Pagina 1 di 3

lavaggio finale pellicola

Inviato: 14/10/2014, 0:47
da robi 64
salve, ho letto da qualche parte il lavaggio finale della pellicola con l'alcool puro ad 1+4 e in fine con l'imbibente. c' e' qualcuno che mi sa dire quanto tempo deve rimanere la pellicola nel bagno con l'alcool a 1+4 ? grazie .

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 14/10/2014, 3:02
da Silverprint
La semplice acqua va benissimo e non fa danni. Così come va bene l'imbibente.

L'uso dell'alcool non mi pare consigliabile. Era alle volte suggerito, ma solo come metodo per far asciugare più in fretta i negativi.

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 14/10/2014, 11:37
da Ludola
Mi intrometto per porre una domanda.
Dove abito l'acqua è molto dolce, ho sempre avuto problemi con l'imbibente che lasciava macchie sui negativi (soprattutto 120), cosa molto fastidiosa. Ho provato varie soluzioni ma il problema non spariva. Qualcuno sa il motivo?
Ho risolto usando il sistan che funge anche da imbibente, però mi ritrovo con una confezione quasi nuova di imbibente tetenal, che fare?

Grazie

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 14/10/2014, 11:42
da Silverprint
Ludola ha scritto:Qualcuno sa il motivo?
Ho risolto usando il sistan che funge anche da imbibente, però mi ritrovo con una confezione quasi nuova di imbibente tetenal, che fare?


È facile mettere imbibente in eccesso, specialmente se l'acqua è morbida. Prova con diluizioni molto più elevate del suggerito.
Un imbibente ben dosato non lascia tracce, mentre se è poco rimangono le gocce d'acqua, se è troppo rimangono residui di imbibente.

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 14/10/2014, 12:22
da Ludola
Grazie per la risposta,
Proverò a diluzioni più elevate!

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 15/10/2014, 8:29
da DanieleLucarelli
Facendo l'ultimo bagno con acqua demineralizzata + imbibente si riesce a dosare il secondo con precisione.
L'acqua dell'acquedotto e soggetta a variazioni di durezza che potrebbero richiedere dosaggi diversi di imbibente.

Ad esempio da me l'acquedotto è alimentato da 2 principali falde, la prima è quasi distillata mentre la seconda è praticamente marmo liquido, a seconda delle necessità da me arriva acqua o di un tipo o dell'altro, a volte mi trovavo con le strisciate di imbibente mentre altre mi ritrovavo con le stalattiti sui negativi.

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 15/10/2014, 10:01
da Maxis
DanieleLucarelli ha scritto: a volte mi trovavo con le strisciate di imbibente mentre altre mi ritrovavo con le stalattiti sui negativi.


Parlando di strisciate e stalattiti sui negativi, volevo sapere: come li asciughi i negativi?

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 15/10/2014, 10:19
da bafman
Maxis ha scritto:
DanieleLucarelli ha scritto: come li asciughi i negativi?

sul termosifone, coi calzini.

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 15/10/2014, 16:49
da popecide
dentro o di fianco ai calzini ;-)

Re: lavaggio finale pellicola

Inviato: 15/10/2014, 17:11
da bafman
di fianco. un rullino un pedalino un rullino un pedalino...