Consiglio per la prima Analgogica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 588
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggioda Lollipop » 09/07/2018, 8:46

Due stampe col 50/1.8, una a f5.6 e l'altra a TA. Su internet si legge di questo obiettivo che è "senza infamia e senza lode", personalmente ritengo che meriti un po' di più.
(Mi spiace per la qualità delle scansioni ma la mia multifunzione chiude le ombre).
Allegati
Palazzolo sull'Oglio 1.jpg
Palazzolo sull'Oglio 2.jpg


Lorenzo.

Advertisement
Madmaxone
guru
Messaggi: 605
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggioda Madmaxone » 09/07/2018, 9:24

Cosa vuoi, in quegli anni era difficile cascare male.
Senza fare la solita sviolinata alla qualità giapponese del periodo, Rokkor, Hexanon, Zuiko, .......la differenza la faceva e la fa il Manico del fotografo e poi dello stampatore.
Comunque è sempre un piacere tenere in vita questi gioielli.
Max



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3602
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggioda graic » 09/07/2018, 9:38

Ho già scritto in un altro post che le ottiche della Miranda discendevano da una delle più vecchie e blasonate tradizioni giapponesi le Orion nota anche in occidente per il suoi obiettivi Supreme usati con la cassetta reflex Mirax anche sulle Contax a telemetro
image002.jpg

Delle ottiche normali io ne ho sperimentate diverse (di diverse epoche) di luminosità 1.8 o 1.9 ottenendo sempre ottime prestazioni, il massimo lo ho ottenuto con il modello F:1.4 EC montato sulla DX-3 che ritengo veramaente super
Poi il marchio è finito in mano alla solita Cosina (modelli con attacco PK) e gli obiettivi sono diventati i soliti fondi di bottiglia delle fotocamere budget del periodo.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Lollipop
guru
Messaggi: 588
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggioda Lollipop » 09/07/2018, 9:53

Infatti...
Cosa dire poi del Voigtlander Ultron 50/2 della Vitessa L? Macchian degli anni '50...
Pernsare che oggi Lenstip e Dxo si consumano le diottrie quando decenni fa sapevano gia tutto.
Allegati
Flavio.jpg


Lorenzo.

Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggioda Tomash » 11/07/2018, 20:42

Usa dell'acrilico per modellismo, quello che sbava lo pulisci subito con l'acqua.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite