Pagina 1 di 7

Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 20:33
da emigrante
Buonasera a tutti, scrivo per provare ad approfondire un argomento che nel forum è stato poco trattato ma che mi interessa assai.

Durante le vacanze avuto modo di visitare il museo del cinema di Torino ed ho molto apprezzato la sezione delle immagini stereoscopiche.

Ho fatto qualche veloce indagine e mi pare di capire che fino agli anni 50 esistevano in commercio dei sistemi "prefabbricati".

Sarei grato a chi avesse esperienza/conoscenza di questa particolare tecnica ed avesse voglia di parlarne.

Grazie
Marco

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 20:46
da Silverprint
Anche a me interessa. :)

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:03
da YuZa DFAAS
Per le foto so poco, mentre in video qualcosina ho fatto e ho un paio di amici che fanno gli stereografi di mestiere... Se posso aiutarti in qualche modo.. Ma non saprei dove iniziare....


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:07
da Silverprint
A me interessa l'hyperstereo
Ovvero la stereografia di oggetti lontani, anche molto.

E credo che finora ho cercato male, mi sa che devo studiare quella cinematografica, per via delle dimensioni :)

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:12
da YuZa DFAAS
Andrea in cinema si tende ad usare molto poco le ottiche lunghe, come pure le estremamente corte, il risultante sarebbe troppo strano e stancante. Sì sta in range più normali e si cerca di esaltare l'effetto col movimento. Comunque anche con i tele si fanno le cose, per esempio le partite di calcio, so che esiste una formuletta che permette di capire in base all'angolo di campo dell'ottica usata e la distanza focale quale deve essere la distanza tra le 2 macchine per avere l'effetto stereo.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:14
da Silverprint
Mica parlavo di usare i tele... al massimo uso il 210 sul 4x5.

Solo di avere effetto stereo su oggetti lontani.

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:14
da YuZa DFAAS
In genere quando si gira in 3d c'è la figura dello stereografo, che appunto si occupa di calcolare quale debba essere la distanza tra le macchine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:15
da emigrante
A me invece interesserebbe scattare stereogrammi con i seguenti confini:
- film 135 o 120 (per questioni di sviluppo e/ o disponibilità)
- guardabili con un visore trovabile
- scattabili con una macchina trovabile

Ps: per trovabile intendo acquistabile ad un prezzo ragionevole per uno sfizio senza aspettare occasioni da eclisse totale.

Il tutto con una qualità accettabile (che non saprei definire non avendo esperienza di sto affari)

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:16
da emigrante
Silverprint ha scritto:A me interessa l'hyperstereo
Ovvero la stereografia di oggetti lontani, anche molto.

E credo che finora ho cercato male, mi sa che devo studiare quella cinematografica, per via delle dimensioni :)



Non mi far cercare su Wiki che roba sarebbe?

Re: Fotografia stereoscopica

Inviato: 01/09/2016, 21:17
da Silverprint