Pagina 1 di 3

Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 0:06
da bonisolli
Salve a tutti, ho un problema e un.dubbio e spero di potermi confrontare con voi per arrivarne a capo. Dunque possiedo una f90 e obiettivi nikon vari, da diversi anni. Ultimamente ho preso una mamiya ,c330, con l'80 e sto ancora cercando un 55mm. Ho preso una mf soprattutto per foro di paesaggio. Il fatto è che dopo diversi mesi dall'acquisto,.nn riesco ad avere risultati conitinui soddisfacenti, soprattutto se paragonati a quelli che ottengo con la nikon. Ora la questione è questa, il 'sistema' mamyia,e più che altro le ottiche, sono paragonabili al sistema nikon, in termini di nitidezza, contrasto, e quantaltro? Oppure io vado cercando qualcosa che non c'è? Perché se così fosse, abbandono la c330, e magari cerco.una mamiya 645 con 35mm. Di questo sisteema, più recente cosa.mi dite? Grazie per ora

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 11:02
da Fabio Pasquarella
bonisolli ha scritto: Il fatto è che dopo diversi mesi dall'acquisto,.nn riesco ad avere risultati conitinui soddisfacenti, soprattutto se paragonati a quelli che ottengo con la nikon. Ora la questione è questa, il 'sistema' mamyia,e più che altro le ottiche, sono paragonabili al sistema nikon, in termini di nitidezza, contrasto, e quantaltro?


A "parità" di condizioni la qualità del mf rispetto al 35mm è indiscutibilmente superiore e la C330 è un sistema eccellente (a parte peso e ingombro che è lo scotto da pagare per l'intercambiabilità degli obiettivi). L'ho avuta per qualche anno e la considero una delle migliori biottiche in termini di resa. A cosa esattamente ti riferisci con risultati non continui?

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 11:19
da bonisolli
Le parità di condizioni ci sono, in quanto esco sempre con due macchine, caricate con la stessa pellicola, con lo stesso esposimetro esterno, un sekonic con lettura 1°.
Evidentemente sono io che non riesco ad apprrezzarla o a farla funzionare. In paricolar modo mi riferisco agli obiettivi, che mi piaono un pò poco nitidi, forse sbaglio diaframmatura, non so. Sicuramente l'ingombro e il peso possono dare a corollario altri problemi, dalla necessità di un cavalletto impegnativo, alla difficoltà della mano libera sotto i 125, però non era questo che mi spaventa, anche se non è un dato da poco, ed è per questo che avevo adocchiato una mamiya 645, il cui formato, per la foto di paesaggio, mi piace di piu', ma non so sia una idea intelligente, o un'altra complicazione....

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 11:51
da Fabio Pasquarella
beh prima di pensare di cambiarla proverei a capire esattamente il problema perchè non è chiaro, almeno a me. Con la c330 non ho mai notato ad occhio perdite di nitidezza, anzi per i miei gusti, come per molte lenti giapponesi, preferirei avesse avuto un carattere diciamo di maggiore morbidezza. Poi si può scattare abbastanza bene sotto il 125-esimo, non è una reflex ed ha una bella massa. Non so...comunque il formato quadrato è difficile, per molti non adatto al paesaggio...invece a me piace molto, è una questione di gusti, di ciò che si cerca in una immagine.

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 11:56
da bonisolli
Non vorrei sostituirla, la lascerei per I ritratti. La 645 mi attrava per la varieta' di ottiche, ha un 45 e un 35mm di cui ho letto molto bene

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 12:07
da Fabio Pasquarella
bonisolli ha scritto:Non vorrei sostituirla, la lascerei per I ritratti. La 645 mi attrava per la varieta' di ottiche, ha un 45 e un 35mm di cui ho letto molto bene


sicuramente più versatile e comoda, è ottima certo...a me attira la mamiya 6, costa ma è una gran macchina

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 12:58
da emmeffepi
6*6 e 6*4,5 sono due cose profondamente diverse...se non fosse che comunque il secondo é contenuto nel primo e basta inquadrare in funzione di una stampa in formato 4:3 anziché quadrato ;)
Tutto si risolve in stampa...non si scappa: difatti la nitidezza non é tutto...anzi al crescere dei formati assume sempre minor importanza...

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 13:33
da emigrante
Non so cosa intendi con nitidezza, però al posto tuo verificherei la messa a fuoco.
Puoi mettere un righello a 45 gradi mettere a fuoco su un punto intermedio (es la tacca dei 20cm)e scattare, stampando la foto verifica se il punto a fuoco è il medesimo che hai usato tu.

Ovviamente da cavalletto.

Ciao
Marco

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 13:40
da emigrante
Ed a massima apertura

Re: Dubbio su medio formato

Inviato: 18/02/2017, 13:46
da bonisolli
Appunto, l'apertura...secondo voi scattando a diaframmi.un più chusi, tipo 5'6 , o 8 la nitidezza va gia' in deterioramento?