Pagina 1 di 2

Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 20/07/2016, 19:23
da andynaz
Buongiorno a tutti,
spero di stare nella sezione giusta. :)

Ad Agosto partirò con compagna ed amici per il Portogallo, una vacanza "fotografica"; faremo un bel tour del paese e l'occasione sarà ghiotta per scattare tante foto (per la felicità della mia compagna). :D

Dato che prima di essere una vacanza fotografica sarà una vacanza, la mia idea è quella di stare il più possibile comodi e rilassati.
Proprio per essere rilassati e godermi la vacanza, sono indeciso su cosa portarmi.

Per quanto riguarda le pellicole, anche se ultimamente mi sto dedicando al bianco/nero (ccon scarsi risultati), pensavo di portarmi solo pellicole a colori, in modo da non dover decidere ogni volta se fare lo scatto a colori o in BN.
Il problema sono i prezzi delle pellicole, che ho trovato un tantino alti (farei in questi giorni una scorta da Fotomatica o da Ars-Imago). Di quelle in vendita su questi siti, ne avete qualcuna da (s)consigliarmi?

Per quanto riguarda l'attrezzatura, avevo pensato di portare una singola macchinetta (Minolta XD-7), ma sono indeciso se portare un solo zoom (ho il 35-70 macro) oppure due o tre lenti a focale fissa (ho un 28 f/2.5 e un 50 f/1.4).
All'occorrenzza ho anche una Minox 35GT (che peraltro usa le stesse batterie della Minolta), che magari potei portare nel caso in cui decidessi di fare cmq qualche scatto in BN.


Qualcuno di voi ha qualche consiglio da darmi e/o esperienza illuminante da raccontarmi? :-)

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 20/07/2016, 20:50
da -Sandro-
Usa negativi a colori, la Kodak Portra (160 o 400) e cercali dove li vendono a meno. Ci sono meno cappelle in agguato usando il colore rispetto al bianco e nero.
Portati un grandangolare (ad esempio un 28) ed un tele (ad esempio un 135), e con questi farai il 90% delle foto necessarie.
Non portare troppe macchine, specialmente se sono "nuove" o le hai usate poco. Solo materiale collaudato ed affidabile.
Le pellicole costano, ma non serve fare diecimila scatti, questo privilegio lascialo a chi scatta in digitale (e poi cestina tutto).

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 20/07/2016, 21:02
da Condor
Porta un solo tipo di pellicola, la 400 andrà bene per tutte le occasioni, e le 2 ottiche fisse, con quelle focali farai la maggior parte delle foto.
Io l'anno passato negli USA, tre settimane di viaggio, ho usato solo la Neopan400 e il mio trittico preferito di lenti fisse 20-35-60.

Ciao


Stefano

http://www.stefanomartellucci.com

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 21/07/2016, 8:04
da emmeffepi
Portra 160
Xd7 + 28/50 (l'ideale sarebbe se tu avessi anche il rokkor 100/2,5...)
l'idea di metterti in tasca la minox caricata in BN non è malvagia...tenuto conto degli ingombri minimi...
buon viaggio :-bd

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 05/08/2016, 12:01
da andynaz
Grazie a tutti per i consigli!!!

Attualmmente ho organizzato lo zaino con corpo macchina Minolta (a questo punto sono indeciso tra XD-7 o la SR-T 303b, quest'ultima completamente meccanica, ma la prima ha la priorità dei diaframmi), 28mm, 50mm ed esposimetro spot (Sekonic 778).
In aggiunta: cavo flessibile, piccolo "periscopio" per inquadrature acrobatiche, filtro ND8 e filtro PL.

Sono ora indeciso per il treppiedi.
Ne ho uno grande (Hama Traveller Compact Pro), che mi dovrei portare in giro, oppure uno piccolissimo da tenere sempre attaccato (Manfrotto Pocket).

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 05/08/2016, 12:21
da Phormula
Dipende dal tipo di foto che ti interessa di scattare.

Tieni presente che in ambito urbano spesso ti trovi a scattare in spazi ristretti, senza la possibilità di arretrare per inquadrare tutto il monumento.
In questi casi la praticità di uno zoom è impagabile. Io porterei il 35-70 mm montato sulla macchina tenendo il 28 mm a portata di mano.
Nei miei ultimi viaggi a pellicola mi sono portato un 28-50 mm sulla Nikon FM2 e il teleobiettivo (zoom 75-150 Tokina) è rimasto in fondo alla borsa.

Evita di portare troppa attrezzatura, in un viaggio itinerante finisci per
Presta attenzione al rischio furto nelle grandi città, in particolare in alcuni quartieri di Lisbona.

Bella l'idea della Minox. Il bianco e nero può trasformarsi in risorsa se incocci giornate con il cielo coperto, dove le foto a colori con il cielo di un bianco uniforme non sono il massimo.

Re: R: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 05/08/2016, 15:00
da stefnerv
Io lascerei alla memoria le fotografie piu belle

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 05/08/2016, 15:22
da chromemax
La memoria non dura quanto una bella stampa

Inviato dal mio SM-G531F utilizzando Tapatalk

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 05/08/2016, 16:33
da ammazzafotoni
chromemax ha scritto:La memoria non dura quanto una bella stampa


Si parlava di progresso del digitale... In un futuro forse non lontanissimo avremo anche la memoria "archivial"!

Re: Tour del Portogallo: cosa portare?

Inviato: 27/04/2017, 23:44
da rockstar
Ciao io ad ottobre scorso ho attraversato tutto il Portogallo da solo a piedi seguendo la costa. Ho fatto 800km con lo zaino in spalla, la Silvestri e un treppiedi Manfrotto 190Pro con testa 141RC. Solo di attrezzatura fotografica ridotta al minimo avevo 5/6kg. Lo zaino in totale pesava 13kg :D
Se viaggi in treno o in autobus per le maggiori città con la XD7 (quanto è bella quella macchina è stato il mio primo amore) compra un 35mm 1.8 Rokkor e usa quello e nient'altro, altrimenti fai tutto col 50mm che sei ancora più leggero perchè il 35 è un po' ingombrante. Il 28mm non è bellissimo come obiettivo, io lo sostituirei con il 24mm che è di matrice Leica. In Agosto fa molto (molto molto) caldo considera che io in ottobre camminavo in pantaloncini e maglietta... Secondo me un 100iso basta e avanza, non penso che farai foto in notturna. Io userei solo il bn il colore lo eviterei.