Pagina 1 di 2

Washaid e Viraggio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 31/10/2016, 8:43
da sesan
Buongiorno a tutti,
vi scrivo perché vorrei capire meglio alcuni passaggi che dovrebbero servire a mantenere meglio una stampa su carta baritata.
Ho letto che per il washaid bisogna lavare per 5 minuti poi immergere la stampa nel prodotto per 10 minuti e sciacquare nuovamente per 5 minuti.(il fissaggio precedente dev'essere fatto normale?)
Successivamente come procedo per un viraggio di mantenimento (1+20) devo immergere la stampa nella soluzione e risciacquare per 10 minuti?
Se volessi raccogliere delle stampe per farle tutte insieme qual'è la procedura corretta per una carta baritata ilford classic FB?
Ed infine si possono conservare una volta diluiti?

Grazie infinite
Massimo

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 31/10/2016, 9:58
da Silverprint
Ciao Massimo!

Abbiamo diffusamente trattato delle procedure archival in varie occasioni, in questo topic Chromemax fa un sunto molto chiaro.

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 8:08
da sesan
Ciao Andrea! Grazie per la risposta
E' che per capire bene ho bisogno di una spiegazione molto schematica. Riassumo brevemente i passi che avevo in mente:
1) Sviluppo;
2) Stop;
3) Fissaggio (1 minuto?);
4) Lavaggio (5 minuti);
5) Washaid (10 minuti);
6) Lavaggio (5 minuti);
7) Viraggio al selenio 1+20 (2-3 minuti);
8) Lavaggio (quanti minuti?)

E se volessi raccogliere più stampe per fare un viraggio mi devo fermare al punto 6?
Quando ho raccolto le stampe cosa faccio?
Devo ripartire da punto 6?

I chimici Washaid e Harman Toner Selenium della Ilford li posso conservare una volta diluiti?
Grazie

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 9:38
da Silverprint
Il selenio dura tanto, ma ogni tanto va rinforzato.
Il wash-aid Ilford dura 7 gg in soluzione di lavoro, la soluzione concentrata dopo che è stata aperta dura 6 mesi.

Per il viraggio si procede a vista ed il tempo è variabile in funzione di tante cose, ma soprattutto della carta usata e della colorazione desiderata.
Il selenio contiene composti solforosi, per cui va fatto prima del wash-aid e il lavaggio successivo deve essere prolungato ad almeno mezz'ora. Ilford suggerisce anche di diluire il selenio col wash-aid, ma così facendo il selenio non lo potresti conservare: sempre al fine di conservare il selenio bisogna che le stampe da trattare siano state lavate abbastanza bene.
Se volessi virare stampe fatte in precedenza dovresti prima tenerle a bagno qualche minuto (8-10) poi virarle, poi (ri)fare il wash-aid ed il lavaggio finale.

NB.1Il - Wash-Aid di Ilford ed il Kodak Hypo Clearing Agent (HCA) sono prodotti diversi, ma con funzione simile. L'HCA diluito dura 24h.

NB.2 - Una sequenza archival non è obbligatoria, dipende da quanto vuoi che durino le stampe. Una stampa per cui sia stato usato un fissaggio non troppo sfruttato e sia stata lavata una mezz'ora dura comunque molti anni.

NB.3 - Il selenio non ha potere conservativo delle stampe a meno che il viraggio non sia completo, ma pochi amano stampe color melanzana per cui il più delle volte viene usato per alterare molto leggermente il tono della stampa o per rinforzare leggermente i toni più scuri.

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 10:08
da sesan
Ok, grazie mi hai chiarito meglio questi aspetti.
Alla prossima.
Massimo

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 10:32
da sesan
Mi sono scordato, la carta che uso è la Ilford Multigrade FB Classic Lucida

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 10:48
da Silverprint
Il lavaggio è lo stesso per tutte le carte baritate. :)

Forse si potrebbe pignoleggiare sull'eventuale diversa capacità di assorbimento e rilascio dei vari supporti, ma di eccessi è già pieno il mondo. :)

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 10:50
da chromemax
Aggiungo solo che, nonostante Ansel Adams lo consigliasse nel suo libro, passare direttamente dal fissaggio rapido, che è acido, al viraggio al selenio macchia indelebilmente le stampe (almeno usando il viraggio Kodak, non ho mai usato il selenio della Ilford). Forse con un viraggio tradizionale all'iposolfito di sodio si può passare direttamente dal fix al selenio senza problemi, ma non ho fatto prove (e i tempi di fissaggio diventano belli lunghi).
Personalmente uso due procedure, considerando che la mia produzione di stampe per sessione è di molto inferiore ai limiti di sfruttamento dell'HCA e che quindi mi prendo il lusso di strapazzare un po' questo bagno, che uso a perdere;
il selenio fatto subito nel processo di stampa, nel caso faccio come suggerisce Andrea, sviluppo, arresto, fissaggio rapido concentrato (io fisso per 60" + 15-20" di sgocciolatura, con un tempo totale di immersione quindi di 1'15" ca), HCA per 3 minuti poi direttamente nel selenio QB, sciacquatina veloce in acqua per togliere l'eccesso di selenio, HCA per 10' e infine lavaggio per 30 minuti.
Oppure faccio il viraggio dopo, anche dopo giorni, separando la procedura sopra: in questo caso sviluppo, arresto fissaggio, direttamente nell'HCA per 10', lavaggio per 30 minuti e asciugatura all'aria. Successivamente ribagno le stampe per una decina di minuti, le passo nel selenio QB, HCA per 10' e lavaggio per 30'.

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 11:24
da SamueleB
chromemax ha scritto:Aggiungo solo che, nonostante Ansel Adams lo consigliasse nel suo libro, passare direttamente dal fissaggio rapido, che è acido, al viraggio al selenio macchia indelebilmente le stampe


Ma il fissaggio rapido non è necessariamente acido e ad evitare questo possibile inconveniente basta utilizzare un fix rapido neutro o alcalino.
Uso il viraggio al selenio della Kodak e passo direttamente le stampe dal selenio al fix rapido alcalino (solo un breve risciacquo in bacinella di acqua) e non ho mai avuto macchie con nessuna carta.

"Forse con un viraggio tradizionale all'iposolfito di sodio..." Forse intendevi dire fissaggio? :D

In cosa Wash-Aid Ilford ed il Kodak Hypo Clearing Agent (HCA) sono diversi ?

Re: Washaid e Viragglio Ilford Harman Selenium Toner

Inviato: 01/11/2016, 11:25
da SamueleB
Chiedo scusa per i doppi ma non capisco cosa sia successo.

Pietà...