Pagina 1 di 1

Consiglio esposimetro esterno vintage

Inviato: 27/12/2013, 11:08
da santana
Non ho ben capito se questa è la sezione giusta, nel caso chiedo ai moderatori di spostare l'argomento.

Ho un amica amante della fotografia ed anche del mondo vintage che sta cercando un esposimetro esterno da poter usare con la sua macchina fotografica.

Mi potete consigliare qualche esposimetro? Non ho capito bene se conviene cercare esposimetri alle celle CDS oppure se al silicio.

grazie mille.

Re: Consiglio esposimetro esterno vintage

Inviato: 27/12/2013, 12:06
da goarally
Guarda, io qualche tempo fa ho acquistato un Kodalux che si inserisce nella slitta flash. Ha la cellula al selenio ma, almeno il mio esemplare, funziona perfettamente. Oggetto meraviglioso con una qualità dei materiali che ora ci sogniamo.
Occhio che i prezzi sono molto variabili, io il mio lo pagai intorno ai 40 euro, ma forse sono stato fortunato.

Re: Consiglio esposimetro esterno vintage

Inviato: 27/12/2013, 12:08
da electro-x
Meglio al CDS, ottimo è il GOSSEN Lunasix 3

Re: Consiglio esposimetro esterno vintage

Inviato: 28/12/2013, 8:39
da graic
Al selenio, vero vintage, i migliori sono i weston master IV, V, e Euromaster (basta guardare il mio avatar, anche se quello è un II) oppure Ikophot della Zeiss Ikon
Immagine
Di quelli con la pila vi è la grande famiglia dei Gossen, sono più sensibili quelli con la sigla SBC (silicon blue cell), sono più comodi quelli con la pila da 9V, ma sono in genere parecchio grossi e pesanti. Io tra gli altri ho un semplicissimo e leggessimo SIXON 2, è al CDS e andrebbe alimentato con pile al mercurio, ma ci si può adattare una zinco-aria è sensibilissmo e sopratutto sta in qualsiasi taschina (o nella borsetta insieme con tante altre cose)
Immagine