Pagina 1 di 3

Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 15:08
da isos1977
Vorrei approfondire lo still-life....più che alle solite lezioni di tecnica trite e ritrite, vorrei dedicarmi allo studio di grandi maestri che si sono dedicati a questo campo.

Mi viene in mente weston e mi piace molto sudek.... altri nomi che vi vengono in mente? Classici, ma anche contemporanei

Grazie!

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 15:45
da bafman
Paul Strand. sì, quello di Blind e del reportage di Luzzara...

un italico maestro contemporaneo: Ludovico Fossà

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 16:55
da Marinaio
Alberto sai che raramente dissento su quello che scrivi, a me pero' Fossa' non piace, mi sembra che sia molto figlio dello still life digitale e molto poco di quello analogico, insomma ho l'impressione che PS sia prioritario.

Un grandissimo che ho avuto modo di frequentare in agenzia tra il 94 e il 2000 e' Vittorio Sacco; molto quotato a Milano, UK e US negli anni d'oro dello still life pubblicitario a pellicola. Con l'avvento del digitale ha smesso di dedicarsi alla fotografia e gira prevalentemente film pubblicitari dove l'illuminazione e la tecnica di ripresa la fanno ancora da padrone. Firma ancora oggi film molto importanti di still life pubblicitario a livello mondiale.

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 17:03
da Marinaio

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 18:59
da Pacher
Marinaio ha scritto:Alberto sai che raramente dissento su quello che scrivi..
Non sei il solo, solo che di solito non bisogna dirglielo, poi si monta la testa.. :)

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 22:40
da isos1977
Grazie per le segnalazioni!

conoscevo Fossà (ho letto alcuni suoi articoli sullo still-life). Effettivamente non mi emoziona... Non saprei se è colpa degli strumenti che usa... o forse è solo che si dedica a fotografie commerciali... Non che sia una colpa; la tecnica e la capacità artistica rimangono fondamentali a prescindere dallo scopo. Però le opere di Sudek (e Weston e Strands...) sono una cosa diversa.

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 05/01/2015, 23:28
da impressionando
Il tema non mi coinvolge ma di fronte ad alcune stampe originali di Sudek viste qualche anno fa in una mostra non ho potuto far altro che inchinarmi. Tuttora le ricordo come emozionanti e coinvolgenti. Erano malamente esposte e mal illuminate. Relativamente piccole. Appese in una camera adiacente a gigantografie digitali a colori urlavano la maestria dell'autore e trasudavano originalità e matericità.
Weston e Sudek sicuramente li metto al pari.... complementari, unici, geniali.
Non guardateli nelle riproduzioni sui libri o sul web, occorre andarli a cercare per far entrare le loro immagini nei nostri occhi. Solo così capirete perchè si può provare emozione davanti a una stampa. Ma non solo lo SL....

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 06/01/2015, 0:26
da rucurt
Man Ray, uno dei, pochi, geni della fotografia, fino al 1 febbraio prossimo c'è una mostra, a lui dedicata, a Codroipo (UD), presso Villa Manin.

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 06/01/2015, 1:11
da Dada73
Che bello sentir parlare di Sudek! Il sentimento che metteva negli scatti lo si poteva percepire anche dalle semplici immagini di un uovo di un piatto o di un fiore.

Immagine

Immagine

Immagine

Trovo molto emozionante anche Edward Steichen...

Immagine

Immagine

Re: Grandi maestri che si sono cimentati nello still-life

Inviato: 06/01/2015, 5:42
da isos1977
impressionando ha scritto:
Non guardateli nelle riproduzioni sui libri o sul web, occorre andarli a cercare per far entrare le loro immagini nei nostri occhi. Solo così capirete perchè si può provare emozione davanti a una stampa.
Già....la foto di una foglia di cavolo sembra solo una foglia di cavolo.....ma vista dal vero si capisce la differenza....
impressionando ha scritto:
Ma non solo lo SL
Certamente....Però non capisco perché il 90% dello SL debba essere pubblicitario....quando grandi maestri hanno dimostrato che ha grandi potenziali artistici...