Pagina 1 di 1

Domandina per appassionati Hasselblad

Inviato: 19/10/2014, 15:40
da Giuseppe 53
L' 80/2,8 per Hasselblad è molto diverso dai normali successivi ?
Grazie
Buona domenica
Giuseppe

Re: Domandina per appassionati Hasselblad

Inviato: 19/10/2014, 16:10
da PIERPAOLO
posto che il Planar 80/2,8 è sempre stato il normale per tutte le Hasselblad, il primissimo tipo era a 6 lenti (circa 30.000 esemplari) poi portate a 7 nelle serie successive a 4.000.000 di nr di matricola, le differenze di barilotto sono dalla finitura cromata, con otturatore Compur, poi la cromata con T rossa (solo forse 2000 pezzi), poi la nera sempre con Compur e quella finale CF con otturatore Prontor.(
Le differenze di resa vanno dai toni più delicati e sfumati delle prime versioni ad un maggiore contrasto ed incisione a TA nelle ultime, specie la Prontor.

Pierpaolo

Re: Domandina per appassionati Hasselblad

Inviato: 19/10/2014, 20:51
da impressionando
Mi capitò di acquistare un corpo Hasselblad con montato un 80 C non T. Confermo ciò che ha scritto il buon Pierpaolo..... ora che ho visto cosa fa se non l'avessi lo andrei a cercare. Ha in po' il sapore del Rolleiflex... aggiunge una patina che rende le foto diverse dal celeberrimo CF T*

Re: Domandina per appassionati Hasselblad

Inviato: 19/10/2014, 21:14
da Ottavio Colosio
Il non T sul BN e' veramente bello, occhio al flare.. .
In particolare nelle ultime versioni CFi - CFe si lavoro' alla planarita' su tutto il cerchio di copertura ed al suo diametro
per utilizzarle al meglio con la FlexBody.