Quale pellicola x iniziare

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
ebi50
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 02/07/2019, 17:03
Reputation:
Località: mariano comense (co)

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda ebi50 » 09/10/2019, 14:09

Una curiosità se ci è consentito: ma che macchina è quella che ti arriva visto che non ha esposimetro? E poi ancora è una compatta o monta obiettivi intercambiabili?



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1900
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda NikMik » 09/10/2019, 15:15

Madmaxone ha scritto:La xp2 e’ si comoda da portare a sviluppare nei lab perché viene trattata coi chimici del colore ma esce quell’effetto seppia che a me personalmente non piace.


Scusa, ma devo smentire quest'ultima osservazione... l'effetto seppia è qualcosa che esce in stampa. Forse ti riferisci alle stampine automatiche di laboratorio che ti consegnano insieme al rullino sviluppato; spesso le stampano su carta colore, ed ecco forse, dovuto alle inevitabili dominanti, l'effetto seppia di cui parli.
L'effetto seppia, insomma, dipende dal modo in cui si stampa, non dal negativo.
Ma la XP2 si stampa tranquillamente da ingranditore su carta BN, con risultati a mio parere ottimi. E anche stampata da un (buon!!!) laboratorio con procedimento ibrido (scansione + stampa ink-jet) può venire bene, poiché si presta ottimamente alle scansioni.



Avatar utente
Jack
fotografo
Messaggi: 53
Iscritto il: 13/10/2017, 11:11
Reputation:

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda Jack » 09/10/2019, 16:36

Per il colore ti hanno detto tutti Kodak Colorplus 200, e direi che è ineccepibile.
Per il bianco e nero io ti dico Fomapan 100 o 400, dicono che sia identica al Kentmere ma, a foto fatte e viste, a me è sempre piaciuta di più.
Ogni tanto si trovano anche Ilford FP4 e HP5 a buoni prezzi. A me la FP4 non ha mai convinto, ma la HP5 sì, eccome.



Madmaxone
guru
Messaggi: 957
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda Madmaxone » 09/10/2019, 19:04

NikMik ha scritto:
Madmaxone ha scritto:La xp2 e’ si comoda da portare a sviluppare nei lab perché viene trattata coi chimici del colore ma esce quell’effetto seppia che a me personalmente non piace.


Scusa, ma devo smentire quest'ultima osservazione... l'effetto seppia è qualcosa che esce in stampa. Forse ti riferisci alle stampine automatiche di laboratorio che ti consegnano insieme al rullino sviluppato; spesso le stampano su carta colore, ed ecco forse, dovuto alle inevitabili dominanti, l'effetto seppia di cui parli.
L'effetto seppia, insomma, dipende dal modo in cui si stampa, non dal negativo.
Ma la XP2 si stampa tranquillamente da ingranditore su carta BN, con risultati a mio parere ottimi. E anche stampata da un (buon!!!) laboratorio con procedimento ibrido (scansione + stampa ink-jet) può venire bene, poiché si presta ottimamente alle scansioni.


Anzi. Hai fatto benissimo. Ti ringrazio. Non avendo modo di stampare mi sono sempre rivolto al lab.
e ho sempre visto appunto la Seppiatura.
Grazie della info. :-bd



Advertisement
Avatar utente
edgarpoe
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 02/10/2019, 9:01
Reputation:

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda edgarpoe » 09/10/2019, 19:59

Ci mancherebbe, e' una Leica M3. L'ho scelta perche' in digitale mi trovo bene con la mia M9P e potro' montarci un obiettivo che gia' ho e adoro lo Zeiss Sonnar 50.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9253
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda chromemax » 09/10/2019, 20:00

La XP-2 è a mio avviso la pellicola più sottovalutata della storia, è un prodotto veramente notevole.



Avatar utente
ebi50
fotografo
Messaggi: 35
Iscritto il: 02/07/2019, 17:03
Reputation:
Località: mariano comense (co)

Re: Quale pellicola x iniziare

Messaggioda ebi50 » 09/10/2019, 23:25

Ogni tanto si trovano anche Ilford FP4 e HP5 a buoni prezzi. A me la FP4 non ha mai convinto, ma la HP5 sì, eccome.[/quote]
Io uso prevalentemente sia FP4 che HP5 con le quali mi trovo molto bene.
La FP4 si trova facilmente anche a metraggio e mi permette di confezionare rullini su misura. Alla fine i costi tra metraggio e rullino standard non sono molto diversi considerando il maggior consumo dei chimici e inutilizzo di maggior testa e coda per lo sviluppo. Però i rullini con minori pose mi consentono molta più sperimentazione. Ad es espongo delle mini serie di 12 foto con bracketing variando poco il soggetto oppure variando sviluppo N+1 , N-1
No so quanto ti sia utile visto lo sviluppo da LAB esterno però in futuro...Non si sa mai.





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite