Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
inglesino
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/09/2016, 9:03
Reputation:

Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda inglesino » 05/12/2018, 10:29

Salve a tutti, come in oggetto vorrei farmi un regalo per Natale che è più un esperimento per capire se questo genere di macchine mi piacciono o meno.
Ho già individuato dei modelli, ma vorrei dei consigli per indirizzarmi su quelle che non mi faranno impazzire per quanto riguarda reperibilità delle batterie, modifiche e relativi costi ma al tempo stesso con qualità della lenta medio/alta.

I modelli presi di mira sono: (ovviamente si accettano consigli per alternative valide)

- Canonet QL17 GIII
- Yashica Electro 35
- Rollei 35 SE
- Minolta Hi-Matic E
- Konica auto S3

Grazie in anticipo per il vostro aiuto. :-bd



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3887
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda graic » 05/12/2018, 10:43

Minolta Hi-Matic 7S II (o Revue 400 se che è la stessa cosa)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
emag
esperto
Messaggi: 230
Iscritto il: 15/12/2017, 21:10
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda emag » 05/12/2018, 10:45

per quanto riguarda la yashica, ha davvero un bel obiettivo, poi è molto piacevole e semplice da utilizzare. il mirino è tutt'altro che angusto, è molto ampio e si ci vede bene. telemetro per la messa a fuoco forse un po piccino rispetto alla vastità del mirino, ma fa niente. va benissimo per una fotografia disimpegnata. se cerchi un maggiore controllo non va benissimo perchè non ha un blocco dell'esposizione e quindi certe cose non potresti farle. la pila al mercurio puoi sostituirla con 4 lr44 (o meglio le sr44) messe in un adattatore molto facile da costruire o che puoi reperire online. le lr44 avranno tutte le relative problematiche, ma anche usandola intensamente, di fatto non ho ancora avuto problemi. penso sia anche possibile usare 4 pile zinco aria, che hanno una tensione più costante. le altre macchinette non le conosco!



Avatar utente
inglesino
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/09/2016, 9:03
Reputation:

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda inglesino » 05/12/2018, 11:24

emag ha scritto:per quanto riguarda la yashica, ha davvero un bel obiettivo, poi è molto piacevole e semplice da utilizzare. il mirino è tutt'altro che angusto, è molto ampio e si ci vede bene. telemetro per la messa a fuoco forse un po piccino rispetto alla vastità del mirino, ma fa niente. va benissimo per una fotografia disimpegnata. se cerchi un maggiore controllo non va benissimo perchè non ha un blocco dell'esposizione e quindi certe cose non potresti farle. la pila al mercurio puoi sostituirla con 4 lr44 (o meglio le sr44) messe in un adattatore molto facile da costruire o che puoi reperire online. le lr44 avranno tutte le relative problematiche, ma anche usandola intensamente, di fatto non ho ancora avuto problemi. penso sia anche possibile usare 4 pile zinco aria, che hanno una tensione più costante. le altre macchinette non le conosco!


Grazie mille. Mi documento sulla parte batterie e se ho dubbi tornerò a scriverti.



Advertisement
Avatar utente
inglesino
appassionato
Messaggi: 16
Iscritto il: 08/09/2016, 9:03
Reputation:

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda inglesino » 05/12/2018, 11:25

graic ha scritto:Minolta Hi-Matic 7S II (o Revue 400 se che è la stessa cosa)


Mai vista. Prenderò sicuramente informazioni, grazie mille!



Madmaxone
guru
Messaggi: 770
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda Madmaxone » 05/12/2018, 14:16

Se rangefinder vuol dire telemetro già si esclude la Rollei che per quanto ne so e’ a stima.
Per le altre, tra quelle che ho provato, Canon, Konica due gradini sopra.
La Minolta 7sII ( Revue 35se, Vivitar 35es, Prinz 35er) sulla stessa linea di ql17gIII e S3.
Aggiungo la mia, altrimenti stanotte non dormirei, Ricoh 500G. Ottima ottica e l’unica che ti consente controllo veramente manuale dell’esposizione.



Avatar utente
kiodo
guru
Messaggi: 490
Iscritto il: 21/09/2016, 17:07
Reputation:
Località: Bologna

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda kiodo » 05/12/2018, 14:37

Se decidi per la Yashica, fammi un fischio: ne ho una già dotata di adattatore per le batterie, e, se interessano, anche degli aggiuntivi tele e grandangolo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Luis
esperto
Messaggi: 242
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda Luis » 05/12/2018, 16:13

Io su consiglio di Mad, ho preso la ricoh, nulla da dire, una gran bella macchina. Certo calcola anche che se hai le mani grandi come me
non è proprio il massimo nel settare le impostazioni. Credo che sia un problema di tutte le rf, anche qui le dimensioni contano :D



Avatar utente
tomiko
esperto
Messaggi: 136
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda tomiko » 05/12/2018, 23:54

La Rollei 35se, a parte che come è stato detto non ha telemetro, te la sconsiglio per l'esposimetro coi led che io ho trovato inaffidabile, pure più delicata, invece la più vecchia 35s con galvanometro ha ottimo esposimetro.

Aggiungi al gruppo anche la Voigtlander Vf101, compatta ma pesantuccia, obiettivo color skopar 40/2,8 molto inciso e plastico, meccanica però non troppo affidabile. Made by Rollei.



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 629
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: Consiglio acquisto prima Rangefinder per Natale

Messaggioda tonyrigo » 09/12/2018, 17:06

Direi CANON, tra quelle elencate, però preciso che quelle elencate non le ho avute tutte.
La CANON invece andava e va così bene che dopo 50 anni ce l’ho ancora ...

Escluderei invece a priori la ROLLEI: è ottima, ma non ha il telemetro.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti