Pagina 1 di 9

se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 19:10
da emimanc
se per puro caso nei prossimi giorni mi trovassi a compiere 8 lustri,e mi volessi regalare una rolleiflex quale dovrei prendere?un esposimetro funzionante non mi dispiacerebbe ma la gx costa una cifra e forse è inferiore come meccanica, la F ha l'esposimetro a "scadenza" in caso di F 3.5 o 2.8?sono ben accetti consigli e insulti come al solito.ho ristretto il campo alla sola rolleiflex, perchè non voglio entrare in un sistema,quindi niente hasselblad o simili grazie.

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 19:37
da bafman
lascio la parola ai più navigati nel merito, da parte mia solo una osservazione:
puoi trovarne con un esposimetro che ti farà un buon servizio per lungo tempo, ma non scarterei quelle che non ce l`hanno.

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 19:44
da emimanc
bafman ha scritto:lascio la parola ai più navigati nel merito, da parte mia solo una osservazione:
puoi trovarne con un esposimetro che ti farà un buon servizio per lungo tempo, ma non scarterei quelle che non ce l`hanno.

è che sono una mezza pippa(come si dice a roma)

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 20:02
da bafman
non fraintendere, sottintendevo che un esposimetro piccolo e valido in tasca ti risulta probabilmente più efficace di quello integrato

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 20:17
da emimanc
nulla di frainteso,non ti preoccupare, è che ritengo più comodo e veloce esposimetro integrato.

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 21:02
da Domenico
Bè, intanto auguri!

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 22:30
da ->KappA<-
Guarda, io una Rollei non ce l'ho e non ho idea di come funzionino i suoi esposimetri, ma la mia Yashica 124 MAT G ne ha uno pure accoppiato a tempi e diaframmi.
Ecco, se pensi di essere più veloce e pratico con una roba del genere...lascia perdere, va bene per avere un'indicazione molto di massima...personalmente più di una volta mi ha fregato...

Auguri! ;)

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 22:48
da impressionando
Per me l'esposimetro delle Rolleiflex non è impreciso.... solitamente ci becca abbastanza; io però uso sempre e comunque uno separato... anche con le reflex 35mm con esposimetro evoluto.
Il fatto è che l'esposimetro se funzionante è una grossa componente del prezzo.

Dovessi prenderne una sola senza badare a spese prenderei una Planar 2.8E
Dovessi contenere le spese una Planar 3.5C
Dovessi spendere poco una Rolleicord Xenar

Il pozzetto smontabile non serve a nulla (e comunque se vuoi cambiare il vetro si smonta togliendo 4 viti)..... unico appunto è che il pozzetto delle C e E non si ripiega ma entra nell'apparecchio. Se non è perfetto gratta un po' ma con un po' di manualità lo sistemi.

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 23:10
da emimanc
->KappA<- ha scritto:Guarda, io una Rollei non ce l'ho e non ho idea di come funzionino i suoi esposimetri, ma la mia Yashica 124 MAT G ne ha uno pure accoppiato a tempi e diaframmi.
Ecco, se pensi di essere più veloce e pratico con una roba del genere...lascia perdere, va bene per avere un'indicazione molto di massima...personalmente più di una volta mi ha fregato...

Auguri! ;)

anche io ho la 124, l'esposimetro è di massima, ma ragionandoci lo trovo molto utile, senza mi manca la "copertina di linus"certo non pretendo il matrix della f6 :)

Re: se per puro caso...

Inviato: 16/09/2013, 23:34
da emimanc
vngncl61 ha scritto:
emimanc ha scritto:senza mi manca la "copertina di linus"


Te ne mando io una di "LE ORE" , con pure le pagine interne :D

Emiliano, mi ripeto, se il fattore "esposimetro" è una discriminante imprescindibile, lascia perdere le Rolleiflex d'epoca, ti garantisco che con l'esposimetro affidabile sono pochissime, si tratta di un apparato con cellula al selenio, soggetta ad invecchiamento rapidamente, e anche da nuova è inaffidabile in luce scarsa, avere un ago che si muove non ha nulla da spartire col misurare l'esposizione.
Già all'epoca era considerato poco più che un gadget dai professionisti, erano gli amatori che prendevano i modelli con l'esposimetro.
Una rolleiflex biottica si prende per altri motivi, non necessariamente di tipo feticistico, è una fotocamera in grado di dare grandissime soddisfazioni ai "fotografi", molto più che ad i collezionisti.

:-*

ancora esce? cosa la stampano in 2 copie per te e fanny? per la rolleiflex(tralasciando l'esposimetro) in termini di affidabilità meccanica e resa cosa mi consigli?meglio fine produzione o a metà?2.8 o3.5?della gx cosa dici?li vale i soldi in più(a occhio no).