Pagina 1 di 1

Nessuno conosce il 35-210 tamron sp (26A)? Ghiera zoom sigillata e incollata, dubbi

Inviato: 19/09/2016, 13:49
da bigino
Ho gia riparato con sucesso un 80-250 tamron uscito veramente bene, compreso ricupero dell'infinito (era pieno di grasso, funghi e traballante nessuno gli avrebbe dato due lire) e un 35-70 yashica, altrettanto traballante..

Adesso ho un bellissmo 26A da riparare, ha una resa davvero splendida, ma la messa a fuoco è così dura da dover usare due mani.

Purtroppo si dice sul web anglo che sia impossibile da riparare causa difficoltà di centratura di gruppi flottanti (che comunque nel caso dell'80-250 ho smontato e rimontato senza problemi, limitandomi a togliere le lenti pulendo l'armatura flottante, nel 26A i gruppi però sarebbero più di uno e a bassa tolleranza).

Soprattutto sotto la ghiera zigrinata vi è uno strato di plastica lucida sigillata con colla.

Qualcuno ha idea di cosa vi sia sotto? Staccandola rischio di scentrare qualcosa??? Perchè sigillare, se non per evitare che regolazioni fini si perdano?

Solo una supposizione ma non ho voglia di gettare una lente dagli ottimi risultati, o di perdere un paio di settimane a rimontarla.

ecce homo

http://adaptall-2.com/lenses/26A.html

Re: Nessuno conosce il 35-210 tamron sp (26A)? Ghiera zoom sigillata e incollata, dubbi

Inviato: 19/09/2016, 13:58
da bigino
p.s Nel tamron e nello yashia non ho trovato due rmature di grande preisione, specialmente nel tamron. Eppur funzionano bene, adesso.

Re: Nessuno conosce il 35-210 tamron sp (26A)? Ghiera zoom sigillata e incollata, dubbi

Inviato: 19/09/2016, 14:15
da -Sandro-
E' prassi incollare i rivestimenti delle ghiere, per evitare che seccandosi possano scivolare e creare fastidiosi slittamenti durante la messa a fuoco. Del futuro i produttori non si sono mai preoccupati, nel momento in cui l'obiettivo va fuori produzione e cessano le forniture di ricambi sono problemi che non li riguardano, ma riguardano te.
Scollare i manicotti è sempre una seccatura perché si rischia di romperli, e solitamente, proprio sotto di essi ci sono i fori che permettono lo smontaggio dei gruppi. In laboratorio li strappavano e poi ordinavano il ricambio, semplice.

Ciò detto io proverei a sollevare il rivestimento delicatamente facendo infiltrare con attenzione dell'acetone (che scioglie molto bene quasi tutti i collanti a tenuta permanente solitamente usati), con le ovvie attenzioni, visto che aggredisce molti tipi di plastica. Se la plastica reagisce male prova con della benzina per accendini; una volta scollato il bordo forza dentro degli spezzoni di pellicola bagnandone la testa, in modo da fare arrivare il solvente in profondità senza deformare il rivestimento.

Potrebbe volerci molto tempo.

Re: Nessuno conosce il 35-210 tamron sp (26A)? Ghiera zoom sigillata e incollata, dubbi

Inviato: 19/09/2016, 16:26
da bigino
Grazie Sandro, appena finisco di sistemare la 159 smontata ci provo. Con calma ...