CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 64
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda imagewind » 12/07/2018, 17:04

salve, vedo che ars imago ha presentato un nuovo sviluppo per pellicole denominato FE, si dice sia ecologico con acido ascorbico e senza idrochinone, formulazione liquida. Se qualcuno avesse l'opportunità di provarlo, sarebbe cosa gradita conoscerne le prime impressioni.
grazie



Advertisement
Avatar utente
Simone76
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/06/2018, 11:57
Reputation:

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda Simone76 » 16/07/2018, 19:09

imagewind ha scritto:salve, vedo che ars imago ha presentato un nuovo sviluppo per pellicole denominato FE, si dice sia ecologico con acido ascorbico e senza idrochinone, formulazione liquida. Se qualcuno avesse l'opportunità di provarlo, sarebbe cosa gradita conoscerne le prime impressioni.
grazie


ho preso l'equivalente della bellini ma lo testerò a settembre.
ciao
Simone



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8653
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda chromemax » 16/07/2018, 21:53

È un xtol in forma liquida concentrata più comodo da usare e con caratteristiche simili



Avatar utente
Softbox
esperto
Messaggi: 137
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda Softbox » 18/11/2018, 16:16

Qualcuno alla fine ha provato il nuovo sviluppo ars imago FE ? Come si comporta?



Advertisement
Avatar utente
imagewind
fotografo
Messaggi: 64
Iscritto il: 12/10/2012, 11:57
Reputation:

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda imagewind » 23/11/2018, 12:28

l'ars imago FD si sposa meglio con tri-x o tmax 400? è una domanda che mi ha posto un amico che inizierà a sviluppare in proprio, non so cosa rispondere in quanto uso altri rivelatori grazie



Avatar utente
Arbogast
guru
Messaggi: 341
Iscritto il: 22/01/2013, 9:55
Reputation:
Località: Campi Bisenzio

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda Arbogast » 23/11/2018, 12:33

Se si tratta di xtol penso possa andare benissimo con entrambe



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8653
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda chromemax » 23/11/2018, 13:40

L'FD è altra cosa rispetto all'FE, comunque entrambi vanno benissimo sia per la Tri-X che la T-Max 400, nel caso di dubbio io opterei per l'FE ma solo per simpatia :)



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 529
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: CHIMICI ARS-IMAGO - PRESENTAZIONE

Messaggioda kiodo » 23/11/2018, 18:19

imagewind ha scritto:l'ars imago FD si sposa meglio con tri-x o tmax 400?

Il gasolio Eni diesel plus si sposa meglio con la Golf GTD o col Citroen Jumper?
Scusa, non voglio essere ironico, ti faccio questo esempio perchè mi pare che chiarisca come funzionano le cose: prima si sceglie il tipo di mezzo, in base alle caratteristiche necessarie (berlina sportiva o furgone, cosa è meglio per te?), e poi ci si mette il carburante "migliore", secondo le esigenze. Ma il carattere fondamentale del risultato sarà determinato più dal mezzo scelto, il carburante ne affinerà solo alcune caratteristiche (prezzo, consumo, pulizia etc.). Ma un furgone rimane un furgone, con qualsiasi carburante lo si alimenti.
Con le pellicole è lo stesso: si sceglie la pellicola in base alle sue caratteristiche, dopodichè si sceglierà uno sviluppo adatto. Ma una Tri X non sarà mai una Tmax, e viceversa, e nessuno sviluppo potrà cambiarne le caratteristiche tanto da sovrapporne i risultati.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti