Pagina 1 di 1

Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 8:48
da marcoossino
Buongiorno, premetto che sono nuovo nel campo dello sviluppo, poco più di qualche mese, e grazie ai vostri aiuti inizio a imparare qualcosa, tuttavia scrivo questo post per avere dei chiarimenti sull'accoppiata di cui sopra nel titolo... vengo e mi sPIEGO.

Ho sempre usato le ilford hp5+ tirate a 800 e sviluppate in un laboratorio che a quanto pare sviluppa con id11, risultati sempre soddisfacenti, decido quindi di imparare a sviluppare da me, compro dell'id-11 preparo il tutto, e sviluppando ottengo a mio parere dei risultati migliori dei soliti sviluppi dal laboratorio, comunque decido di provare altro, prendo due rulli giusto per prova di trix-400 tiro a 800 e sviluppo con d76 con indicazioni da bugiardino, ebbene il tutto mi sembra mooooltooooo moscio, so benissimo che scrivervi così è come dire ad un meccanico: "sa la mia macchina non si accende", troppe variabili da valutare, ma vorrei capire un po in cosa sbaglio.

Re: Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 8:55
da anonymous1
Ciao Marco io sono ancora ignorante in materia, ma perche non provi a dire passo passo che differenze procedurali hai usato tra lo sviluppo dell'hp5 in ID11 e la trix in D76. Tagliacela un po a fettine (non sghignazzate troppo) cosi si capisci meglio e poi spiegaci che tipo di luce c'era nel primo rullino piuttosto che nell'altro.

Enrico

Re: Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 9:04
da marcoossino
Ciao Enrico, grazie per l'interessamento, per quanto riguarda lo sviluppo ho seguito passo passo le istruzioni per la preparazione della chimica, quindi acqua portata a 50° circa, mescolato la chimica con 800 cc di acqua e a diluzione completa aggiunta altra acqua per fare un litro, appena raggiunta la temperatura di circa 20° ho iniziato lo sviluppo per 7 min con agitazione ogni min, poi arresto, fissaggio e lavaggio, per quanto riguarda le condizioni di luce, beh.. le piu svariate, stiamo parlando di foto scattate in almeno 4 giornate diverse, con condizioni di luce e ambientazione completamente diverse, maggiormente sono foto di famiglie con qualche ritratto qui e la della mia ragazza, nulla di serio e impegnativo.

Re: Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 9:09
da marcoossino
ah dimenticavo, unica apparente differenza tra l'id-11 e il d76 è che col primo i tempi di sviluppo erano un po più lunghi e c'era differenza se la pellicola era ad iso nominali o tirati

Re: Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 10:06
da phabio68
Ciao. Non hai specificato se il D-76 lo hai usato in stock o 1+1... ma visto il tempo penso stock.
Io sviluppo la trix in soluzione 1+1 per 9min e 45, ma faccio agitazione kodak non ilford, quindi 3/4 rovesciamenti ogni 30 secondi... i negativi sono sempre venuti perfetti! Sia 35mm che MF.
Ora non so se questo possa influenzare il tuo risultato, a meno che i tuoi negativi sono stati esposti in modo sbagliato (ma non credo visto i tuoi precedenti buoni risultati).

Re: Trix-400 tirata a 800 e d-76

Inviato: 09/04/2013, 10:18
da marcoossino
si in stock,