Pagina 1 di 1

Fosforescenza...

Inviato: 22/05/2014, 16:25
da Ivan A.
Ciao,

avrei una curiosità che magari per molti di voi potrà sembrare una stupidata o una cosa già nota ma che io, da buon "principiantone", vorrei soddisfare... :-?

Quando sono in camera oscura (vabbè, diciamo cucina oscura :D ) e sto per infilare il rullo 120 nella spirale per lo sviluppo, dopo aver srotolato la carta a protezione della pellicola, mi capita di osservare una discreta fosforescenza nel momento in cui strappo l'adesivo con cui la carta è tenuta insieme alla pellicola.

Mi chiedevo a cosa era dovuto questo fenomeno e se anche quella quantità di luce, seppur minima, potesse in qualche maniera essere impressa sul negativo (in realtà non è che mi sia mai trovato dei negativi "rovinati", però non so neanche se sia stato per puro caso o perchè comunque la fosforescenza è ininfluente).

Re: Fosforescenza...

Inviato: 22/05/2014, 16:39
da schyter
il fenomeno è quello della carica elettrostatica... Non staccare + il nastro ma ripiegalo appiccicandolo sul film... nn preoccuparti, nastro e colla nn influiscono minimamente sulla chimica. (%)

Re: Fosforescenza...

Inviato: 22/05/2014, 16:40
da Bruno0.5
Ivan A. ha scritto:.. dopo aver srotolato la carta a protezione della pellicola, mi capita di osservare una discreta fosforescenza nel momento in cui strappo l'adesivo con cui la carta è tenuta insieme alla pellicola...


Capita anche a me.
Credo sia elettricità statica e non dovrebbe creare alcun problema di velatura (almeno lo spero).

Re: Fosforescenza...

Inviato: 22/05/2014, 18:36
da DavideG(83)
Anche per me è elettricità statica. si vede anche se svolgi dello scotch di carta al buio. penso dipenda dall'adesivo.