Pagina 1 di 1

Quale pellicola colore

Inviato: 10/02/2020, 20:18
da Mandelbrot
Ciao a tutti,
A fine febbraio avrò la fortuna di fare una breve Vacanza a Londra con la famiglia.
Mi piacerebbe portare a casa qualche ricordo della gita e mia figlia mi ha espressamente chiesto di fare foto a colori.
Premetto che non ho esperienza su pellicole a colore perché faccio praticamente solo bianco e nero.

Considerando le caratteristiche della città e sperando che non sia eccessivamente piovoso quale pellicola colori mi consigliereste?

Scatterò in formato 120.

Grazie
Mario

Re: Quale pellicola colore

Inviato: 10/02/2020, 21:16
da NikMik
Se vuoi scattare a mano libera, come credo, ti conviene una 400 asa.
Le migliori sono la Kodak Portra 400 e la Fuji 400 pro H. La Portra 400 la preferisco per l'incarnato. Immagino che qualche ritratto ai familiari li farai, e dunque io porterei la Portra 400...

Re: Quale pellicola colore

Inviato: 10/02/2020, 22:37
da areabis
io a Londra anno scorso stesso periodo avevo le 400 poi mi sono preso un pacco da 800 la ... spesso la luce e' poca.
Quindi 400 ma anche qualche 800, a me sono tornati utili


800
https://www.flickr.com/photos/stefanobi ... ateposted/


400
https://www.flickr.com/photos/stefanobi ... ateposted/

Re: Quale pellicola colore

Inviato: 11/02/2020, 8:28
da NikMik
areabis ha scritto:
10/02/2020, 22:37
io a Londra anno scorso stesso periodo avevo le 400 poi mi sono preso un pacco da 800 la ... spesso la luce e' poca.
Quindi 400 ma anche qualche 800, a me sono tornati utili


800
https://www.flickr.com/photos/stefanobi ... ateposted/


400
https://www.flickr.com/photos/stefanobi ... ateposted/
Sempre per via della luce, sarebbe bene portarsi anche un obiettivo molto luminoso. Pesonalmente preferisco la resa della Portra 400 sia rispetto alla 160 (mi pare, giudicando le belle stampe di Sandro da ingrandiitore con entrambe le pellicole, che la 400 abbia una resa cromatica un po' meno satura, più delicata), sia alla 800 (per la "granulositå"). Ma sono gusti e opinioni, soprattutto sulla resa cromatica potrei sbagliarmi (la maggiore "granulosità" della Portra 800 invece è un fatto).

Re: Quale pellicola colore

Inviato: 11/02/2020, 21:54
da Mandelbrot
Grazie per i suggerimenti che seguirò prendendo una 400 iso.
Porterò una medio formato con apertura massima f2.8.
Ciao

Re: Quale pellicola colore

Inviato: 14/03/2020, 13:51
da Zenit photosniper
In un viaggio in condizioni simili alle tue (Polonia, cielo grigio con pochi contrasti e poca luce) portai anche io delle ISO400 e mi trovai bene. Nella peggiore delle situazioni le usi ad ISO 800 e ti adegui poi in fase di sviluppo. Uso sia Kodak che Fuji a seconda di quello che ho in frigo. Personalmente ho più simpatia per le Fuji ma ho delle stampe splendide anche fatte con le Kodak.