Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Forum dedicato alla recensione ed alla discussione sui libri dedicati alla fotografia analogica

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Scordisk
guru
Messaggi: 339
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda Scordisk » 11/12/2018, 18:41

Trovo qui nel Forum che quest'autore viene citato come autore della prefazione del libro su Vivian Meyer.

Ora, questo è un libro del romanziere Geoff Dyer che non è un fotografo e non possiede una macchina fotografica.

Dopo aver raccontato il mondo del jazz, ora qui è dedicato alla fotografia e ai suoi artisti, e con una singolare cornice inquadra numerose storie di momenti singolari, ripetuti da parte di tanti fotografi. Commenta le fotografie di Steiglitz, Strand, Kertész, Arbus, Lange, Evans, Eggleston, ecc - e rivela i filoni ripetitivi nelle scelte dei motivi fotografici - che ovviamente e per forza infine descrivono ns. mondo in cui la singola forma di un singolo cappello, per esempio, non differenzia una foto dall'altra, ma li unisce nell'eterno riflesso, mi viene di dire, "neoplatonico".

Edizione Einaudi 2007, titolo originale "The ongoing Moment".

Molto particolare.



Advertisement
Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda Luis » 12/12/2018, 7:05

Conosco l'autore, ma non questo libro. Jazz e fotografia, stupendo. Al volo su amazon è non disponibile , quindi fuori catalogo :(




Avatar utente
ilmioalias
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 26/09/2016, 12:47
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda ilmioalias » 12/12/2018, 13:35

Consiglio pure io. Alcune volte, durante le pagine di analisi di qualche foto, ti domandi quanto ci sia del fotografo quanto dell'interpretazione del critico, però per il resto è un bel percorso lungo anni di storia fotografica (per lo più statunitense) con un'idea alla base sui cui ragionare.

Tra l'altro nel libro si parla di un altro libro (inception di libri), l'uomo che andava al cinema, un classifo della letteruatura nord americana, che vi consiglio (inception di consigli).


Luigi -- Il problema non è la caduta ma l'atterraggio
https://www.flickr.com/photos/ilmioalias/

Advertisement
Luis
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 22/09/2018, 10:13
Reputation:
Località: Tra Latina e Frosinone

Re: Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda Luis » 12/12/2018, 14:35

Molto interessante, proprio l'altro giorno nel piccolo corso che sto facendo
ho chiesto al ''maestro'' se quelle parole che stava dicendo sull' analisi , le avrebbe
dette ugualmente, se la foto fosse stata scattata da Mario Rossi al posto di Bill Brandt



Avatar utente
Scordisk
guru
Messaggi: 339
Iscritto il: 04/01/2017, 18:07
Reputation:

Re: Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda Scordisk » 26/12/2018, 13:57

Salve di nuovo, collistai,

sono più che pronto e volenteroso di spedire questo libro a qualcuno di voi-noi, per le sole spese di spedizione, a patto che il libro diventi itinerante, che giri fra più successivi lettori del Forum.



Avatar utente
herma
guru
Messaggi: 382
Iscritto il: 16/10/2016, 22:11
Reputation:

Re: Geoff Dyer - L'infinito istante - saggio sulla fotografia

Messaggioda herma » 26/12/2018, 15:03

Grazie Scordisk ma lascio la tua copia a qualcun altro del forum, io ne ho trovato una nella rete bibliotecaria e l'ho prenotato ... tra qualche giorno (feste permettendo) dovrebbe arrivarmi





  • Advertisement

Torna a “Biblioteca”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti