Pagina 1 di 2

ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 17/03/2017, 8:01
da EMP©
Buongiorno a tutti;
domenica vorrei andare al mare a fare delle foto con la mia Hasselblad 500 cm e i miei due obbiettivi da 80mm e 50 mm, in tutto questo vorrei utilizzare, come fonte luminosa principale, un flash Nikon SB900. Ovviamente sono già corredato di cavo sincroflash e misureró in modalità "cord" la luce incidente sul mio soggetto. Materialmente devo fare qualche modifica di impostazioni sulla macchina fotografica o scatto tranquillamente come se non stessi usando il flash? Oppure per sicurezza metto macchina in manuale e mi faccio tutti i calcoli del caso con NG / distanza del soggetto?
Mi rimetto a voi! Grazie

Eugenio

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 17/03/2017, 9:19
da -Sandro-
La 500CM non ha altri modi per usare il flash che il contatto sincro.

Ciò detto, e non sapendo minimamente come siano programmati i flash per digitali, opterei per due possibilità, che dipendono dalle possibili impostazioni del flash.

- Usarlo manualmente a potenza intera (o dimezzata, o inquartata, ecc.) col numero guida, oppure, meglio con esposimetro per flash.

- Usarlo con fotocellula di ritorno (se ne è provvisto) come si fa sui metz, previo, se possibile, controllo con esposimetro flash, perché quelle robe sono tarate sul digitale e possono mentire spudoratamente.

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 17/03/2017, 13:51
da EMP©
Ciao Sandro;
E grazie per la risposta, quindi mi consigli con il cavo sincro, flash con potenza massima e utilizzare l'esposimetro per la determinazione dei tempi e degli f. Una volta determinati stacco il cavo e lo attacco alla macchina per poi scattare. Corretto?

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 17/03/2017, 13:56
da -Sandro-
Non è detto che la potenza massima sia quella adeguata, dipende da distanza e dimensioni del soggetto, e sopratutto da quale diaframma intendi usare per quegli scatti. In base a questo devi regolarti, ma considera che un minimo di aggiustaggio dovrai farlo (per esempio su soggetti molto chiari o molto scuri), e ricorda che se vuoi usare la luce ambiente devi usare tempi piuttosto lenti, cosa che ammorbidisce anche le ombre nette portate dal lampo.
Personalmente ti consiglierei di sbarazzarti del complicato flash digitale, e di attrezzarti con un economicissimo Metz a torcia, magari uno di quei modelli con il sotto-flash per schiarire il viso mentre con la testa orientata sfrutti la luce riflessa. Credi, è un altro pianeta.

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 17/03/2017, 17:15
da EMP©
Ciao sandro;
io ce l'ho un metz, addirittura ho quella con la batteria a tracolla, un 60 CT1! come torno a casa ti faccio sapere con precisione! comunque è un mono torcia bello grosso mi ricordo!

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 20/03/2017, 9:09
da EMP©
-Sandro- ha scritto:Non è detto che la potenza massima sia quella adeguata, dipende da distanza e dimensioni del soggetto, e sopratutto da quale diaframma intendi usare per quegli scatti. In base a questo devi regolarti, ma considera che un minimo di aggiustaggio dovrai farlo (per esempio su soggetti molto chiari o molto scuri), e ricorda che se vuoi usare la luce ambiente devi usare tempi piuttosto lenti, cosa che ammorbidisce anche le ombre nette portate dal lampo.
Personalmente ti consiglierei di sbarazzarti del complicato flash digitale, e di attrezzarti con un economicissimo Metz a torcia, magari uno di quei modelli con il sotto-flash per schiarire il viso mentre con la testa orientata sfrutti la luce riflessa. Credi, è un altro pianeta.


Ciao Sandro;
Allora ti confermo, posseggo un Metz 60CT-1 (Torcia) e sulla batteria è scritto Mecablitz 60-CT.
Ora qui mi si è aperto un universo!
Vediamo dove iniziare a mettere le mani....
ciao e grazie, come posso posto qualche risultato!

Eugenio

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 20/03/2017, 9:42
da -Sandro-
Tieni solo presente che l'esposizione automatica con fotocellula sui flash metz è basata su una luce riflessa del 25%, cioè segnala esposizione corretta e termina il lampo quando misura questo valore di luce riflessa dal soggetto.

Se il soggetto è molto chiaro, o molto scuro occorre fare una compensazione. Per il resto si tratta di flash che non tradiscono praticamente mai. Peccato che manchi il piccolo flash di schiarita, quello è abbastanza utile. Certo, la batteria a tracolla è impegnativa, io ho preferito il meno potente 45 al quale ho cambiato gli elementi NiMH del pacco che vi è nel manico. Non faccio matrimoni, quindi basta e avanza.

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 20/03/2017, 17:11
da lo_Spocchioso
-Sandro- ha scritto:io ho preferito il meno potente 45


Ciao @
Avatar utente
-Sandro-
, posso chiederti quale variante hai? Usi il Mecamat?

Grazie

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 20/03/2017, 17:29
da -Sandro-
No, uso la versione marchiata Hasselblad che è non è altro che un 45 CT-4, con presa speciale a sei poli per la 503CW; il mecamat 45-30 è piuttosto introvabile, e forse anche poco utile.

Re: ESPERIMENTO: Hasselblad 500 C/M con 80mm / 50mm e flash SB900

Inviato: 20/03/2017, 17:38
da lo_Spocchioso
-Sandro- ha scritto:No, uso la versione marchiata Hasselblad che è non è altro che un 45 CT-4, con presa speciale a sei poli per la 503CW; il mecamat 45-30 è piuttosto introvabile, e forse anche poco utile.


Il 45-30 si trova, è il 45-46 ad essere introvabile! Me lo chiedevo perché i 45 in Auto sicuramente vanno tutti bene, è forse in manuale che -senza Mecamat- viene a mancare la regolazione della potenza.

Però mi sa che un CT-4 o un CL-4 siano comunque un buon compromesso.