Pagina 1 di 3

Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:10
da anonymous1
Cari iscritti,
Un mio caro amico purtroppo sempre troppo distante come tutti gli amici, mi invierà una Rolleicord per come dice lui "farci qualche giro".
Di medio formato francamente non ne so nulla ne tantomeno di biottiche.
Cosa ne dite della rolleicord? Quale meglio il suo uso?
Mi vergogno un po' ma non ho mai preso un rullo 120.
Pensavo di usarla soprattutto per fotografia ragionata magari con treppiedi e scatto flessibile (è quello universale anche per 35mm?)
Sono troppo pesante se vi chiedo qualche idea da condividere con me e qualche consiglio?


Grazie mille (e grazie anche ad Ivan il quale l'ho invitato a partecipare nella nostra comunità)

Enrico


Sent from my iPhone using Tapatalk

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:33
da impressionando
Non ti fare intimidire. E' leggera e maneggevole.... non serve il flessibile, si tiene in mano benissimo e ci fai tutto ciò che faresti con un normale apparecchio. Se non hanno cambiato il vetrino è un po' più impegnativa la messa a fuoco ma se c'è luce nulla di che.

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:35
da anonymous1
Grazie Paolo per l'intervento.
A livello di qualità ottica rispetto un corredo 35mm cosa sai dirmi??
Secondo voi anche con queli pellicole risulta dare il meglio, a bassa od alta sensibilità?


Sent from my iPhone using Tapatalk

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:41
da impressionando
Usa la pellicola che più ti piace e meglio conosci sul piccolo formato.
L'ottica è stratosferica da F8.0 in avanti. Sotto è piuttosto spot e si fa apprezzare pr questo.
Unica avvertenza nel caricamento è passare le pellicola NON sotto i rulli cromati ma sopra (è un errore molto comune.

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:50
da anonymous1
Grazie Paolo, cosa intendi piuttosto spot? Nel senso di vignettatura??
Quando mi arriva inoltre vedrò il discorso del caricamento.
Quindi è una macchina che si usa da f8 in su


Sent from my iPhone using Tapatalk

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 11:51
da anonymous1
Dimenticavo ma l'esposimetri c'è? Come lavora? E la messa a fuoco è a stima??


Sent from my iPhone using Tapatalk

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 12:31
da chromemax
No, non c'è esposimetro quindi per l'esposizione hai bisogno di un esposimetro esterno o fai a occhio.
L'ottica superiore è quella che form al'immagine nel pozzetto, ha la stessa lunghezza focale dell'ottica inferiore che è quella propriamente fotografica ed è ad essa accoppiata, quindi nel pozzetto si vede la messa a fuoco fatta con la lente di visione ma il fuoco corrisponderà anche su quella di ripresa.
Nel pozzetto c'è anche una lente d'ingrandimento come ausilio per la messa a fuoco.
Nel pozzetto vedrai l'immagine dritta ma con destra e sinistra scambiati, all'inizio è un po' straniante ma ci si fa presto l'abitudine.
Per il caricamento può esserti utile questo:
http://www.youtube.com/watch?v=pNt55dbUbdY
Qui altre info e alcuni link per scaricare i manuali di istruzioni:
http://antiquecameras.net/rolleicords.html

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 13:00
da anonymous1
Dovrebbe essere uno xenar


Sent from my iPhone using Tapatalk

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 14:27
da impressionando
Se è un Triotar non sarà una delusione per via del formato ma nulla di più di un buon Novar.
Sottu i rulli passa..... o meglio in molti la fanno passare a forza... poisi lamentano sei graffi sull'emulsione
Se invece non passi la pellicola nei rulli della Rolleiflex mica fai tante foto ;)

Re: Primo giro in Rollei

Inviato: 30/10/2012, 18:15
da anonymous1
Grazie così almeno vado sul sicuro.
Quindi riassumendo esposimetro e fuoco a stima... Mi sa che farò bei casini


Sent from my iPhone using Tapatalk