Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 691
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda Alessandro_Roma » 30/07/2019, 7:15

Non vorrei dire cretinate, perché conosco poco il Rodinal, ma a diluizioni maggiori l'acutanza aumenta.
Ma lascio ai più esperti la parola

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 691
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda Alessandro_Roma » 30/07/2019, 7:21

_Alex_ ha scritto:Ordunque, ricapitoliamo.

Diluendo il D-76 (ed, in generale, gli sviluppi finegranulanti) ottengo:
- piu' acutanza
- piu' grana
- meno effetto compensatore, dovuto all'azione indebolita del solfito di sodio (o degli altri chimici deputati alla compensazione)

Diluendo il Rodinal (ed, in generale, gli sviluppi non finegranulanti) ottengo:
- meno grana, dovuta all'azione indebolita dello sviluppo
- piu' compensazione, per esaurimento
- meno acutanza

A corollario, per contenere la grana dovrei limitare il tempo bagnato, col risultato di averla un pochino piu' secca, giusto?

La composizione chimica dell'acqua a Genova mi sembra ottimale, guardando i dati dell'Iren, con un ph medio pari ad 8, cioe' lievemente alcalino e bassissimi residui, quindi direi che si puo' fare tutto il procedimento con acqua di rubinetto senza farsi troppe seghe mentali.

Grazie mille a tutti
Non sono esperto di chimica, ho fatto solo qualche prova e posso dirti che il D-76 manifesta molto le differenze a seconda della diluizione.
In particolare ho provato dallo stock all'1+3 e l'acutanza cambia, già dal 12*18
Allo stesso modo, visto che sono strettamente correlati, cambia anche la grana, tanto che a volte la trovo anche eccessiva in alcuni ingrandimenti.
Seguendo vari consigli e piacendomi molto il Microphen, io ora lo uso in diluizione 1+1 che, oltre a permettetemi di avere un comportamento ripetibile, lo trovo un ottimo compromesso tra tutti i vari fattori.
Considera che io uso prevalentemente la HP5, della cui spalla praticamente non c'è traccia alle nostre latitudini

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda _Alex_ » 31/07/2019, 19:34

Grazie mille per tutte le info.

Ho ricontrollato, il Rodinal aumenta l'acutanza con la diluizione :)

Domanda scema: c'e' qualcuno a Genova, stasera, che possa lasciarmi qualche ml di fix?
Venerdi vado in ferie e non ho tempo di comprarlo online, assieme a qualche altra cosetta...



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 691
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda Alessandro_Roma » 31/07/2019, 21:07

_Alex_ ha scritto:Grazie mille per tutte le info.

Ho ricontrollato, il Rodinal aumenta l'acutanza con la diluizione :)

Domanda scema: c'e' qualcuno a Genova, stasera, che possa lasciarmi qualche ml di fix?
Venerdi vado in ferie e non ho tempo di comprarlo online, assieme a qualche altra cosetta...
Prova a sentire Sandro Presta

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5631
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda -Sandro- » 31/07/2019, 21:41

Alessandro_Roma ha scritto:Prova a sentire Sandro Presta



Io ed Alex ci conosciamo già, ma io sto a 30km da Genova, non esattamente comodo per lui.



Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda _Alex_ » 03/10/2019, 21:39

Intorno al trentesimo rullo sviluppato mi e' capitata la prima fregatura, grazie al cielo su un rullo poco importante (oddio, la tardona tettona che non voleva uscire dal campo inquadrato a S. Margherita non mi dispiaceva ritrovarla in foto, sembrava felice di farsi riprendere in costume succinto...).

In buona sostanza ho il rullo gravemente sottosviluppato e tinto di rosa/viola, si tratta di una Tmax 100.

Chiedo conferma, ma temo di sapere dove siano i problemi:
- poiche' la temperatura e' ancora alta ho messo un bicchiere d'acqua in frigo, mentre caricavo la tank e preparavo tutto, quando ho diluito il rivelatore era a 16gradi, ho atteso un'oretta che salisse a 19 ed ho sviluppato
- la temperatura nella tank e' salita a 21gradi, ho calcolato 6,5min, ma temo che il sottosviluppo sia dovuto alla temperatura dell'acqua troppo bassa che ha 'spento' il rivelatore
- avevo previsto di buttare con questo rullo il fix, ho dato 11min rispetto ai miei soliti 8, ma forse non e' bastato. Fix Maco diluito 1+7. Temo che il viola sia per questo. Ironicamente sono solito aprire la tank dopo 3min di fissaggio per buttarci la coda della pellicola, stavolta non ci sono riuscito
- lavaggio Ilford piu' qualche altro minuto come mia abitudine, poi qualche altro minuto per aprire la tank bestemmiando come un veneto
- imbibente e sorpresa, ora e' appesa ad asciugare

Confermate la presenza dei due problemi contemporanei?



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5631
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda -Sandro- » 03/10/2019, 21:55

Il supporto violaceo dipende da fissaggio debole e lavaggio insufficiente.



Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 404
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda popecide » 03/10/2019, 23:54

_Alex_ ha scritto:bestemmiando come un veneto

=))
apprezzo molto il riconoscimento


Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda _Alex_ » 04/10/2019, 6:28

Grazie @Sandro.

@
Avatar utente
popecide

ovviamente era per farci una risata, non per offendere. Mi sembra che sia passato il messaggio giusto ;)



Avatar utente
_Alex_
esperto
Messaggi: 167
Iscritto il: 24/11/2015, 20:08
Reputation:
Località: Genova

Re: Ho bisogno di un paio di rassicurazioni

Messaggioda _Alex_ » 09/10/2019, 22:35

Breve storia triste, chimica edition:
per non aprire il barattolo da 1kg di soda caustica e prelevarne un solo etto, mi sono fatto dare da un mio collega un po' della sua, visto che ne aveva e la usava per sviluppare delle pcb (si usa anche in elettronica).
Stasera mi sono messo a fare la soluzione al 50%, bagnomaria con ghiaccio, guanti, occhiali, misuro 200ml di acqua distillata mettendoci anche del ghiaccio dentro (recupero alcuni contenitori di plastica di pellicola e li uso in vari modi congelandoci piccole quantita' d'acqua) e la verso in un bel contenitore di vetro spesso, che metto nel bagnomaria.
Comincio a versare la soda e.... non si scioglie....
Penso, be', a 0gradi la solubilita' e meno di 500g/l, a 20 sopra i 1000g/l, continuo a versare soda, niente.
Infilo il dito nell'acqua ed e' gelida....non e' soda caustica, e' carbonato di sodio, volgarmente noto come soda.
Domani gli chiedo se ha scoperto perche' le ultime pcb sono venute male...





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti