Pagina 1 di 2

Strisce continue negativo

Inviato: 11/06/2014, 22:08
da anonymous1
Immagine

Sto facendo alcune prove, due machine presentano le stesse strisciate margine superiore e inferiore della pellicola che vedete.
Sviluppate in agitazione continua con la la jobo. Classico triplice bagno.

Idee?

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 11/06/2014, 22:14
da -Sandro-
Che macchina è?
Io ebbi un problema similare con i magazzini zenza comica che avendo perso l'opacità originale riflettevano parte della luce in corrispondenza di due alette inclinate che delimitano il fotogramma.
Risolto passando ad Hasselblad.

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 4:50
da anonymous1
Sono due macchine diverse che mi danno lo stesso problema

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 7:47
da -Sandro-
Prova con un breve prebagno (uno-due minuti) prima dello sviluppo.
Ne ho parlato al telefono ieri con Andrea, a proposito di un problema che mi ha afflitto per anni: chiazzature verticali esclusivamente sulla PanF in formato 120, nessun'altro formato e nessun'altra pellicola mi davano questa seccatura. Ho risolto proprio con un prebagno.

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 8:22
da anonymous1
Ci provo e vi faccio sapere. Avevo pensato anche a poca soluzione nella tank jobo. Lei dichiara 400 ml dite che ne metto 50 in piu? Sul formato 135 non accade

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 8:31
da anonymous1
tentar non nuoce, strano sia da entrambi i lati ;)

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 8:34
da Silverprint
Con la Jobo in rotazione molto spesso un breve pre-bagno è necessario.

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 9:02
da -Sandro-
foen85 ha scritto:Ci provo e vi faccio sapere. Avevo pensato anche a poca soluzione nella tank jobo. Lei dichiara 400 ml dite che ne metto 50 in piu? Sul formato 135 non accade


Ho fatto decine di prove: più o meno liquido (fino a riempire del tutto la tank), agitazione lenta, veloce, intermittente; temperatura basse e temperature alte. Tank agitata a mano. Nulla. La PanF usciva sempre striata (e solo in formato 120, il 135 non dà nessun problema).
Soltanto con il prebagno ho risolto.

Ho ipotizzato, ma senza nessun riscontro teorico, che nei primi istanti di contatto con il rivelatore, le zone della pellicola dentro la spirale creino una perturbazione nella diffusione del rivelatore. Bagnando la pellicola prima probabilmente la diffusione risulta più uniforme. Ciò può essere valido nel tuo caso, ma non spiega le disuniformità anche al centro della pellicola. Persone autorevoli interpellate hanno ipotizzato disuniformità nella stesa dell'emulsione. In effetti, ieri sera, osservando i negativi in piano, con l'emulsione verso l'alto, fortemente illuminati da sopra, si notano delle bande come se effettivamente vi fosse una differenza di spessore da zona a zona.

Questo è un esempio: osserva il cielo:

Immagine

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 13:05
da anonymous1
A mei quei cieli me li tira spesso fuori lo scanner. Dici che la spirale non ha colpe quindi? Provo u prebagno con acqua del sindaco di 1' 30"

Re: Strisce continue negativo

Inviato: 12/06/2014, 13:19
da -Sandro-
Lo scanner stavolta non c'entra. Se guardi il negativo con attenzioni li noti.
Prova il prebagno e facci sapere, la questione mi interessa molto.