Plaubel Makina 670

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 500
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Plaubel Makina 670

Messaggioda Mandelbrot » 14/03/2019, 8:38

Buongiorno a tutti
Qualcuno usa questa macchina o ne è mai stato in possesso?
Mi sto documentando per un potenziale acquisto. Mi interessa molto la trasportabilità ma ho letto da qualcuno che prenota delle fragilità.
Grazie a chi mi può dare un contributo.
Grazie
Mario


Mario

Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 827
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda kiodo » 14/03/2019, 9:08

Io ne ho una, mi piace: quando non serve la intercambiabilità dell'ottica, è una buona soluzione per continuare ad usare il 6x7. La presi usata, aveva un problemino: il perno superiore del portarullo sinistro era staccato, e non si riusciva a rimetterlo in posizione senza smontare parzialmente la macchina. Il mio riparatore di fiducia non era molto propenso ad accettare il lavoro, poichè, mi disse, è piuttosto complicata e delicata, ma poi tutto andò bene. Vado a memoria e potrei sbagliare: mi disse che, in particolare, è delicato il cavo bowden che comanda la messa a fuoco. Poi Guido Guidi, ad un workshop, mi raccomandò di usare la leva di avanzamento con delicatezza, perchè a lui se ne era rotta una, e aveva dovuto spedirla in Germania per farla riparare, e a caro prezzo. Per la mia esperienza, è una buona macchina.



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 827
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda kiodo » 14/03/2019, 12:20

Mi correggo: la mia è il modello 67, non 670.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 500
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda Mandelbrot » 14/03/2019, 13:10

Grazie per il commento.
In effetti se ho capito bene la 67 non differisce di moltissimo dal 670.
Il valore di mercato è un po’ altino ...


Mario

Advertisement
Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 827
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda kiodo » 14/03/2019, 13:55

Sì, è sempre stata una macchina piuttosto cara. Io l'ho comprata due anni fa, ad un buon prezzo, rispetto alla media di allora, ed ora vedo che costa (su ebay...) ancora più cara: a 3000€ non la prenderei.



Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 14/03/2019, 14:17

Anche io avevo fatto pensierino a tale macchina, per il fatto che essendo folding una volta chiusa ha spessore molto ridotto, poi avevo letto di molti problemi di affidabilità di tale cavo come detto da Kiodo, avevo pure visto test dell'obbiettivo che rispetto al 80mm Mamiya che ho per Mamiya 7 non è che mi avesse esaltato:

http://www.hevanet.com/cperez/MF_testing.html

Ultimamente ho notato che i prezzi son saliti notevolmente rispetto a qualche anno fa.
Personalmente non spenderei quelle cifre (ben sopra i 1500 euro) per tale macchina che non è facile -ed è assai costosa da riparare, dovendola magari spedire all'estero.
Considerando che la Plaubel pesa un etto e mezzo più della Mamiya7 col 80, a parte lo spessore una volta chiusa, la Mamiya 7 è leggermente più corta e bassa, secondo me il gioco non vale la candela, anche perchè tu hai già Mamiya 7 con cui puoi cambiare ottiche.

Io con l'80mm della Mamiya 7, sua apposita lente close up (che è doppietto acromatico) e accessorio nk701 faccio pure foto a distanza ravvicinata di ottima qualità.



Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 14/03/2019, 15:10

Piuttosto se proprio vuoi folding puoi pensare ad una Voigtlander Bessa III o Fuji GF670, stessa macchina, che si trova a meno della Plaubel ed è molto più recente, uscita di produzione da poco, ha doppio formato 6x6 e 6x7, pesa 3,5 etti meno della Plaubel. Eccellente ottica.
Oppure al limite una fantastica Bessa II con color Heliar, vintage, se ben allineata al piano pellicola tale ottica è magica e spettacolare, dotata di grande tridimensionalità, fa 6x9 (alcune rare hanno doppio formato pure 6x4,5, come la mia), pesa mezzo kg meno della Plaubel, è molto più compatta e costa decisamente meno.

Ecco cosa diceva il mitico Ferzetti su tale Color Heliar a me ha insegnato come trasformare all'occorrenza la Bessa 6x9 in una 6x7:

L’ HELIAR (105mm f3,5) è caratterizzato dalla plastica dolcezza della resa, dalla finezza di dettagli, che permette forti ingrandimenti, evitando duri contrasti e migliorando e abbellendo il soggetto. L’equilibratissima ripartizione delle luci e il graduale decremento verso gli altri piani della zona di nitidezza danno l’impressione di immagini tridimensionali, non solo nel ritratto ma anche nella foto di paesaggio e in quella di architettura.



Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 500
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda Mandelbrot » 14/03/2019, 18:54

La Fuji GF670 è ancora meglio ma introvabile.


Mario

Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 14/03/2019, 19:59

Mandelbrot ha scritto:La Fuji GF670 è ancora meglio ma introvabile.


Cosa cambia, il trattamento ottica della Fujifilm con l'Ebc? Ammesso che cambi qualcosa cambierà solo quello e ho pure forti dubbi cambi, nonostante i nomi differerenti delle ottiche esse son assolutamente uguali.
Le caratteristiche son uguali tra Fuji Gf670 e Voigtlander Bessa III. Pare sian tutte fatte da Cosina. Forse l'ottica è Fujifilm. Cambia il marchio e il colore.
Entrambe uscite anche in versione W, cioè wide come la Plaublel Makina.
Plaubel Makina che a suo volta era fatta in Giappone da Mamiya, altra casa tedesca comprata dai giapponesi.



Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Plaubel Makina 670

Messaggioda tomiko » 14/03/2019, 22:05

Per quanto riguarda reperibilità dipende dai mercati. Per mercato Giapponese non c'era la Voigtlanter ma solo la Fuji, all'opposto per quello europeo, in Usa vi eran entrambe con la differenza che la Fuji costava 400$ in meno della Voigtlander e quindi là ben pochi polli hanno speso 400 dollari in più per la stessa macchina e lì le Voigtlander son rare.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti