Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 463
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda durstm850 » 09/08/2018, 7:43

Ciao, io ho un 138 e un ancor piu vecchio 3s che uso per stampare il 6x17. Come ti diceva giustamente Andrea il problema della lampada esiste. Non si trovano piu quelle a bulbo sferico grande.
Ma ti posso dire che con un minimo di manualita' puoi risolvere. Poi l'idea della testa omega e interessante e ci stavo pensando anche io, ma si puo risolvere anche senza.



Advertisement
Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 09/08/2018, 8:26

Silverprint ha scritto:Secondo me meglio l'Omega.

La 301 è veramente vintage, poco efficiente.

----------------------------------------------

Grazie Silverprint! La mia era un curiosità perché ne ho viste molte in offerta!
Buona giornata!



Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 09/08/2018, 8:33

durstm850 ha scritto:Ciao, io ho un 138 e un ancor piu vecchio 3s che uso per stampare il 6x17. Come ti diceva giustamente Andrea il problema della lampada esiste. Non si trovano piu quelle a bulbo sferico grande.
Ma ti posso dire che con un minimo di manualita' puoi risolvere. Poi l'idea della testa omega e interessante e ci stavo pensando anche io, ma si puo risolvere anche senza.

-----------------------------------------------------
Ciao e grazie "durstm850"!

Mi fido molto di Andrea e sono anche importanti e graditi pareri ed esperienze di altri che hanno già il 138, per me è tutta una novità, per questo faccio molte domande.
Tu dici con un "minimo di manualità" posso risolvere, intendi come dice Andrea di sostituire la testa con un'altra come appunto l'Omega (che ho trovato) o di modificare il tipo di lampada a bulbo sferico grande con un'altra nella testa B&N originale?



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 463
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda durstm850 » 09/08/2018, 9:18

Fabrizio_WZ ha scritto:
durstm850 ha scritto:Ciao, io ho un 138 e un ancor piu vecchio 3s che uso per stampare il 6x17. Come ti diceva giustamente Andrea il problema della lampada esiste. Non si trovano piu quelle a bulbo sferico grande.
Ma ti posso dire che con un minimo di manualita' puoi risolvere. Poi l'idea della testa omega e interessante e ci stavo pensando anche io, ma si puo risolvere anche senza.

-----------------------------------------------------
Ciao e grazie "durstm850"!

Mi fido molto di Andrea

Assolutamente si!

La mia esperienza....
fulminata l'ultima lampada originale durst sia sul 138 e 3s ho fatto alcune prove tagliando il bulbo sferico della lampada originale e inserendoci all'interno una comune lampada a filamento,di quelle che si trova ancora in commercio con all'interno la alogena, o quelle ciofeche del dott fisher. Funzionava ma avevo un calo di luce ed era francamente noioso sistemare il tutto dentro la testa.
Poi mi sono fatto fare dal vetraio un vetro opalino di 12x12 , in gergho chiamato lattato, quindi non quello sabbiato, non quello acidato ma bianco latte, da inserire all'interno del portafiltri davanti la lampada, che mi permette di mettere qualsiasi lampada e avere sempre luce omogenea sul tutto il piano di stampa.
Adesso ho tolto anche il vetro lattato e sto provando la globo led della beghelli tutto vetro, i tempi di stampa purtroppo si allungano tanto ma funziona e soprattutto non fa bollire la testa. Tutto questo se vuoi mantenere la testa originale , se no fai come dice Andrea e non ci pensi mai piu.
Ti dico comunque che io i problemi di vignettatura ai bordi dovuti alla lampaba a bulbo piccolo li ho solo sul formato 13x18 (che non mi interessa), sul 6x17 che e' praticamete la parte centrale del 13x18, formato per cui uso i bestioni, francamente non ho problemi nemmeno con le comuni lampade da ingranditore da 150,200w, apparte i tempi che si allungano ovviamente.



Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 09/08/2018, 9:38

durstm850 ha scritto:
Fabrizio_WZ ha scritto:
durstm850 ha scritto:Ciao, io ho un 138 e un ancor piu vecchio 3s che uso per stampare il 6x17. Come ti diceva giustamente Andrea il problema della lampada esiste. Non si trovano piu quelle a bulbo sferico grande.
Ma ti posso dire che con un minimo di manualita' puoi risolvere. Poi l'idea della testa omega e interessante e ci stavo pensando anche io, ma si puo risolvere anche senza.

-----------------------------------------------------
Ciao e grazie "durstm850"!

Mi fido molto di Andrea

Assolutamente si!

La mia esperienza....
fulminata l'ultima lampada originale durst sia sul 138 e 3s ho fatto alcune prove tagliando il bulbo sferico della lampada originale e inserendoci all'interno una comune lampada a filamento,di quelle che si trova ancora in commercio con all'interno la alogena, o quelle ciofeche del dott fisher. Funzionava ma avevo un calo di luce ed era francamente noioso sistemare il tutto dentro la testa.
Poi mi sono fatto fare dal vetraio un vetro opalino di 12x12 , in gergho chiamato lattato, quindi non quello sabbiato, non quello acidato ma bianco latte, da inserire all'interno del portafiltri davanti la lampada, che mi permette di mettere qualsiasi lampada e avere sempre luce omogenea sul tutto il piano di stampa.
Adesso ho tolto anche il vetro lattato e sto provando la globo led della beghelli tutto vetro, i tempi di stampa purtroppo si allungano tanto ma funziona e soprattutto non fa bollire la testa. Tutto questo se vuoi mantenere la testa originale , se no fai come dice Andrea e non ci pensi mai piu.
Ti dico comunque che io i problemi di vignettatura ai bordi dovuti alla lampaba a bulbo piccolo li ho solo sul formato 13x18 (che non mi interessa), sul 6x17 che e' praticamete la parte centrale del 13x18, formato per cui uso i bestioni, francamente non ho problemi nemmeno con le comuni lampade da ingranditore da 150,200w, apparte i tempi che si allungano ovviamente.

-----------------------------------------------------

Ohhh...durstm850, interessantissimo e complimenti!!
Beh...altro che "un po' di manualità" devo dire grande manualità e capacità!! :ymapplause:

La soluzione con testa Omega suggerita da Andrea mi sembra ottima e mi sto orintando su quella.
Sinceramente non so come possano essere stampe in B&N con luce diffusa (testa a colori) avendo in passato stampato sempre con i condensatori e testa in B&N, sebbene il formato che ho usato era il 35mm ed il 6x6, ma credo che con il grande formato sia leggermente diverso...o mi sbaglio?
Ma anche le soluzioni da te verificate e proposte sono molto interessanti, mantenendo anche la testa in B&N.
Per la vignettatura peccato...io userei il 138 solo principalmente per il 13x18 (5x7inch) avendo solo un banco ottico 13x18.



Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 09/08/2018, 12:22

Fabrizio_WZ ha scritto:
Silverprint ha scritto:Secondo me meglio l'Omega.

La 301 è veramente vintage, poco efficiente.

----------------------------------------------

Grazie Silverprint! La mia era un curiosità perché ne ho viste molte in offerta!
Buona giornata!

---------------------------------------------
Allora ho seguito il consiglio di Andrea...è fatta per la testa Omega!! :)
Ho appena acquistato "Testa a colori Omega Super Chromega E Dichroic II + Trafo & Li-Box 5X7 inch color Head 745" completa e funzionante per 290,- €

Adesso però ho fatto come i gamberi...ho la testa ma non ho l'ingranditore! Va beh...ho cominciato dal frustino ed ora spero di trovare il...cavallo!! :D
Ma mi sembrava un buon prezzo, in ottime condizioni e funzionante..ne ho approfittato! Normalmente non procedo così, ma...carpe diem! ;)

Grazie a tutti per l'aiuto, ma vi disturberò ancora...!

Buona giornata a tutti! :-h



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 463
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda durstm850 » 09/08/2018, 18:48

Ottimo. Tienici informati che interessa anche a me.



Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 09/08/2018, 20:23

durstm850 ha scritto:Ottimo. Tienici informati che interessa anche a me.

---------------------------------

Molto volentieri!
Grazie "durstm850".

Ti auguro una bella serata!

Ciao a presto :-h



Avatar utente
Fabrizio_WZ
appassionato
Messaggi: 21
Iscritto il: 07/08/2018, 9:47
Reputation:

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda Fabrizio_WZ » 10/08/2018, 11:36

Buon giorno a tutti!

Ho una domanda sull'ottica da montare sul Durst138 per il formato 13x18 cm.

Ho un'offerta per due ottiche in buono stato, senza difetti, senza increscenze di funghi e senza traccie di olio sulle lamelle, i prezzi si equivalgono, sono uno SCHNEIDER-KREUZNACH Componon 210mm f/5,6 ed un Rodenstock RODAGON 210mm/5,6.

Probabilmente faccio una domanda estremamente banale, ma quale mi consigliate tra queste due ottiche? Secondo voi quale di queste ottiche sarebbe più idonea anche in termini di qualitá?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8157
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Ingranditore per 5x7inch Durst 138S o Laborator 1200?

Messaggioda chromemax » 10/08/2018, 12:08

Sono sostanzialmente equivalenti





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti