

Re: Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 13/06/2014, 12:08
da Attilio Canella
Ciao se vai negli argomenti ""riguardo all'armadietto autocostruito "" l'abbiamo già trattato. 2 anni fa.... che in 5 o 6 minuti ti si asciuga un rullo sei nella norma il fatto che si curva e normale poi il supporto in acatato . tornato a temperatura ambiente si appiattisce e normale ..pensa alla carta barritata,,, una volta smaltata e tolta dalla smaltatrice e ricurva per poi appiatirsi quando torna a temperatura ambiente CIAO :)N.B. IN cinematografia la pellicola che scorre sui rocchetti quando esce dalla sviluppatrice e entra nel'armadio asciugatura ci mette 3 minuti ad asciugare CIAO di nuovo ;)

Re: Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 13/06/2014, 12:28
da chromemax
Il fatto che la pellicola (ma anche la carta) si incurvi col caldo e/o con l'umidità è normale, la pellicola è "multistrato" e il supporto e la gelatina hanno coefficenti di dilatazione diversi.

Re: Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 13/06/2014, 12:29
da chromemax
Scusa Attilio non avevo visto che avevi già risposto (sessione scaduta) :)

Re: Armadietto essiccatore fai-da-te e temperature

Inviato: 13/06/2014, 18:49
da Attilio Canella
CIAO..CROME.. e un gran piacere risentirti......E un periodo che non faccio una M....a... studio un po di musica e ripasso un po le scale alla chitarra per tenere la dita allenate ....sai con l'eta' si atrofizzano più facilmente ..fa un caldo !!!!!!!CIAOOOOOOOOO ;) ;) ;) ;) ;)